4
settembre

Bake Off 2020 parte alla grandissima: la drag queen capitombola, Csaba presentata come un’ospite!

Bake Off 2020 - L'infortunio di Peperita

Bake Off 2020 - L'infortunio di Peperita

Ciò che fa la differenza nei programmi come Bake Off Italia – che, al di là delle piccole novità introdotte ogni anno, restano sempre uguali a se stessi – sono i concorrenti: se loro funzionano, funziona tutto. E per l’ottava edizione a Real Time si sono sbizzarriti, scegliendo un cast di “personaggi” o aspiranti tali che, però, per il momento sembra più adatto ad intrattenere che a deliziare palati con i propri dolci.

Bake Off Italia 2020: la drag queen Peperita si ritira dopo una caduta

La prima puntata ha presentato i pasticceri in erba, raccontandone le velleità artistiche, la voglia di farsi notare, di emergere, ma ne ha anche mostrato tutti i limiti tecnici, deludendo molto. Poche le preparazioni valide e tanti gli eccessi di personalità, che hanno preso il sopravvento.

Paradossalmente, chi doveva riservare le maggiori sorprese, ha dato forfait: Peperita, la drag queen che avrebbe dovuto portare verve e allegria nel gruppo, sotto il tendone non ci è mai arrivata, perchè nella sua corsa verso il successo è miseramente caduta, si è ferita il ginocchio ed è stata costretta a ritirarsi prima ancora di cominciare. Di lei resterà solo la foto (e la curiosità creata nel pubblico, che in fase di lancio di uno show non guasta mai).

Al suo posto è arrivata la ripescata Maria, che dovrà vedersela tra gli altri con la “tigre” di Castrovillari Fedele, giustamente autoproclamatosi “il re del trash”; con la cantante lirica Valeria, che mette volentieri alla prova la sua ugola d’oro; con lo stiloso Giovanni e la sua ossessione per le scarpe e per le cifre tonde; con la giovanissima Elena che, dopo aver supposto di poter realizzare nei 120 minuti della prima prova un dolce a sette strati, è riuscita a presentare ai giudici solo un bicchierino con alcune creme, confondendosi tra litchi e licheni e piangendo a più riprese nel ricordare il suo passato da anoressica. Non dovrà, invece, preoccuparsi dell’eliminata Chiara, una food-writer che realizza sul suo blog torte per cani… e padroni.

Csaba dalla Zorza è riuscita ad amalgamarsi bene con il resto della giuria, benché, nel presentarla, Benedetta Parodi abbia detto ai concorrenti che l’elegantissima milanese sarebbe venuta “a trovarci spesso“, relegandola quasi al ruolo di ospite, che non è.

La prima puntata ha, dunque, lasciato un po’ perplessi, anche per il discontinuo e spesso incomprensibile uso delle mascherine da parte dei concorrenti, che le hanno indossate solo in poche scene, e mentre erano da soli al loro bancone: ma perchè?

Bake Off 2020: cosa è successo nella prima puntata

Prima prova: Torta curriculum
Concorrenti a rischio nella prima trance: Valeria, Fedele, Arturo ed Elena
Concorrenti a rischio nella seconda trance: Elisabetta, Gino e Chiara
Prova salvezza: Torre di Macarons
Eliminato: Chiara

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


X Factor 2020
La noia incombe ad X Factor 2020


Bake Off 2020 - Elisabetta
Bake Off 2020, giù la maschera!


Bake Off All Stars Battle - Giulia Pauselli, Antonino, Marcello Sacchetta ed Enrica
Bake Off Italia – All Stars Battle: una bella festa rovinata dal meccanismo ad eliminazione


MasterChef 9 - I giudici
MasterChef 9: grembiule bianco per la giuria a tre

2 Commenti dei lettori »

1. Saa ha scritto:

5 settembre 2020 alle 08:05

Aldilà si scrive staccato: al di là!!!!!!



2. PeppaPig ha scritto:

6 settembre 2020 alle 07:27

Csaba dalla Zorza sta comprensibilmente sfruttando il suo momento di gloria, ma rischia l’inflazione.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.