11
giugno

Ascolti TV, la classifica delle reti più seguite della stagione (1 Ottobre 2020-31 Maggio 2021): Rai1 in testa col 17%, Canale 5 al 15.9%. Conte e Amadeus i più visti

Sanremo

Sanremo (US Stampa Rai)

Il servizio pubblico ha fatto ancora la parte del leone. Nella stagione televisiva ormai conclusa, la Rai si è divorata il 36% della platea totale, con un ascolto medio di 4,2 milioni di spettatori nei 243 giorni del periodo compreso tra il 1° ottobre 2020 e il 31 maggio 2021. Medaglia d’argento per Mediaset, al 32,5%. Le reti ammiraglie delle rispettive emittenti – pubblica e privata – sono state le più seguite. Tra le generaliste, nessun exploit di La7 nonostante l’accresciuto interesse per il genere informativo.

I recenti dati forniti dall’Osservatorio dello Studio Frasi confermano, anche nella difficile annata della tentata ripresa, gli equilibri della fruizione tv. Dopo Rai e, distaccata, Mediaset, il pubblico ha seguito – al terzo posto – con il 7,2% del totale ascolti. L’ascolto totale resta sopra gli 11 milioni nel giorno medio, con un leggero ribasso: 11,3 milioni  gli spettatori dell’attuale stagione, 11,6 milioni quelli del del 2019-2020). Va al contempo considerato che il totale della stagione 2018-2019, pre-pandemia, fu di 10,4 milioni di persone.

A livello delle singole reti, Rai1 si è attestata ancora come la più seguita, con 1,9 milioni. Pari al 17% di share nel giorno medio. Segue Canale 5 con 1,8 milioni di spettatori medi e il 15,9%. Secondo le rilevazioni dello Studio Frasi, le altre due reti generaliste del servizio pubblico occupano la terza e la quarta posizione: Rai3 si prende una porzione del 7,6% di share (pari a 860.176 spettatori medi) e Rai2 il 4,8% (538.047 spettatori in media).

La seconda rete Mediaset più seguita risulta Italia1 con uno share del 4,6% (518.824) ma anche con -0,36% sull’anno precedente, prima di Rete4 con il 3,8% (423.806). Segue La7, con una media del 3,5%, pari a 394.097 spettatori al giorno. Poi Tv8 (1,8%), canale che ha registrato un calo dello 0,30 sulla stagione precedente, e ancora Nove (1,7%), Rai4 (1,33%), Rai Premium (1,29%), Real Time (1,29%), Iris (1,24%), Rai Movie (1,08%), Top Crime (0,95%), Tv2000 (0,93%) e Paramount network (0,92%). Chiude la scala della rilevazione il canale 20, di Mediaset, con 103mila spettatori ed uno share dello 0,91%.

L’analisi dei palinsesti ha messo in evidenza come la programmazione di Rai1 sia composta per il 48% da programmi di informazione, analogamente a quanto accade su Rai3 (48% per il medesimo genere sull’offerta complessiva), mentre Rai2 privilegia la fiction (38,4%). Su Canale5 predomina l’intrattenimento leggero (44,3%); fiction e serialità occupano il 60,3% del palinsesto di Italia1 ed il 65% su Rete4, che in prima serata privilegia invece i talk show. Fiction, serie e film vanno per la maggiore sul 20 (89%). Su La7, ormai senza soluzione di continuità da anni, spopola l’informazione per il 64,9% dell’offerta complessiva.

Dati stagione tv 2020-2021 Studio Frasi

Ascolti TV, classifica trasmissioni più viste

Il report dello Studio Frasi ha inoltre rilevato quali sono state le trasmissioni più viste della stagione. Ai primi posti, la conferenza stampa di Giuseppe Conte del 4 novembre del 2020 in simulcast (share complessivo del 64,18%) e il messaggio di capodanno del Presidente Mattarella, in onda contemporaneamente su 10 reti il 31 dicembre del 2020 (64,69% di share). La trasmissione tv più vista è stata la finale del Festival di Sanremo di Amadeus (58,7% di share). Molto bene anche Il Commissario Montalbano – Il Metodo Catalanotti in onda l’8 marzo con il 38,45% di share, e la fiction di Rai1 Doc – Nelle tue mani. La puntata in onda il 19 novembre scorso ha ottenuto uno share record del 30,85%. Anche le altre puntate della serie con Luca Argentero sono rientrare nelle zone alte della classifica.

La Coppa Italia, su Rai1, ha attirato 8,3 milioni di spettatori per Juventus-Inter del 9 febbraio scorso. Ascolti elevati anche per la finale di Coppa Italia, Atalanta-Juventus, del 19 maggio scorso (31,03%). Nella classifica dei programmi più visti, dominata da Rai1, è rientrata anche la fiction Le Indagini di Lolita Lobosco, con Luisa Ranieri: la puntata del 21 febbraio è stata seguita da 7,53 milioni di spettatori, con uno share del 31,78%.

Ascolti TV, classifica programmi più visti 2020-2021

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Rai
Tv: Mediaset prima nei ricavi, Rai negli ascolti. I dati di Mediobanca


Viale Mazzini (Rai)
Stagione TV 2020/2021: quando saranno presentati i palinsesti


Giuseppe Conte
Ascolti tv 2019/2020: Rai e Mediaset monopolizzano il prime time. Conte e il Papa i più visti


Ascolti tv 2012 - Auditel
ASCOLTI TV 2012: VINCE LA RAI MA ANCHE MEDIASET…

1 Commento dei lettori »

1. Francesco ha scritto:

11 giugno 2021 alle 22:36

Ma in Rai è possibile che fanno ancora affidamento su Variale e la Ferrari … un po’ di gioventù e chiedere troppo



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.