6
aprile

Che Tempo Che Fa in onda anche a Pasqua, Fazio: «Ci saremo per rivolgerci alle persone che, come è giusto che sia, sono a casa»

Fabio Fazio - Che Tempo Che Fa

Fabio Fazio - Che Tempo Che Fa

Per la prima volta nella sua storia, Che Tempo Che Fa andrà in onda anche a Pasqua. Domenica 12 aprile 2020, Fabio Fazio sarà regolarmente in diretta su Rai 2 con una nuova puntata del programma:

“Domenica prossima anche se è Pasqua noi ci saremo, come è giusto che sia, per rivolgerci alle persone che, come è giusto che sia, sono a casa”

ha annunciato ieri sera il conduttore. Seguita da oltre 2,8 milioni spettatori e il 9.3% di share (2,2 mln e il 9.6% durante Il Tavolo), la trasmissione è sì sostenuta dai numeri, ma soprattutto dall’aver proposto in queste settimane un appuntamento dedicato all’emergenza sanitaria appropriato e di estremo interesse.

“Non contano neanche gli ascolti, conta esserci”

aveva dichiarato Fazio qualche puntata fa. A Pasqua, dunque, ci sarà, mentre l’appuntamento in preserale con Che Tempo Che Farà lascerà spazio al film animato Tacchini in fuga.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Che tempo che fa
Fabio Fazio sfida il Coronavirus: così il servizio pubblico resiste


Che Tempo Che Fa
Coronavirus, Che Tempo Che Fa rinuncia al pubblico in studio «per prudenza»


Maria De Filippi, Che tempo che fa
Fazio porta «C’è Posta» in Rai


Che tempo che fa, vaccinazione in diretta
Che tempo che fa, vaccinazione anti-Covid in diretta. Fazio: «L’abbiamo fatto per i no vax» – Video

1 Commento dei lettori »

1. aleimpe ha scritto:

6 aprile 2020 alle 12:20

Niente Che Tempo Che Farà domenica prossima, perchè CTCF forse andrà oltre la mezzanotte con l’assenza della DS.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.