10
maggio

Domenica In in onda fino al 28 giugno

Mara Venier - Domenica In

Mara Venier - Domenica In

Rai 1 conferma l’intenzione di allungare la stagione televisiva fino alla fine di giugno. Le principali trasmissioni del daytime, infatti, posticiperanno la chiusura di circa un mese. Tra queste anche Domenica In.

“Il direttore di rete e il direttore generale, che saluto, Salini e Coletta, hanno chiesto di andare avanti fino al 28 giugno. E allora se tutto va bene noi saremo con voi fino al 28 giugno, con Domenica In ogni domenica”

ha annunciato Mara Venier in puntata oggi, nella quale ha seguito in diretta il ritorno in Italia di Silvia Romano. Il programma della domenica, dunque, andrà avanti anche a giugno; non accadeva dalla stagione 1980/81.

Nello stesso weekend di fine mese termineranno anche gli altri principali appuntamenti del daytime di Rai 1: sabato 27 giugno sarà la volta di Italia Sì, mentre venerdì 26 saluteranno Unomattina e La Vita in Diretta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Al Bano
Domenica In, gaffe di Al Bano: «L’uomo è stato capace di distruggere i dinosauri, pensa un po’ se non è capace di distruggere il Coronavirus» – Video


Mara Venier
Mara Venier: «Penso che finiremo Domenica In ad inizio giugno. Non ce la faccio»


Pamela Prati - Domenica In
Pamela Prati a Domenica In: «Aspetto con calma la mia rivincita. Sono tornata pantera»


pamela_prati_domenica_in_mara_venier
Pamela Prati torna a Domenica In

2 Commenti dei lettori »

1. Kalinda ha scritto:

10 maggio 2020 alle 17:02

Dovrebbero fare sempre così. Mica si va in vacanza tre mesi



2. graziella ha scritto:

10 maggio 2020 alle 19:42

che noia….è insopportabile,,,,fate lavorare i giovani



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.