9
luglio

Mediaset farà causa a Pierluigi Pardo. «Grave inadempimento delle intese di esclusiva»

Pierluigi Pardo

Mediaset farà causa a Pierluigi Pardo. Lo comunica l’azienda stessa, che non ha gradito la confermata presenza del giornalista nella squadra di Dazn, ufficializzata ieri, a pochi giorni da una comunicazione con cui Pier Silvio Berlusconi aveva diversamente annunciato un accordo triennale di esclusiva con il telecronista.

A seguito di grave inadempimento delle intese di collaborazione esclusiva raggiunte, Mediaset agirà in tutte le sedi competenti nei confronti di Pierluigi Pardo

si legge in una nota del Biscione, parla di generiche “intese” senza entrare nei dettagli (che in questo caso saranno dirimenti per sciogliere la questione). Trovano dunque conferma le indiscrezioni sui malumori sollevatisi a Cologno dopo la notizia arrivata ieri da Dazn.

Nonostante gli impegni assunti, confermati dalla partecipazione di Pierluigi Pardo a una riunione operativa con la redazione sportiva Mediaset avvenuta il 2 luglio 2021, il conduttore è stato riportato giovedì 8 luglio come membro della squadra di telecronisti di un’altra società. Ove tale inadempienza fosse confermata, Mediaset non solo risolverà le intese raggiunte ma agirà nei confronti di Pardo in tutte le sedi competenti

conclude Mediaset, intenzionata ad andare fino in fondo e a far valere la propria annunciata “esclusiva”. O a scioglierla del tutto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Pierluigi Pardo
Pardo smentisce Mediaset: «Non c’è stato nessun contratto firmato e nemmeno accettato informalmente. Mi aspettavo il via libera ma non è mai arrivato»


Pierluigi Pardo
Pardo definitivamente fuori da Mediaset, rimpiazzato da Trevisani


DAZN squad 2021/2022
DAZN conferma Pardo in squadra alla faccia dell’esclusiva triennale con Mediaset annunciata da Piersilvio Berlusconi


Giorgia Rossi
Giorgia Rossi approda a DAZN

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.