5
febbraio

Il Cantante Mascherato 2: le nostre indagini in attesa della seconda puntata

Il Cantante Mascherato 2 - La Pecorella

Il Cantante Mascherato 2 - La Pecorella

L’indagine di giudici, investigatori e pubblico di Rai 1 prosegue, nel tentativo di scoprire chi ci sia sotto i costumi de Il Cantante Mascherato. Questa sera andrà in onda la seconda puntata, e negli ultimi sette giorni ci si è scatenati sul web tra indizi ed ipotesi, con il cast del programma impegnato in varie dirette sui social per coinvolgere i telespettatori in questa “caccia all’uomo”. Ma anche noi di DM stiamo indagando, ed ecco quello che abbiamo scoperto.

Gli indizi forniti dalle maschere (che raccogliamo ed aggiorniamo qui di volta in volta) in alcuni casi sembrano parlare chiaro, forse troppo, facendo temere qualche depistaggio. Quel che è certo è che stavolta la produzione si è impegnata di più per mantenere il segreto e confondere le acque e, soprattutto, le ipotesi fatte in diretta dai giudici qualche volta hanno il sapore della boutade più che del ragionamento vero e proprio, dunque lasciano il tempo che trovano. Ma non sempre.

Partiamo dalla Pecorella, che stasera in apertura di puntata dovrà giocarsi il posto allo spareggio con l’inutilmente redivivo Alieno; a tal proposito, va sottolineato che, anche riascoltando l’esibizione di quest’ultimo sapendo che si trattava dei Ricchi e Poveri, le voci appaiono irriconoscibili lo stesso, forse perchè falsate anche in fase di canto?

Patty Pravo e Flavio Insinna pensano che la Pecorella sia Francesca Fialdini e siamo d’accordo con loro, sia per il riferimento al suo programma A Ruota Libera, che per il timbro vocale. Eppure la Pecorella ha detto di essere uscita per scelta da un gregge importante e, ipotizzando che si tratti della sua uscita da La Vita in Diretta, non ci risulta che si sia trattato di una scelta  della Fialdini… In più, secondo Davide Maggio, la Fialdini potrebbe nascondersi anche sotto un’altra maschera, come scoprirete continuando a leggere questo articolo.

L’Orsetto, con il suo accento ipoteticamente romagnolo, ha raccolto una sola “nomination” papabile, quella di Francesco Facchinetti, che ha indicato Valentino Rossi. A scatenare quest’idea l’energia sprigionata sul palco nonostante la mole del costume ma, per capire di chi si tratta, occorre far riferimento all’indizio più ripetuto dall’Orsetto, e dunque alla Carolina che lui cerca disperatamente: chi è? La prima ipotesi concreta è che si tratti di Carolyn Smith e dunque l’Orsetto sarebbe il romagnolo Paolo Belli: ciò spiegherebbe i tanti abbracci alla Carlucci e, riguardo al fatto che questa maschera abbia “un problema con l’abbandono“, ricordiamo che Belli ha inciso un brano contro l’abbandono degli animali, tema per il quale si è sempre battuto in prima linea. Carolina potrebbe, però, essere anche la Benvenga, conduttrice de La Posta di Yoyo, e allora il cantante mascherato più vicino al mondo dei bambini potrebbe essere il suo collega Lorenzo Branchetti, volto della Melevisione e de La Prova del Cuoco. In alternativa, ci sarebbero Motta, marito di Carolina Crescentini, ed Enzo Miccio, che ha partecipato a Pechino Express in coppia con la sua inseparabile assistente Carolina Gianuzzi.

Veniamo al Lupo. Francesco Facchinetti ha indicato Riccardo Fogli, con un ragionamento che fila: ha lasciato un branco importante qual è quello dei Pooh, salvo poi ritornarci, e ha dei figli piccoli ai quali vuole dedicarsi. A lasciare perplessi è proprio la voce, che ha un marcato accento napoletano (depistaggio?) e farebbe propendere per Sal Da Vinci (ipotesi di Insinna) e soprattutto Gigi D’Alessio (come suggerito da Patty Pravo), anche perchè il Lupo ha chiuso il suo discorso con la frase “non mollare mai” che è il titolo di un brano del cantante partenopeo. Alle possibili identità ci sentiamo di aggiungere anche Rocco Hunt e Gigi Finizio.

