11
luglio

Clerici fuori dai palinsesti, Presta smentisce la De Santis e conferma che non ci sono programmi. Antonella: «Se non mi sento amata vado altrove»

Antonella Clerici

Antonella Clerici

Il futuro di Antonella Clerici in Rai è sempre più incerto. “Non sono andata alla presentazione dei palinsesti perché non avevo nulla da presentare”, ha dichiarato la conduttrice, per la prima volta orfana di un progetto per tutto l’autunno. E se la direttrice di Rai 1 Teresa De Santis ha parlato di un nuovo format – “dedicato al racconto e a agli anni che ci sono stati” – che nei primi mesi del 2020 dovrebbe vedere protagonista l’ex padrona di casa de La Prova del Cuoco, l’agente Lucio Presta la smentisce, precisando via Twitter che ad oggi non c’è niente in ballo:

“La storia di Antonella Clerici su Rai 1 è fatta di grandi successi, 2 Sanremo, uno ancora imbattuto per ascolto generale. Coraggio e determinazione, sperimentazione! Al momento nulla è stato previsto nella stagione 19/20, questo per amore di verità.

Dal canto suo, la Clerici confida che si arrivi presto ad una soluzione, e chissà che non coincida con una sorprendente risoluzione del contratto (ma siamo nel campo della fanta tv). L’idea di essere pagata per restare in panchina per tutta la stagione è un’ipotesi che la conduttrice non vuole nemmeno prendere in considerazione:

“Fabrizio Salini, l’amministratore delegato, è molto attento ai conti, sono sicura che questa situazione di mia apparente incertezza professionale si risolverà presto in un modo o nell’altro (…) Una volta avrei creato magari una polemica, ora sono attendista. So che mi aspettano cose belle. Lo sento. Penso che al di là della politica esista solo una regola che sopravvive nel tempo: saper fare il proprio lavoro. Io so di saperlo fare (…) Quindi non credo che resterò a casa a non far niente. Io sono una fucina di idee e di proposte”

ha dichiarato al settimanale Oggi. Antonella, dunque, si guarda attorno, pronta ad abbracciare il progetto giusto. Uno di questi, ammette, sarebbe condurre Striscia la Notizia:

Adorerei il bancone di Striscia la Notizia perché io non lavoro in tv: mi diverto in tv! E lì so che mi divertirei da pazza”.

D’altronde, quello che lei chiama un “limite enorme”, è in realtà il suo più grande pregio: deve sentirsi amata. E se ciò non accade, arrivederci e grazie:

Se non mi sento amata, vado altrove, ricomincio da capo, non mi accontento”.

Rai, quindi, avvisata. Ieri, intanto, sono arrivate le lusinghe di Urbano Cairo che, dopo Massimo Giletti, vorrebbe su La7 anche la Clerici:

“Antonella Clerici è una grande professionista, l’ho incontrata al Festival della TV di Dogliani e le ho chiesto ‘Quando vieni a lavorare a La7?’”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Alberto Angela
Autunno 2018, il sabato sera di Rai 1 ad Alberto Angela e Antonella Clerici


Paola Perego, Lucio Presta
Paola Perego, Arcobaleno Tre cita in giudizio Rai1 per Parliamone Sabato. «Danni d’immagine, economici e biologici»


Antonella Clerici - La Prova del Cuoco
La Prova del Cuoco: dalla grafica allo street food, ecco come cambierà il mezzogiorno di Antonella Clerici


Standing Ovation
Standing Ovation: Antonella Clerici torna su Rai 1 con i giovani talenti

12 Commenti dei lettori »

1. alena ha scritto:

11 luglio 2019 alle 11:34

E’ fuori perchè lei non ha leccato come ha fatto una certa sua collega e amica



2. alena ha scritto:

11 luglio 2019 alle 11:37

La storia della Clerici è fatta anche di flop come Portobello però…



3. pietrgaf ha scritto:

11 luglio 2019 alle 12:04

se guardiamo i flop di tutti, non lavorerebbe più nessuno in tv, eppure c’è gente che con un misero 12% di share su rai1 è stata riconfermata al suo posto e altri che facevano il 15% o 18% fuori!



