11
dicembre

Miss Italia 2020, cambia tutto. Via la passerella ed il numero, proclamazione in streaming di pomeriggio

Alessandro Greco con Carolina Stramare, Miss Italia 2019

L’emergenza sanitaria ha cambiato i connotati pure a Miss Italia. La vincitrice dell’81esima edizione della kermesse verrà proclamata nella finalissima di lunedì 14 dicembre prossimo, ma con una cerimonia ben diversa da quella a cui il pubblico era tradizionalmente abituato. L’evento, innanzitutto, non andrà in onda in tv ma verrà trasmesso in streaming sui canali social della manifestazione. E non sarà di sera, ma dalle 16 alle 17.30, orario previsto per la proclamazione di Miss Italia 2020. Cambierà anche la formula (niente momenti di spettacolo) e di televisivo ci sarà solo il conduttore: .

Ecco i principali cambiamenti che subirà la kermesse. Miss Italia 2020 rinuncerà alla tradizionale sfilata in passerella delle finaliste, ma anche – come anticipato – ai momenti di spettacolo e agli elementi elementi classici del concorso. Spariranno i numeri di gara scanditi per tanti anni dai presentatori; resterà solo la fascia con il nome in evidenza della regione che la miss rappresenta. In gara ci saranno 23 finaliste, con età compresa tra i 18 e i 28 anni (qui foto e info). Per loro, niente più costume da bagno ma abiti realizzati in omaggio alla moda.

La sfilata in passerella si trasformerà in un colloquio delle candidate con la giuria, che sarà anche il momento per una riflessione sul periodo che stiamo vivendo. E qui si spera che il pubblico non debba rimpiangere la vecchia “pace nel mondo” invocata dalla miss di turno. Il cambiamento a tutti i costi, in certi casi, produce effetti spiazzanti: al riguardo, già avevamo scritto dei surreali video di presentazione preparati quest’anno dalle finaliste.

A presentare la cerimonia 2020 sarà Alessandro Greco, che già aveva condotto su Rai1 la finalissima dello scorso anno. Greco sarà affiancato da Margherita Praticò, organizzatrice e presentatrice di tutte le selezioni di Miss Italia nel Lazio, mentre in giuria ci saranno – tra gli altri – l’attore Paolo Conticini e Manila Nazzaro, Miss Italia 1999. Non è previsto il televoto e la valutazione delle miss spetta alla Commissione Tecnica.

L’evento si terrà a Roma nello Spazio Rossellini del Polo Culturale multidisciplinare della Regione Lazio, che patrocinerà la manifestazione.



Articoli che potrebbero interessarti


Greta Beruatto - Miss Toscana 2020
Miss Italia 2020: ecco le 23 finaliste – Foto


Miss 365 Beatrice Scolletta e Patrizia Mirigliani
Miss Italia 2020: in gara solo 23 ragazze. Finale in streaming il 14 dicembre dallo “Spazio Rossellini” di Roma


Miss Italia 2020
Miss Italia 2020 sarà eletta a Roma a dicembre. Edizione online, niente diretta TV


Patrizia Mirigliani risponde a Laura Boldrini
MISS ITALIA: PATRIZIA MIRIGLIANI RINGRAZIA LAURA BOLDRINI (!) MA ESAGERA

4 Commenti dei lettori »

1. ughino72 ha scritto:

11 dicembre 2020 alle 14:32

Il Covid per una volta c’entra poco. E’ un concorso destinato all’oblio (come guarda caso è caduta nell’oblio la vincitrice dell’anno scorso, mai sentita nominare)



2. aleimpe ha scritto:

11 dicembre 2020 alle 14:35

La peggior edzione di Miss Italia di sempre….senza dubbio, la Mirigliani l’ha voluta farla a tutti i costi, per pagare i debiti con la Gruppo Eventi!!!!!



3. Patrick ha scritto:

12 dicembre 2020 alle 02:00

Diciamo che sarebbe più che altro ora di staccare la spina a questa lenta e inesorabile agonia. Per carità.



4. aleimpe ha scritto:

12 dicembre 2020 alle 11:33

Patrizia Mirigliani in 15 anni ha distrutto uno dei più grandi eventi italiani, ora deve vendere il franchise Miss Italia!!!!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.