17
dicembre

George Clooney da Fazio contro la finale di The Voice Senior

Fabio Fazio e George Clooney

Fabio Fazio e George Clooney

Un ‘colpaccio’ per Fabio Fazio ed il suo Che Tempo Che Fa. Nella prossima puntata, in onda domenica 20 dicembre, l’attore, regista e produttore, nonché due volte Premio Oscar, George Clooney sarà ospite della trasmissione della terza rete Rai. Un’ospitata esclusiva per promuovere The Midnight Sky, pellicola in cui Clooney è impegnato sia come attore protagonista sia come regista,  disponibile dal 23 dicembre su Netflix (gli spottoni della Rai alla concorrenza non mancano mai ma questa volta almeno il ‘gioco vale la candela’).

Il film, che annovera nel casta nche Felicity Jones, Kyle Chandler, Demián Bichir e David Oyelowo, è l’adattamento cinematografico del romanzo del 2016 La distanza tra le stelle (Good Morning, Midnight) scritto da Lily Brooks-Dalton. Una interpretazione, questa, sofferta per l’attore americano che per interpretare il protagonista ha dovuto perdere ben dodici chili, finendo in ospedale per pancreatite.

La puntata con Clooney di Che Tempo Che Fa contro The Voice Senior

Non tutti forse rammentano, ma un paio di anni fa, Antonella Clerici aveva avuto qualcosa da ridire in merito agli ospiti stellari del salotto di Fabio Fazio rapportati ai suoi:

“(…) Fabio Fazio ha George Clooney e io avevo, con tutto il rispetto, Lando Fiorini. Un po’ gli ospiti ti servono, un po’ i nomi ti servono, anche perché  un ospite viene lì e ti fa lo show. L’idea, però, deve essere buona perché puoi avere 12mila ospiti ma se non hai un’idea è inutile”.

Ironia della sorte l’ospitata di Clooney, nel caso in cui fosse in scaletta dalle 21.25 in poi (ma in ogni caso ne gioverà l’intera puntata di Che Tempo Che Fa), andrà in onda contro Antonella Clerici. Domenica, infatti, oltre ad essere la collocazione del talk di Rai 3, sarà anche la giornata che ospiterà, eccezionalmente, la finale di The Voice Senior che potrà contare sulla presenza di Gianna Nannini. Cosa ne penserà stavolta Antonella?



Articoli che potrebbero interessarti


Elisabetta Canalis ospite a Che Tempo Che Fa
ELISABETTA CANALIS OSPITE A CHE TEMPO CHE FA. DOPO PREMI NOBEL E PRIMI MINISTRI FAZIO INCONTRA LA REGINA DELLE VELINE


Fabio Fazio
Fabio Fazio cede il 50% de L’Officina per rimanere in Rai. I dettagli del nuovo contratto


Fabio Fazio
E’ ripresa la tiritera in pubblica piazza di Fazio sul contratto in scadenza: «Finisco a maggio, poi non so cosa farò» – Video


Che Tempo Che Fa
Che Tempo Che Fa torna con Littizzetto al posto di Fazio

3 Commenti dei lettori »

1. pietrgaf ha scritto:

17 dicembre 2020 alle 17:32

…e come dare torto alla Clerici



2. Maria Cristina Giongo ha scritto:

18 dicembre 2020 alle 12:21

Io guarderò di sicuro, sia stasera che domani The voice senior! Cantanti strepitosi, giuria varia, simpaticissima e molto affiatata, Antonella Clerici, garbata, che conduce un po’ in disparte per lasciar spazio agli ospiti. Pazienza per Clooney!



3. PeppaPig ha scritto:

19 dicembre 2020 alle 07:47

Al povero Lando Fiorini avrà fatto piacere quella dichiarazione, immagino. Che poi se si vuol sempre sostenere che il pubblico di RaiUno è “over”, va anche detto che un over era più facile conoscesse e apprezzasse il bravo Lando, che non Clooney.

A parte questo, mi ha fatto molto ridere l’intervista che Clooney ha rilasciato poco tempo fa al Jimmy Kimmel Live, la parte in cui racconta dei figli che lo offendono in italiano è esilarante. Dubito però che Fazio riesca a regalarci un momento altrettanto spensierato e goliardico, temo invece dovremo aspettarci la solita “intervista” prostrata e insalivata.
Questi personaggi appaiono alla tv italiana solo se pagati a peso d’oro o/e per promuovere qualcosa, a partire da loro stessi, e pongono come condizione che si parli solo di quello che vogliono loro e che non si accenni nemmeno per sbaglio alla loro vita privata. Purtroppo anche questo è un retaggio del provincialismo della tv italiana degli anni ‘80, che ha inaugurato le super ospitate di divi capricciosi e riveriti, strapagati solo per biascicare “Buonasera Italia”, e noi giù standing ovations ….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.