12
febbraio

Il Cantante Mascherato 2: l’indagine prosegue

Il Lupo

Il Lupo

Il Cantante Mascherato questa sera svelerà al pubblico l’identità di ben due concorrenti, una dopo la sfida iniziale con il redivivo Leone e un’altra al termine delle votazioni finali (qui tutte le info). Che pubblico e giuria indovinino quelle identità è irrilevante ai fini della gara, ma è la parte più divertente del programma, quella che lo rende diverso dagli altri; dunque, anche noi studiamo gli indizi, procediamo con le nostre indagini e ve le raccontiamo.

Partiamo dalla Farfalla, per la quale confermiamo i nomi fatti la scorsa settimana. Il primo è quello di Annalisa Minetti, per tutti gli indizi che parlano di buio e desiderio di luce, anche se la maschera nella seconda puntata ha detto ai giudici che era molto divertente “vedere le loro facce” mentre cercavano di stanarla durante la performance: un verbo usato di proposito per confondere le acque? Il secondo è quello di Serena Autieri, perchè timbro vocale ed estensione la ricordano moltissimo, e resta in pole position anche la “muchaha” e “liberaAnna Tatangelo. A loro ci sentiamo di aggiungere Alessandra Drusian dei Jalisse, mentre sembrerebbe tramontare l’ipotesi Francesca Fialdini, dal momento che la conduttrice al momento è in quarantena perchè positiva al Covid. Ma mai dire mai.

Tutti gli indizi dell’Orsetto convergono ormai su Paolo Belli - nell’ultima puntata ha chiesto al “capo” Milly Carlucci di ballare con lui – ma potrebbe senz’altro trattarsi di un depistaggio. E, se il Milo Cotogno della Melevisione Lorenzo Branchetti resta in piedi, spunta un altro nome interessante (quanto sorprendente e per questo poco probabile), quello di Cesare Cremonini: il cantante è di Bologna (l’Orsetto parla con l’accento romagnolo) e tempo fa ha dichiarato di aver scritto la canzone Un Giorno Migliore per una ragazza di nome Carolina.

Passiamo al Lupo, che con quel suo accento napoletano potrebbe sembrare Rocco Hunt, ma è un’ipotesi difficile da sostenere dal momento che il giudice Francesco Facchinetti è il suo manager. Potrebbe trattarsi anche di Gigi D’Alessio, Sal da Vinci e Gigi Finizio e, per Patti Pravo, perfino di Stefano De Martino, mentre in generale la giuria continua a spingere nella direzione di Riccardo Fogli. Tuttavia, nella seconda puntata il Lupo ha dichiarato di essere stato molto timido un tempo e di essersi sbloccato quando si è accorto di riuscire a far sorridere la gente: l’ipotesi di un comico o un imitatore, come Gabriele Cirilli o Max Giusti, prende forma. Infine “l’ispettrice” Sara Di Vaira, in una diretta Instagram, ha fatto il nome di Maurizio Aiello, che ha lasciato il gregge di Un Posto al Sole per poi tornarci, ed è napoletano.

C’è poi la Tigre Azzurra, che con il suo ultimo indizio sull’essere stato “secchione senza pupa” ha cavalcato l’ipotesi Enrico Papi, molto presente sul web. Il riferimento alla solitudine e ad una decisione molto importante che ha preso per la propria salute, ci fa propendere per Mauro Coruzzi (che è dimagrito molto), nominato sia da Insinna che dalla Balivo. Infine, confermiamo Gianluca Guidi per quel “Milly, aggiungi un posto a tavola” di Dorelliana memoria, e ci aggiungiamo Claudio Lippi e Luca Ward.

La Giraffa è una cantante non più giovanissima, che ha dichiarato di aver avuto un legame fortissimo con la madre e di essere stata ingannata, molto probabilmente in questioni amorose. La giuria e i social puntano tutto su Katia Ricciarelli, nostra ipotesi della primissima ora, ma restano nomi validi anche Marcella Bella, Gigliola Cinquetti, Wilma Goich, Nada e Donatella Rettore, ai quali aggiungiamo Donatella Milani e, perchè no?, Fiorella Mannoia.

Il Gatto ha provato a giocarsi la carta Sergio Assisi, con quel suo “mannaggia alla miseria” che ricorda il titolo di un film dell’attore. L’ipotesi più accreditata resta quella di Gabriel Garko, sulla quale abbiamo puntato fin da subito, ma l’esplicito riferimento al coming out raffredda un po’, perchè troppo palese; sul web circolano, invece, i nomi di Clementino (citato anche dai giudici), Stash, Marco Carta, Michele Bravi e addirittura quello di Raimondo Todaro che, sebbene coreografo del programma, in video non compare mai.

Chiudiamo con il Pappagallo: sia Insinna che Patty Pravo pensano si tratti di Christian De Sica, e il fatto che l’attore stamane non fosse in collegamento con la conferenza stampa di presentazione di A Grande Richiesta, potrebbe anche confermarlo (in un video ha detto di essere a Cinecittà per l’ultimo film di Alessandro Siani). La voce del Pappagallo, in realtà, somiglia molto a quella di Adriano Pappalardo ma l’importante legame con il padre, del quale la maschera ha parlato, farebbe scartare l’ipotesi, perchè il cantante ha invece confessato in tv di aver avuto un rapporto molto conflittuale con il genitore. Tra le altre opzioni valide Red Canzian, Bugo, Alessandro Preziosi, Francesco Renga, Alessandro Gassmann e, ultimo ma non ultimo, Lorenzo Crespi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Katia Ricciarelli è la Giraffa
Il Cantante Mascherato 2: eliminati Tigre Azzurra (Mauro Coruzzi) e Giraffa (Katia Ricciarelli)


Il Leone Al Bano con Milly Carlucci
Il Cantante Mascherato 2: il ritorno di Al Bano e un doppio smascheramento (anzi, triplo)


Blanca - Gualtiero Burzi, Enzo Paci, Giuseppe Zeno e Maria Chiara Giannetta
Blanca: anticipazioni terza puntata di lunedì 6 dicembre 2021


Marco D'Amore e Salvatore Esposito
Gomorra 5: anticipazioni terza puntata di venerdì 3 dicembre 2021

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.