C’è poi la bellissima Farfalla. Facile pensare a Belen Rodriguez, che con la farfallina tatuata dove non batte il sole ha fatto tanto parlare, ma non ci risulta sia solita cambiare spesso look, come la maschera ha invece dichiarato. Stesso motivo per il quale sarebbe da scartare Serena Autieri, il cui timbro vocale, tuttavia, somiglia molto a quello ascoltato in diretta. Un’ipotesi interessante è quella di Anna Tatangelo, ma quella che maggiormente ci convince è Annalisa Minetti, per i riferimenti al desiderio di luce, alla bellezza di cui non era consapevole e perchè “le farfalle non riescono a vedere le proprie ali“. Secondo Davide Maggio in persona, invece, sotto la Farfalla si nasconderebbe Francesca Fialdini.

La Tigre Azzurra potrebbe essere qualcuno che scrive sul web, considerati gli indizi dati in puntata, o un tifoso dell’Inter o del Napoli. Qualora i suoi colori non dipendessero dalla fede calcistica, si potrebbe pensare a Nek, perchè si sente “in dovere di interessare ma chi mi interessa non c’è” (come la Laura della canzone), o a Gabriele Cirilli. L’ipotesi più interessante resta quella di Gianluca Guidi fornita da Patty Pravo, al quale si potrebbe anche aggiungere Mauro Coruzzi.

La Giraffa, a dispetto del collo lungo, sembra piuttosto bassina, e per questo Facchinetti ha pensato a Rita Pavone. Il suo timbro vocale, però, ci riporta ad altre artiste non più giovanissime, quali Katia Ricciarelli, Marcella Bella, Gigliola Cinquetti e Wilma Goich; la scelta di un brano così lontano da loro come Roma-Bangkok, sarebbe stata un autentico depistaggio.

Sul Gatto, che “sente le vibrazioni nell’aria” e per Patty Pravo è Francesco Sarcina, abbiamo un’altra ipotesi che ancora nessuno ha preso in considerazione. Dato il modo di pronunciare alcune lettere e soprattutto quel riferimento al fatto di essersi lasciato mal consigliare e di portarsi grandi ferite dentro, ci è venuto in mente Gabriel Garko, che ha tenuto banco in tv di recente con il suo discusso coming out.

Infine, la maschera più elegante e affascinante di tutte, il Pappagallo. Il riferimento al ruolo centrale che il padre ha avuto nella sua vita ha fatto propendere per un figlio d’arte e così i nomi maggiormente accreditati sono quelli di Simone Annichiarico (idea della Balivo), Alessandro Gassmann (Costantino) e Christian De Sica (Pravo). Ma, se la voce ricorda più che altro quella di Adriano Pappalardo, mentre le movenze e i colori Red Canzian, la sua frase “qualcuno pensava di essersi liberato di me?” rafforza l’idea di Facchinetti che nella maschera possa esserci Morgan (la voce somiglia più a quella di Bugo, in realtà!).

Quella frase, però, unita al fatto che abbia ballato pochissimo e alla scelta di cantare nella prima puntata il brano The Greatest Show, dal musical The Greatest Showman, instilla un dubbio amletico: e si si trattasse di Pippo Baudo?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gigi e Ross
Il Cantante Mascherato 2: fuori Baby Alieno (ancora!). Erano Gigi e Ross


Caterina Balvio, Costantino Della Gherardesca e Patty Pravo
Il Cantante Mascherato 2: la Balivo esalta gli «Affari Tuoi» di Max Giusti davanti a Flavio Insinna. Mentre Patty Pravo la asfalta con classe


Il Cantante Mascherato 2 - Red Canzian è il Pappagallo
Il Cantante Mascherato 2: vince Pappagallo. Era Red Canzian – Tutti gli smascheramenti


Il Cantante Mascherato 2 - Baby Alieno
Il Cantante Mascherato 2: gli indizi sui concorrenti

2 Commenti dei lettori »

1. Pippo ha scritto:

5 febbraio 2021 alle 22:23

E se la Pecorella fosse la Mussolini? Aveva fatto un album in giapponese negli anni ottanta. Non era neanche male.



2. ale88 ha scritto:

6 febbraio 2021 alle 13:58

nella clip del pappagallo di ieri sera ad un certo punto si vede un boomerang sul caminetto messo in evidenza da un effetto grafico. che sia un indizio importante?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.