11
novembre

Beppe Fiorello vs Luca Argentero: lo ’strano tweet’ dell’attore siciliano

Luca Argentero e Beppe Fiorello

Luca Argentero e Beppe Fiorello

Schermo schermo delle mie brame, chi è il più bravo del reame? Nel giorno in cui il Cda della Tv di Stato ha assegnato la direzione di RaiFiction a Maria Pia Ammirati, alcune scintille, tra il “vecchio” e il “nuovo” numero uno della serialità made in Rai, rischiano di trasformarsi in un bel falò. Tutto prende il via da un tweet di Giuseppe Fiorello, storico volto di successo della fiction Rai, tornato in tv negli scorsi giorni con Gli Orologi del Diavolo, miniserie in 4 puntate di stampo sociale ispirata a fatti di cronaca realmente accaduti. La fiction è stata seguita nei suoi primi 2 appuntamenti da una media di circa 5 milioni di spettatori, pari al 20% di share. Numeri certamente buoni, ma lontani dai record di ascolti ottenuti in passato dall’attore siciliano che su Twitter ha voluto ringraziare il pubblico, senza però rinunciare ad alcune precisazioni.

“Un infinito grazie al pubblico che sta amando #gliorologideldiavolo una serie coraggiosa che non si avvale di modelli narrativi rassicuranti, io ho sempre lavorato così, non mi piace andare sul sicuro. A lunedì e martedì prossimo con le ultime due puntate e un finale mozzafiato”.

Fiorello dichiara di non avvalersi di“Modelli narrativi rassicuranti” e di non voler “mai andare sul sicuro” nel proprio lavoro, allegando al tweet una foto di una breve recensione apparsa sul quotidiano La Repubblica, nel quale si sottolinea l’assenza nella sua fiction di ospedali, medici ed infermieri. Precisazioni decisamente curiose che sembrerebbero riferirsi ad altre serie attualmente in onda su Rai1, come ad esempio DOC – Nelle tue mani. Il tweet non è passato inosservato agli occhi di Luca Argentero, protagonista del fortunato medical drama, che ha risposto al tweet di Fiorello con una emoticon “dubbiosa”, seguita dal commento “Che strano tweet…”.

Argentero in questa stagione è per l’appunto il protagonista assoluto di DOC – Nelle tue mani, la cui prima stagione, proposta in due parti, ha ottenuto nella scorsa primavera ascolti record ed attualmente, in onda al giovedì sera, tiene incollati oltre 7.500.000 di fedelissimi spettatori con uno share spesso vicino al  30%. I modelli narrativi rassicuranti a cui si riferiva Giuseppe Fiorello, sembrano dunque essere proprio le storie di corsia che hanno trasformato Argentero nel nuovo volto della fiction della tv pubblica. In attesa di un nuovo tweet di Fiorello, i tanti fan dei due attori hanno già innescato una battaglia di tweet in difesa dei propri beniamini.



Articoli che potrebbero interessarti


Beppe Fiorello
Beppe Fiorello rosica perchè il successo è ‘nelle mani’ di Argentero? Continua il botta e risposta


Beppe Fiorello e Gianfranco Franciosi
Gli Orologi del Diavolo, qual è la vera storia del protagonista? L’ex moglie: «Era dipendente dalla cocaina e mi tradiva con prostitute russe»


Gli Orologi del diavolo - Beppe Fiorello e Gea Dall'Orto
Gli Orologi del Diavolo: quando la realtà supera la fiction


Gli Orologi del diavolo - Beppe Fiorello 2
Gli Orologi del Diavolo: Beppe Fiorello is back

1 Commento dei lettori »

1. vinny ha scritto:

11 novembre 2020 alle 20:21

Luca non ti abbassare a simili livelli. Fiorello fa ascolti non certo per la recitazione o il suo banalissimo volto ma per la storia. Lui va sempre sul sicuro, non rischia. Ora lo scopro anche livoroso. Ma c’è un abisso fra voi due. Ecco Luca io ti vedrei bene ad Hollywood,hai un sorriso stupendo.Reggi il primo piano Go Luca go



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.