13
giugno

Parla Gabriele Marchetti, l’uomo rimasto tetraplegico a Ciao Darwin: «Per me è finito tutto. Bonolis non mi ha mai cercato per sapere come sto»

Gabriele Marchetti

Gabriele Marchetti

“Prima di quel giorno ero un uomo che faceva mille cose. Adesso per me è finito tutto. E’ un racconto amaro e drammatico quello di Gabriele Marchetti, il concorrente di Ciao Darwin rimasto tetraplegico dopo aver preso parte ad uno dei giochi della trasmissione di Canale 5, il Genodrome. Era il 17 aprile 2019; nella prova, l’uomo scivola nei rulli, oggi al centro del processo che vede coinvolti quattro dirigenti, accusati di lesioni gravissime, perché la loro superficie sarebbe stata resa scivolosa per rendere più difficoltoso il gioco.

“Ero finito in acqua a testa in giù, con le gambe rannicchiate e le braccia raccolte. Pensavo che sarei affogato perché non riuscivo a muovere nulla. Poi ho sentito i soccorritori che sono intervenuti immediatamente”

ricorda Marchetti al Corriere della Sera, fino al risveglio e al tragico verdetto sulle sue condizioni (sarebbe rimasto tetraplegico per sempre):

Per me è stato il crollo totale. Mi sono sentito disperato, come i miei familiari poiché ci siamo ritrovati da un giorno all’altro con la vita completamente stravolta (…) Sono completamente privo di autonomia e dipendo totalmente da mia moglie Sabrina e mio figlio Simone per lo svolgimento di ogni atto quotidiano”.

C’è tanto dolore nelle sue parole, ma anche delusione perché né Paolo Bonolis né persone vicine al conduttore di Ciao Darwin si sarebbero mai realmente interessate a lui:

Paolo Bonolis non mi ha mai cercato per sapere come sto. Neanche persone a lui vicine mi hanno mai contattato”

confessa, spiegando che all’inizio la produzione del programma si è fatta sentire “per telefono e per mail con la mia famiglia per conoscere la mia condizione fisica”, mettendosi “a disposizione per ogni eventuale nostra necessità”. “Poi però non ci sono stati altri contatti”, conclude amaramente.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gabriele Marchetti
Il legale di Gabriele Marchetti: «Paolo Bonolis ha chiamato nei giorni successivi all’incidente». L’uomo ha ritirato la querela ed è stato risarcito


paolo bonolis
Non è la D’urso ma sarà Bonolis: Avanti un altro al posto di Live (e in preserale); venerdì repliche di Ciao Darwin


Paolo Bonolis
Paolo Bonolis: «Di questo passo arriveranno le repliche di Bim Bum Bam»


Paolo Bonolis - Ciao Darwin
Canale 5, Ciao Darwin in replica contro Fiorello

16 Commenti dei lettori »

1. Pianeta Urano ha scritto:

13 giugno 2022 alle 15:45

Brutta storia… Bonolis non è certamente responsabile di quanto accaduto, però il suo nome è legato fortemente al programma ed io al posto suo non avrei accettato di condurre una a nuova edizione.



2. DavideFI ha scritto:

13 giugno 2022 alle 16:33

Bonolis finirà molto male…molto.



3. Alberto&laura ha scritto:

13 giugno 2022 alle 21:56

E perché meravigliarsi? È solo un’ennesima riprova del rivoltante cinismo del 🦊🐱che dopo aver cercato di tarpate le ali a ❤️barbara con la ridicola accusa di essere trash, loro che fanno il trash più trash di sempre, ora neppure si degnano di sapere come sta questa persona che per loro è il fenomeno da baraccone da usare e gettare. Ci fosse stata ❤️si sarebbe fatta in quattro per portare conforto e non avrebbe avuto pace fino a che questa persona avesse giustizia. Già ma❤️è spazzatura, mentre 🦊🐱colti e raffinati. Ciao.



4. Pat ha scritto:

14 giugno 2022 alle 02:55

DavideFI: Bonolis finirà male? Quali sarebbero le sue colpe in questa cosa?

Alberto&Laura, ma hai 12 anni che scrivi così?



5. Marco3.0 ha scritto:

14 giugno 2022 alle 14:52

Bonolis è il volto di Ciao Darwin, ideatore e coautore, colpe ne ha cmq, fosse solo il fatto di non dimostrare umanità verso un concorrente che ha avuto la vita cambiata in toto per colpa dei giochetti scemi di quel programma.

Pat, tu hai 90 anni che non sai che sui social scrivono tutti così?



6. Mattior ha scritto:

14 giugno 2022 alle 15:09

Marco, non mi risulta che sui social scrivano per rebus. Sono rimasto fermo alle faccine che ridono, o comunque roba messa DOPO la fine di un messaggio.



7. Marco3.0 ha scritto:

14 giugno 2022 alle 17:20

Mattior, quello di Alberto sarebbe un rebus per te? A me pare tutto chiarissimo, cmq si, sui social scrivono in questo modo, io compreso, le emoticon al posto delle parole, sei rimasto indietro!



8. Pat ha scritto:

14 giugno 2022 alle 17:39

Marco, no affatto, sui social non scrivono affatto tutti così, e per fortuna!

