Doc – Nelle Tue Mani



21
gennaio

Come sta andando Doc in Francia?

doc

Doc

Doc – Nelle Tue Mani ha valicato i confini italiani. Dopo un debutto in Spagna e Portogallo sul canale pay AXN, lo scorso 6 gennaio la serie ha debuttato in Francia su TF1, il primo canale televisivo francese per ascolti. La serie, che abbiamo inserito tra le 10 migliori fiction e serie tv del 2020, in madrepatria ha raggiunto ascolti monstre sia durante la prima parte della stagione (marzo/aprile 2020), sia durante la seconda (ottobre/novembre) rispettivamente con 8.063.000 spettatori e il 29,35% di share e 7.538.000 con il 30,03% (totale: 7.800.500 e il 29,69%).

Comments Closed

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




30
dicembre

Le 10 migliori fiction e serie del 2020

Anya Taylor-Joy

Anya Taylor-Joy

Sono pochi i titoli seriali, italiani o stranieri, che hanno lasciato il segno in questo 2020, caratterizzato già di per sé da ritardi produttivi causati dalla pandemia. Ma quei pochi lo hanno fatto davvero, offrendo qualcosa di nuovo ed originale, anche in alcuni titoli consolidati, riuscendo ad appassionare i telespettatori e consolandoli in un momento storico nel quale la tv, con la sua compagnia, è stata davvero una grande alleata. Ecco un elenco delle dieci fiction e serie tv, di generi vari e molto diversi tra loro, che incorniciamo al termine di quest’anno e che, qualora non lo aveste già fatto, vi esortiamo a vedere.


19
novembre

Doc torna sul set in primavera, e sarà di nuovo primario

Luca Argentero

Luca Argentero

Il dottor Sardoni (Raffalee Esposito) e sua moglie sono stati arrestati, Andrea Fanti (Luca Argentero) è stato riabilitato e nella seconda stagione di Doc – Nelle tue Mani si riprenderà il suo posto di primario. La prima stagione della fiction Rai si è conclusa questa sera e già fioccano le anticipazioni sul nuovo capitolo, le cui riprese dovrebbero iniziare la prossima primavera per permettere la messa in onda in autunno, Covid permettendo.





19
novembre

Doc – Nelle tue Mani: questa sera la resa dei conti tra Andrea Fanti e Marco Sardoni

Doc - Nelle tue Mani - Raffaele Esposito

Doc - Nelle tue Mani - Raffaele Esposito

Dopo quasi otto mesi, questa sera il pubblico di Rai 1 saprà quale destino attende Andrea Fanti, il protagonista di Doc – Nelle tue Mani. Il personaggio interpretato da Luca Argentero ed ispirato al dottor Pierdante Piccioni, adottato a prima vista dai telespettatori e diventato nuovo volto simbolo della serialità italiana, nell’ultima puntata affronterà la sua battaglia più dura, che lo vedrà impegnato a salvare la vita all’amata ex moglie Agnese (Sara Lazzaro) ma anche a liberarsi delle accuse infamanti che gli sono state mosse. E, dal momento che non può esistere il bene senza il male, un ruolo importante nell’epilogo della prima stagione lo avrà il nemico dell’eroe, il cattivissimo Marco Sardoni, che potrebbe salutare qui la serie.


19
novembre

Ascolti TV: boomers vs generazione Z, i dati a confronto

Il Collegio

Nell’attuale contesto di incertezza e di emergenza sanitaria, la tv generalista si è confermata il mezzo di comunicazione più capace di aggregare. Di avvicinare, per quanto possibile, genitori, figli, nonni e nipoti. La condivisione del tempo davanti al piccolo schermo è infatti una delle tendenze più interessanti registrate dall’Osservatorio dello Studio Frasi attraverso l’analisi dei dati Auditel dal 1° ottobre al 15 novembre 2020 (nel confronto con lo stesso periodo 2019).





12
novembre

Doc – Nelle tue Mani: anticipazioni ultima puntata di giovedì 19 novembre 2020

Doc - Nelle tue Mani - Luca Argentero

Doc - Nelle tue Mani - Luca Argentero

La prima parte della prima stagione di Doc – Nelle tue Mani è andata in onda tra marzo e aprile 2020 (qui tutte le trame dei vecchi episodi), mentre la seconda arriva su Rai 1 il 15 ottobre, e farà compagnia al pubblico per diverse settimane. Gli episodi rimasti da trasmettere sono in tutto otto, della durata di un’ora circa ciascuno: dapprima ne saranno programmati due ogni giovedì sera, poi ne andrà in onda uno soltanto. Di seguito tutte le anticipazioni, che aggiorneremo di volta in volta.


12
novembre

Beppe Fiorello rosica perchè il successo è ‘nelle mani’ di Argentero? Continua il botta e risposta

Beppe Fiorello

Beppe Fiorello

Argentero vuole (giustamente) vederci chiaro. Risale ad oggi il curioso scambio di battute sui social tra l’attore e Beppe Fiorello, partito proprio da un tweet di quest’ultimo, che nel ringraziare il pubblico aveva riservato una frecciatina più o meno velata alla fiction di cui è protagonista il collega. Luca aveva espresso le sue perplessità, senza però ottenere chiarimenti dal diretto interessato. La vicenda ha avuto degli sviluppi.


11
novembre

Beppe Fiorello vs Luca Argentero: lo ’strano tweet’ dell’attore siciliano

Luca Argentero e Beppe Fiorello

Luca Argentero e Beppe Fiorello

Schermo schermo delle mie brame, chi è il più bravo del reame? Nel giorno in cui il Cda della Tv di Stato ha assegnato la direzione di RaiFiction a Maria Pia Ammirati, alcune scintille, tra il “vecchio” e il “nuovo” numero uno della serialità made in Rai, rischiano di trasformarsi in un bel falò. Tutto prende il via da un tweet di Giuseppe Fiorello, storico volto di successo della fiction Rai, tornato in tv negli scorsi giorni con Gli Orologi del Diavolo, miniserie in 4 puntate di stampo sociale ispirata a fatti di cronaca realmente accaduti. La fiction è stata seguita nei suoi primi 2 appuntamenti da una media di circa 5 milioni di spettatori, pari al 20% di share. Numeri certamente buoni, ma lontani dai record di ascolti ottenuti in passato dall’attore siciliano che su Twitter ha voluto ringraziare il pubblico, senza però rinunciare ad alcune precisazioni.