23
marzo

Ellen DeGeneres perde 1 milione di spettatori. Ascolti a picco (-43%) dopo le accuse di razzismo e ambiente tossico

Ellen DeGeneres

Oltre alla faccia, Ellen DeGeneres ci ha rimesso pure gli ascolti. Dopo le accuse di razzismo ed intimidazioni rivoltele da alcuni ex collaboratori, la conduttrice statunitense – già paladina mediatica dell’accettazione e inclusione – ha accusato un duro colpo alla propria credibilità, con conseguenze dirette sul pubblico del suo programma tv. Secondo i dati Nielsen, dallo scorso mese di settembre l’Ellen DeGeneres Show ha perso più di un milione di spettatori. Un fenomeno emblematico che riguarda uno dei talk a stelle e strisce più popolari.

I numeri descrivono da soli quanto accaduto: dopo la seguitissima puntata d’esordio della 18esima sta stagione, quella in cui Ellen si scusò pubblicamente degli atteggiamenti negativi a lei attribuiti, il pubblico ha abbandonato lo show, che negli ultimi sei mesi ha infatti registrato una media di 1,5 milioni di spettatori a fronte dei 2,6 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Un calo del 43%, di gran lunga superiore alle flessioni registrate dai concorrenti, che la produzione ufficialmente attribuisce alle nuove abitudini di consumo legate alle pandemia.

La perdita di spettatori – dicono i dati Nielsen – include anche un calo del 38% nel pubblico principale di Ellen DeGeneres, ovvero le donne adulte sotto i 54 anni. La conduttrice che era conosciuta anche come “Be Kind Lady” a motivo delle sue campagne di sensibilizzazione, ha probabilmente pagato lo scotto dell’incoerenza rispetto agli episodi discriminatori di cui era stata accusata.

Il calo peraltro riguarderebbe anche gli introiti pubblicitari del suo show: secondo la società di ricerca Kantar, nel periodo settembre/gennaio (2020/2021), gli investimenti degli inserzionisti sono calati del 20% rispetto all’anno precedente (passando quindi da 131 milioni di dollari a 105 milioni). Questo, al netto della generale frenata provocata dall’emergenza Covid. Per tentare di risalire la china degli ascolti e della popolarità, la donna ha recentemente chiesto aiuto ad alcuni amici famosi. Tra di essi, Michelle Obama e l’attrice Jennifer Garner, prestatesi la settimana scorsa ad alcuni sketch del DeGeneres Show. Intanto – e al di là delle voci su un abbandono da parte dell’attrice – WarnerMedia ha confermato che dopo l’estate ci sarà una nuova stagione del talk.

Il contraccolpo mediatico negativo accusato dalla (ex) “Be Kind Lady” ha riguardato anche l’altro suo programma tv, Game of Games (la versione italiana sarà condotta da Simona Ventura su Rai2), in onda in prima serata sulla NBC: lo show ha perso il 32% dei suoi spettatori nella più recente stagione, e il 35% nella fascia demografica adulta, quella più importante per gli inserzionisti.



Articoli che potrebbero interessarti


Ellen DeGeneres
Ellen DeGeneres, il suo show sotto indagine: «Razzismo e abusi, ambiente tossico»


Simona Ventura - Game of Games
Finalmente Ventura!


Game of Games - Gioco Loco
Tutti i giochi di Game of Games


SIMONA VENTURA_1
Ellen DeGeneres saluta Simona Ventura: «Essere la conduttrice di Game of Games è molto divertente» (Video) – Tutti gli ospiti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.