4
marzo

Made in Sud 2019: i comici

Gino Fastidio - Made in Sud

Gino Fastidio - Made in Sud

Nuova edizione per Made in Sud e parterre di comici parzialmente rinnovato, con alcune new entry. Ecco chi ci sarà al cospetto di Stefano De Martino e Fatima Trotta che condurranno il programma con la partecipazione di Elisabetta Gregoraci e di Biagio Izzo.

Made in Sud 2019: tutti i comici

Il primo tra i comici riconfermati è Mino Abbacuccio: dopo aver interpretato, inizialmente, un ragazzo timido accompagnato dal peluche Titì, l’uomo dalla settima edizione ha prestato il volto al tatuatore Sbaglio.

Ci saranno ancora gli Arteteca, duo composto da Monica Lima ed Enzo Iuappariello. Nelle prime stagioni, i due si sono cimentati nel ruolo di un uomo e di una donna in cerca dell’anima gemella in chat, ma sono stati anche dei dipendenti da Facebook o dei giocatori imperterriti di Ruzzle. Nell’ottava stagione sono stati, infine, due ragazzi al loro primo appuntamento.

Paolo Caiazzo, oltre ai suoi monologhi, avrà l’occasione di interpretare nuovamente il giovane in pensione Tonino Cardamone o di recitare la favoletta della buonanotte, sbagliando la pronuncia di alcune parole, al suo bambolotto. Caiazzo, nel 2017, è stato inoltre Pietro Savastano nello sketch dei Gomorroidi dei Ditelo Voi, questi ultimi riconfermati nel cast di quest’anno.

Enzo e Sal, nelle loro precedenti partecipazioni, hanno presentato l’incazzatore personalizzato e i condòmini. Saranno della partita anche Gino Fastidio, il clochard Uomo dei Fuochi che si aggira in una discarica, Ciro Giustiniani, la cui ultima imitazione è stata quella del protagonista de Il boss delle cerimonie, e Simone Schettino, comico partenopeo che si è autodefinito ironicamente “fondamentalista napoletano”.

Nel cast figurano, inoltre, Antonio D’Ausilio, il quale è stato dal 2007 al 2012 uno dei volti di Zelig, Peppe Laurato, ex membro dei Duo x Duo, Rosaria Miele, Francesco Albanese, il signor Orfeo negli sketch di Made in Sud di Nello Iorio, Peppe Iodice, volto rappresentativo di Colorado e Zelig all’esordio sul palcoscenico dell’Auditorium Rai di Napoli. New entry anche Emiliano Morana e i Radio Rocket.

Nel cast di Made in Sud 2019  dei volti piuttosto noti della comicità, che provengono da ‘altri mondi’, quali Francesco Paolantoni e il ‘Fico d’India’ Max Cavallari.

Lo show quest’anno si avvale di una sigla d’eccezione alla quale hanno prestato la propria voce Edoardo Bennato (autore della strofa da lui eseguita), Rocco Hunt e Franco Ricciardi, firmata da Frank Carpentieri, scritta con Nando Mormone in collaborazione con Antonio De Carmine alias Principe.



Articoli che potrebbero interessarti


Enzo Fischetti
I comici di Made in Sud 2017 (le conferme)


Made in Sud
MADE IN SUD 2015: LA COMICITA’ DI RAI 2 TORNA IN PRIMA SERATA CON UNDICI PUNTATE


Gino Fastidio si scusa con Elisabetta Gregoraci - Made in Sud
Made in Sud: Gino Fastidio si scusa con Elisabetta Gregoraci


Stefano De Martino, Fabrizio Mainini, Fatima Trotta - Made in Sud 2019
Made in Sud 2019 al via lunedì 4 marzo con Stefano De Martino e Fatima Trotta. La Gregoraci c’è.

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.