29
novembre

Palinsesti Rai 2, inverno 2020: al via Il Molo Rosso 2, The Good Doctor 3 e Il Cacciatore 2. A febbraio Pechino Express 8, a marzo Made in Sud

Francesco Montanari - Il Cacciatore 2

Francesco Montanari - Il Cacciatore 2

Prima di lasciare la poltrona al nuovo direttore, Carlo Freccero ha definito i palinsesti invernali di Rai 2. Ecco, salvo variazioni, cosa andrà in onda sul secondo canale Rai nel periodo gennaio-marzo 2020.

Palinsesti Rai 2, la prima serata da gennaio a marzo 2020

DOMENICA – Confermato l’appuntamento domenicale con Fabio Fazio e Luciana Littizzetto a Che Tempo Che Fa.

LUNEDI – La serata di lunedì avrà inizio con la messa in onda di alcuni film, per lasciare poi spazio alla comicità; a febbraio sarà la volta de I Sogni son Desideri con Maurizio Battista, mentre a marzo appuntamento con la nuova edizione di Made in Sud.

MARTEDI – Il 7 gennaio partirà la serie Il Molo Rosso 2, in onda ogni martedì per tutto il primo mese dell’anno. A metà febbraio, invece, tornerà Costantino Della Gherardesca con Pechino Express 8 (ecco le dieci coppie in gara).

MERCOLEDI – Il mercoledì sarà dedicato alla serialità statunitense con The Good Doctor 3 e la seconda stagione di 9-1-1.

GIOVEDI – Di giovedì, dopo il calcio (è programmata la Coppa Italia il 9 e 16 gennaio) e i film, a fine febbraio Renzo Arbore porterà in scena Il Caso Sanremo 2020, programma che il conduttore foggiano condusse trent’anni fa (ogni sabato sera su Rai 1) in vista del Festival di Sanremo 1990.

VENERDI – A gennaio, con ogni probabilità da venerdì 4 a venerdì 31, andranno in onda le quattro puntate de Il Cacciatore 2, fiction che vedrà Francesco Montanari di nuovo nei panni del procuratore antimafia Saverio Barone. Da metà febbraio, invece, tornerà l’attualità di Duilio Giammaria con Petrolio.

SABATO – Il sabato sarà di nuovo nel segno delle serie NCIS, FBI e Blue Bloods.

Per quanto riguarda la programmazione del daytime, si va verso una rivoluzione, che difficilmente però si concretizzerà già in questa stagione televisiva (qui le dichiarazioni dell’ad Rai Fabrizio Salini).

>>> Palinsesti Rai 1, inverno 2020

>>> Palinsesti Rai 3, inverno 2020

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero
Palinsesti Rete 4, inverno 2020: rivoluzione in vista


Le Iene
Palinsesti Italia 1, inverno 2020: Le Iene sbarcano nel preserale


Gerry Scotti - Chi vuol essere Milionario?
Palinsesti Canale 5, inverno 2020: riparte il Milionario, arrivano Pio e Amedeo, Non è la D’Urso ritorna al mercoledì


Raffaella Carrà
Palinsesti Rai 3, inverno 2020: Tozzi con Sapiens si riprende il sabato sera, a marzo tornano Carrà e Leosini

3 Commenti dei lettori »

1. Nimo ha scritto:

1 dicembre 2019 alle 13:13

Ma “Battute?” tornerà?
E’ l’unico programma di rai2 che seguo…



2. Sergio ha scritto:

2 dicembre 2019 alle 13:34

Freccero diceva di voler cambiare RAI2 ed invece fa firmareil contratto, prima di andare via, per mandare in onfa il programma VECCHIO E DECREPITO di Made in Sud al solo scopo di continuare ad “aiutare” De Martino visto che solo con IZZO, Casagrande, Paolantoni può fare un minimo di ascolti. Da Solo De Martino non è in grado di parlare e presentare nulla come a Castrocaro con la moglie con ascolti bassissimi. E Pechino Express che ci aspettavamo di vedere a Settembre ed invece lo ha rimandato per mettere i soliti raccomandati di Mediaset.
RAI2 fa veramente pena se deve aggrapparsi ancora a programmi VECCHI, demenziali e banali come Made in Sud con un’accozzaglia di gente.



3. Sergio ha scritto:

2 dicembre 2019 alle 13:35

Freccero diceva di voler cambiare RAI2 ed invece fa firmareil contratto, prima di andare via, per mandare in onda il programma VECCHIO E DECREPITO di Made in Sud al solo scopo di continuare ad “aiutare” De Martino visto che solo con IZZO, Casagrande, Paolantoni può fare un minimo di ascolti. Da Solo De Martino non è in grado di parlare e presentare nulla come a Castrocaro con la moglie con ascolti bassissimi. E Pechino Express che ci aspettavamo di vedere a Settembre ed invece lo ha rimandato per mettere i soliti raccomandati di Mediaset.
RAI2 fa veramente pena se deve aggrapparsi ancora a programmi VECCHI, demenziali e banali come Made in Sud con un’accozzaglia di gente.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.