4. alena ha scritto:

11 luglio 2019 alle 12:32

Ecco appunto tutti a casa che sono pure pagati profumatamente molto ma molto più di un medico chirurgo che salva le vite.



5. aleimpe ha scritto:

11 luglio 2019 alle 12:47

Tornerà a Canale 5 magari per rifare “A tu per tu” ?



6. Fede ha scritto:

11 luglio 2019 alle 18:22

Ma starsene a casa a godersi compagno, figlia e tutti i milioni guadagnati no eh ? Bisogna continuare per forza ed andare “altrove”… mah… che li guadagnate a fare tutti sti soldi se poi non ve li godete…



7. Marco ha scritto:

11 luglio 2019 alle 18:35

È fuori perché se la è anche cercata eh.
Una professionista del suo calibro che sono anni che in prima serata floppa sempre e gira e rigira fa sempre gli stessi programmi… dopo i non esaltanti risultati di Sanremo young 2018, riproporlo ancora quest’anno e molto simile e con una giuria che era un’accozzaglia di gente chiamata come salva auditel è stato il massimo.
Il suo grande errore è stato quello di lasciare La prova del cuoco. Doveva lasciare le prime serate fino ad avere un programma davvero forte.
Lasciato il daytime è iniziato il declino.



8. selena ha scritto:

11 luglio 2019 alle 18:41

L’ultima stagione per lei non e’ stata fortunata. Dopo il flop di Portobello, c’e stato anche quello di Sanremo young (calato rispetto all’anno prima). Questi due programmi, insieme a superbrain sono stati gli intrattenimenti memo visti su Raiuno con una media bassa.
Giustamente sono stati cancellati.
C’e’ da ricordare che lei ha lasciato la scorsa stagione il quotidiano della prova del cuoco per avere piu tempo per se’ e per dedicarsi solo a prime serate.
Ha comunque un contratto fino all’estate 2020, quindi par brutto, soprattutto per la tv pubblica, retribuirla senza farla lavorare..
Direi non andrà neanche su un’altra rete, a meno che non si risolva anticipatamente il contratto, ma cio’ vorrebbe dire piu soldi da dare visto un licenziamento.
Potrebbe tipo fare i migliori anni in una nuova versione, avrebbe un sapore diverso.
La vedevo adatta per masked singer, ma su quel programma da un po aveva messi gli occhi la carlucci che poi lo ha proposto alla dirigenza.



9. Saa ha scritto:

11 luglio 2019 alle 18:52

È vero che sono stati poco visti i suoi due ultimi programmi ma se pensate che il sabato sera ha comunque avuto una media del 16,26, contro TSQV.. ok, poco ma comunque non disastroso.
Altri sono stati confermati con ascolti sì disastrosi(citofonare isoardi)



10. Gianni ha scritto:

11 luglio 2019 alle 20:54

Ci soldi dati a una Clerici che floppa ci puoi fare 100 programmi sperimentali e pagarci decine e decine di nuovi arrivi in tv.

Più facce nuove e meno milionari!



11. marco urli ha scritto:

11 luglio 2019 alle 23:26

Riusciremo a liberarci definitivamente della Clerici, una che più fuori luogo di lei non esiste quasi nessuno (dai fornelli alla lirica ai bambini ai pappagalli ai sanremi ecc. come se niente fosse)?



12. Giuseppe ha scritto:

13 luglio 2019 alle 10:30

Alena, Gigi Riva a chi lo accusava di prendere uno stipendio eccessivo, rispose: allora allo stadio mandate un gruppo di muratori a lavorare e vediamo quanti spettatori fanno.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.