Ad ogni modo si fa presto ad accusare il volto di punta delle peggiori nefandezze senza una controrisposta né nulla (controrisposta che tra l’altro non si può nemmeno dare, essendoci una causa in corso). Spiace per il signore, ma la colpa è palesemente di chi ha fatto questo gioco senza tenere conto delle misure di sicurezza legali per farlo. Prendersela con Bonolis è anche troppo facile, non è lui che costruisce le scenografie e non è responsabile del controllo qualità di quello che viene fatto nel programma.



9. Marco3.0 ha scritto:

14 giugno 2022 alle 19:27

Bonolis non ha responsabilità legali magari, ma rappresentando il programma per il pubblico dovrebbe anche lui metterci appunto la faccia e adoperarsi, e fare di tutto per aiutare questa persona, di chiunque sia la colpa, proprio perchè lui è la faccia del programma.
Mattior e Pat, quello di Alberto sarebbe un rebus per voi? A me pare tutto chiarissimo, cmq si, sui social scrivono in questo modo, io compreso che sui social ci vivo, le emoticons al posto delle parole, siete rimasti indietro o leggete solo anzianotti! Io frequento sui social gente della mia età da tutto il mondo ed è una cosa molto comune anche tra i più grandi ormai, da diversi anni anche. Invece di stare a commentare su come scrivono gli altri, commentate i contenuti, no?



10. Mattior ha scritto:

14 giugno 2022 alle 23:11

Guarda, ti assicuro che dove leggo io, e sono oosti abbastanza seri pur facenti parte dei social, nessuno scrive in quel modo. Posso capire una faccina che ride al posto di un “lol” o di un “hahaha”, ma un cuoricino al posto di “Barbara D’Urso” anche no. Anzianotto a chi poi, sono più giovane di te.



11. Mattior ha scritto:

15 giugno 2022 alle 10:58

E vabbeh, sarà come dici te.



12. Marco3.0 ha scritto:

15 giugno 2022 alle 11:50

Su quesa faccenda di Bonolis, da qualunque parte la si guardi, non ne viene fuori una bella pubblicità per il programma, di chiunque sia la reponsabilità, oltretutto c’è una persona che ha avuto dei danni fisici gravi, che sicuramente saranno risarciti ma che forse meritava attenzione e supporto senza che una delle parti in causa si debba nascondere dietro la situa legale degli avvocati e dei processi in corso. Certe cose si possno fare anche senza doverle rendere pubbliche.
Mattior, è come dico io, non ci sono dubbi, e chiunque frequenti
i social tra i ragazzi sa perfettamente che è così.
Appunto posti “seri” per “anzianotti”, tra i giovani tutti scrivono in quel modo, ti ripeto, saranno 10 anni che si mettono le emoticons al posto delle parole e non lo fanno solo i ragazzi di tutto il pianeta ma anche gli adulti vari su Instagram che non è propriamente un social per ragazzi, frequentato meno dalla GenZ.
E tu che ne sai se sei più giovane di me? Mi conosci?
I social di sicuro non li conosci e nemmeno come scrivono i ragazzi sui social: “posti abbastanza seri ‘pur facenti’ parte dei social”??? Ma davvero? Su che pianeta ci sono social “seri” dove scrivono i ragazzi? Se fossi più giovane di me mi avresti risposto ad emoticons! Invece scrivi come un “boomer” che è una parola anche che non sopporto.



13. Alberto&laura ha scritto:

15 giugno 2022 alle 11:54

@mattior in un altro post mi dici che proprio non riesco a fare a meno ogni volta di parlare di Barbara. Quindi sai cosa scrivo e come scrivo, e quindi non dovresti cascare dal pero e parlare di rebus, quando sai benissimo che da tanto uso ❤️per Barbara, e🦊🐱per il duo Presta Bonolis.
@Pat mi chiedi se ho 12 anni. Visto che sei interessato alla mia età ti rispondo. Il 4 maggio ho compiuto 60 anni. Però adesso che mi ci fai pensare da piccolo sono caduto dal seggiolone e ho battuto la testa. Vuoi sapere altro? Ciao.



14. Mattior ha scritto:

15 giugno 2022 alle 12:45

Sì sì va bene Marco, ok.

Alberto, l’altro post l’ho scritto prima di quello dove parli per emoji. Non ci provare, grazie.



15. Alberto&laura ha scritto:

15 giugno 2022 alle 16:14

@Mattior prima o dopo non c’entra. Conta il concetto che ti ho espresso. Ma è inutile, se non lo capisci non ho voglia e tempo di spiegartelo. Se sei più giovane di Marco sei minorenne, te lo spiegherò quando avrai raggiunto la maggiore età che magari potrai comprendere ragionamenti complessi. Ciao scusa ma mi sembra di parlare con uno che proviene da urano.



16. Mattior ha scritto:

15 giugno 2022 alle 16:26

Alberto, io avevo letto che Marco fosse sui 30-40. Lo aveva scritto mesi fa in una notizia sugli ascolti. Magari era un suo fake, visto che è abituato così. Ma ripeto, ok, va bene.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.