17
agosto

Crollo del ponte a Genova: la Rai senza pubblicità per un giorno. Ma a che serve? I funerali in diretta su Rai1

Il ponte crollato a Genova

Rai senza pubblicità. In occasione della giornata di lutto nazionale per le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova, la Rai per l’intera giornata di sabato 18 agosto non trasmetterà spot pubblicitari su tutti i canali e su tutti i mezzi (Tv, Radio, Digital).

Una decisione che vuole essere di impatto ma che ci appare totalmente inutile. La rinuncia degli spot per un’intera giornata su tutti i canali equivale a una perdita di introiti, necessari in un’azienda pubblica dai conti spesso in bilico e che ogni anno chiede ai cittadini un esborso economico. Tutt’al più tali introiti potevano essere utilizzati per beneficenza. Se, poi, si ritiene un atto di estremo rispetto e solidarietà quello di rinunciare agli spot, allora a Viale Mazzini avrebbero dovuto prendere tale decisione in primis nel giorno stesso della tragedia.

Quello che potrebbe fare la Rai è dare un’informazione sempre più tempestiva e coraggiosa. In questi giorni, bisognerebbe riproporre le puntate di Report dedicate alle autostrade, l’ultima risale proprio allo scorso aprile.

Funerali in diretta su Rai1

Domani Rai1 trasmetterà in diretta i funerali di Stato. Celebrati dall’Arcivescovo di Genova cardinale Angelo Bagnasco, le esequie si svolgeranno alle 11.30 alla Fiera di Genova, nel padiglione Blu. La diretta, a cura del Tg1, inizierà a partire dalle 11.25.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


ponte morandi
Crollo del ponte di Genova: anche Mediaset sospende gli spot. Funerali in diretta su Canale 5


Marco Bucci Sindaco di Genova
Gaffe della giornalista di Sky Tg24. Non riconosce il sindaco di Genova e chiede: «Lei è Genovese?»


Ponte genova crollato
Crollo del ponte a Genova: le variazioni di palinsesto di oggi


Ponte Genova crolla
Crollo del ponte a Genova: le variazioni di palinsesto. Saltano The Good Doctor e Reazione a Catena

10 Commenti dei lettori »

1. luca_parma ha scritto:

17 agosto 2018 alle 13:17

Per quanto mi riguarda non serve nemmeno trasmettere i funerali in diretta televisiva. Anzi, i media non dovrebbero minimamente essere presenti. Non c’è nulla di più riservato di una cerimonia funebre. La dobbiamo smettere di avere questa bramosia per vedere il dolore altrui. Trasmettere su tutte le reti televisive un bel monoscopio nero, sarebbe il modo migliore per rispettare le vittime ed i loro famigliari. Basta con tutto questo chiacchiericcio di presunti esperti di ponti e di tragedie, basta.



2. vicky ha scritto:

17 agosto 2018 alle 13:20

E’ un segnale. Tanto qualsiasi cosa si fa si critica.



3. Srefano ha scritto:

17 agosto 2018 alle 14:05

Mi sembra la solita pagliacciata made in Rai… a questo punto se volevano fare bella figura la facevamo e per per quel giorno davano ricavato per quella povera gente ci voleva talmente poco



4. cristina ha scritto:

17 agosto 2018 alle 15:10

Concordo con Luca, basta far vedere il dolore delle persone…per un giorno senza pubblicità dovrebbero farlo anche in altri giorni, non solo in un giorno così triste (ma almeno è un inizio)



5. Portatore-Sano ha scritto:

17 agosto 2018 alle 18:35

Non riesco a capire , ma la Rai considera “robaccia” sporca la pubblicità tanto da non essere trasmessa in un giorno di lutto ?! Ma che concezione hanno della pubblicità ?! Fossi un inserzionista Rai sarei davvero inc… e non pagherei MAI più per trasmettere sulla Rai. Per me è un comportamento VERGOGNOSO.



6. Francesco ha scritto:

17 agosto 2018 alle 18:44

Mi risulta che anche Mediaset tv commerciale domani non trasmetterà nessuna pubblicità. Fonte: Facebook di Stefania cavallaro giornalista di studio aperto



7. Francesco ha scritto:

17 agosto 2018 alle 18:46

Mi risulta che anche Mediaset tv commerciale domani non trasmetterà nessuna pubblicità. Fonte: Facebook di Stefania calavvato



8. Mattia Buonocore ha scritto:

17 agosto 2018 alle 18:52

Crollo del ponte di Genova: anche Mediaset sospende gli spot. Funerali in diretta su Canale 5

https://www.davidemaggio.it/archives/165292/crollo-del-ponte-di-genova-anche-mediaset-sospende-gli-spot-funerali-in-diretta-su-canale-5



9. testanonpensante ha scritto:

17 agosto 2018 alle 21:29

E’ vero come dice vicky che qualunque cosa venga fatta, anche con le migliori intenzioni, c’è sempre qualcuno pronto a criticare, ma questa cosa di non trasmettere la pubblicità è davvero priva di qualsiasi senso.

Per il resto sono completamente d’accordo con luca_parma. Questa “moda” di spettacolizzare i funerali più che di rispetto per le vittime mi sa di morboso voyeurismo. E di “esperti” o presunti tali h24 su tutte le reti, anche basta. La situazione delle autostrade era nota da tempo, chi non ha parlato prima farebbe bene a tacere per sempre.



10. Primus ha scritto:

18 agosto 2018 alle 08:22

Ora che anche Mediaset si adeguerà, portatore sano dirà che è cosa buona e giusta…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.