31
gennaio

Sanremo 2022, la conferenza stampa di Rai Pubblicità: ‘Gli sponsor avranno spazio nello show’

Sanremo, sala stampa

Il Festival di Sanremo dei numeri, degli investitori pubblicitari, delle partnership, delle iniziative collaterali alla rassegna canora. Il Festival di Rai Pubblicità. Alla vigilia dell’inizio della kermesse, seguiamo in diretta la conferenza stampa della concessionaria del gruppo Rai, che per l’edizione 2022 della kermesse punta al record dei ricavi.

ore 10.11 – Giampaolo Tagliaglia di Rai Pubblicità. “I bilanci si fanno domenica, alla fine, ma siamo soddisfatti. Il Sanremo 2022 dimostra la validità di un nuovo modello. Siamo usciti dalla logica dello sponsor e siamo a un modello costruito sulle partnership, con progetti ad hoc per ciascuno dei partner. Ciascuna azienda si integra secondo chiavi distintive e specifici obiettivi. Queste attività per Rai sono produttive perché accomunate dal filo rosso della sostenibilità”.

ore 10.14 – Stefano Coletta, direttore Rai1. “Questo Sanremo è arrivato, siamo contenti di essere qui in una situazione migliore dello scorso anno. La brand integration è una nuova realtà per la tv generalista, oggi è uno strumento di allargamento editoriale. Nonostante la tabellare e il placement restino importantissimi strumenti, la nuova formula creativa dà la possibilità al lavoro autoriale di fare un salto. Si passa a una dinamica narrativa, con spunti per nuove declinazioni editoriali. Tanti partner rappresentano l’incarnato tra passato e presente che Sanremo veicola. Queste partnership fanno sì che possiamo parlare di alcuni temi diversamente difficili da inserire in un contesto di intrattenimento. Abbiamo già visto occasioni in cui il partner è diventato titolo di un programma”.

ore 10.20 – Interviene Stefano Goberti, AD di Eni-Plenitude. “La collaborazione con Rai ci permette di studiare l’impatto della trasmissione e di trovare soluzioni sostenibili, in un percorso verso l’efficienza energetica”.

ore 10.23 – Marco Zanetti, direttore generale Costa Crociere. “La nostra nave al largo di Sanremo rappresenta un prolungamento del palco. Offriamo un’integrazione alla storia della musica italiana e l’opportunità della sostenibilità: Costa Toscana è un gioiello di tecnologia”.

ore 10.27 – Massimo Nalli, DG Suzuki. “Abbiamo accolto immediatamente l’idea della partnership. Il conduttore è un professionista straordinario. Siamo un marchio al 100% ibrido e portiamo un’auto che si sposa perfettamente con il carattere nazional-popolare di Sanremo”.

ore 10.29 – Amadeus: “Considero fondamentale l’unione tra le aziende partner e le trasmissioni. E’ un valore aggiunto per lo show. Avere grandi aziende permette di trovare soluzioni perfette per il Festival. Io vivo con felicità le promozioni perché vuol dire che quel programma funziona (…) Avremo un palco esterno sull’acqua grazie a una partnership, una cosa mai accaduta”.

ore 10.34 – Completa Tagliavia con l’elenco di altre partnership attivate durante il Festival.

ore 10.37 – Tagliavia ancora: “Siamo al sold out sugli spazi pubblicitari. Avremo anche Netflix, confermiamo il grande interesse degli ott che sono uno dei settori in crescita”. E poi, su ascolti e pubblicità: “Gli ascolti in senso assoluto sono importanti ma vorrei rimarcare il lavoro straordinario della direzione artistica. C’è un tema di profilo che definirei unico e che è un polo di attrazione per le aziende”.

ore 10.42 – Tagliavia: “Tim farà ancora un cospicuo investimento, sarà presente in una forma differente”.

ore 10.44 – Amadeus: “Ci saranno momenti di integrazione con i partner sul palco. L’anno scorso è stato in sintonia con i migliori anni di Festival. Ma l’anno scorso spesso la gente si è trovata a guardare da sola il Festival, che invece è aggregazione. Per quello noi abbiamo voluto approfittare di un anno di pandemia per cambiare alcune cose”

(in aggiornamento)

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Sanremo
Sanremo 2022, la Rai punta al record di ricavi pubblicitari


doculfilm sanremo
Su Rai1 ‘il Festival da dove non l’avete mai visto’


BLANCO MAHMOOD by Bogdan Chilldays Plakov -45
Classifica Fimi: podio intatto, scendono Lauro e Morandi. Elisa debutta al primo posto tra gli album, Giusy Ferreri venticinquesima


Tananai
Classifica Fimi: Mahmood e Blanco ancora primi. Sale Sangiovanni, exploit di Tananai

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.