9
luglio

Fabio Fazio cade in piedi: stesso budget su Rai2 per Che tempo che fa, nuovo prime time e progetto per Raiplay

Fabio Fazio

Capitolato dall’Olimpo della rete ammiraglia Rai, Fabio Fazio è caduto in piedi. Nella prossima stagione tv, il conduttore ligure riproporrà infatti , su Rai2, prensentandosi al pubblico con una versione ’sdoppiata’ del suo storico programma. Inoltre, Fazio potrebbe prendere parte a nuovi progetti ed approdare anche su RaiPlay.

Su Rai2, il presentatore savonese prenderà posto alla domenica con Che tempo che fa. E questo si sapeva. Alla presentazione dei palinsesti 2019/2020 avvenuta stamane, tuttavia, il direttore di rete Carlo Freccero ha annunciato che la trasmissione si dividerà in due parti: la prima, a partire dalle 19.40, si intitolerà Che Tempo Che Farà e sarà un vero e proprio teaser con lanci e anticipazioni sul programma di primetime. Lo spazio, che vedrà la partecipazione del Mago Forest, conterrà anche gag e immagini di backstage.

La seconda parte, a partire dalle 21.05 e fino alle 23.29, sarà il vero e proprio Che tempo che fa. Sulla seconda rete, il programma amplierà il proprio raggio d’azione, con l’annunciata individuazione di nuovi contenuti e di nuove forme di racconto. Di conseguenza slitta lo storico appuntamento con La Domenica Sportiva. In merito alle questioni economiche del programma faziesco, già oggetto di accese polemiche, l’AD Fabrizio Salini ha precisato che vi è stata una razionalizzazione sul compenso del conduttore (del resto al momento lavorerà di meno), ma non sul budget destinato al suo programma.

Il top manager ha poi aggiunto che sono da valutare altri possibili progetti per il conduttore. Le novità andrebbero ad incrementare nuovamente il compenso anche se fonti del settimo piano di Viale Mazzini si sono affrettate a precisare che eventuali nuovi impegni di Fazio non andrebbero ad incrementare il suo compenso. Al riguardo, Freccero ha parlato di avere allo studio un programma in stile Anima mia che coinvolga proprio il nuovo inquilino della seconda rete. In ogni caso, ha chiosato il direttore, “è prematuro parlarne”.

E poi lo spoiler. Secondo quanto spifferato pubblicamente da Freccero in conferenza stampa, Fazio realizzerà 30 interviste per RaiPlay. “Era un segreto” ha rivelato Elena Capparelli, responsabile della piattaforma.



Articoli che potrebbero interessarti


Fabio Fazio
Fazio: «Salvini mi ha trasformato in un avversario politico. Pronto a ridurmi lo stipendio se necessario e se lo fanno anche i colleghi che guadagnano come e più di me»


Carlo Freccero
Fazio a Rai2, Freccero: «Avrà una riduzione del compenso e del budget. Su di lui investimento importante»


RaiPlay
Palinsesti RaiPlay, autunno 2019


Fabio Fazio
Fabio Fazio: no ai tagli di budget di Che Tempo Che Fa, sì a una riduzione dello stipendio (ma calano anche le ‘ore di lavoro’)

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.