11
giugno

Fuori dal Coro guadagna la prima serata

Mario Giordano - Fuori dal Coro

Mario Giordano - Fuori dal Coro

L’informazione di Rete 4 continua anche sotto l’ombrellone. Oltre al prolungamento di Dritto e Rovescio di Paolo Del Debbio e Quarta Repubblica di Nicola Porro, che chiuderanno la stagione più tardi del previsto (leggi qui), il canale diretto da Sebastiano Lombardi ha deciso di promuovere in prima serata Mario Giordano con Fuori dal Coro.

Sbarcherà nel prime time di Rete 4 con tre speciali, che – vi possiamo anticipare – saranno in onda giovedì 4, 11 e 18 luglio. Si tratterà di un vero e proprio esperimento, considerando che Fuori dal Coro è nato come striscia quotidiana di approfondimento di circa 20/30 minuti, piazzata nel preserale della rete – dal lunedì al venerdì – alle 19.30.

E’ stata una delle novità della stagione di Rete 4, con Mario Giordano in studio e Luisella Costamagna in collegamento a trattare temi di stretta attualità, non solo politica. Sono state realizzate 200 puntate; l’ultima lo scorso 7 giugno. Ora la prima serata, che giocoforza imporrà a Fuori dal Coro alcune modifiche per renderlo adatto alla nuova fascia oraria e durata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mario Giordano, Fuori dal Coro
Sgarbi offende Giordano: «Rincoglionito, castrato di mer*a». Il giornalista replica: «E’ ossessionato, intelligenza bruciata»


Fuori dal Coro Mario Giordano
«Fuori dal Coro» c’è rimasto Mario Giordano, l’ultimo dei ‘populisti’


Mario Giordano
Fuori dal Coro: Mario Giordano torna a ‘cantare’ su Rete4. Ma col contraddittorio di Luisella Costamagna


Bacio Boris e Tobias
Tempesta d’Amore: la ‘nuova’ Rete 4 trasmette il matrimonio gay tra Boris e Tobias

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.