9
agosto

Gerardo Greco nuovo direttore del Tg4

Gerardo Greco

L’informazione di Rete 4 inizia il nuovo corso nel cuore dell’estate. Da domani, 10 agosto, sarà il nuovo direttore responsabile del . Il giornalista e conduttore, arrivato a Mediaset dopo una lunga esperienza sul servizio pubblico, avrà al suo fianco il condirettore , che nei mesi scorsi aveva guidato la testata dopo le dimissioni di Mario Giordano.

Tg4: chi è Gerardo Greco, nuovo direttore

Nato a Roma nel 1966, laureato in Scienze Politiche, Greco ha svolto in Rai gran parte della sua brillante esperienza professionale. Corrispondente dagli Stati Uniti da New York per il Tg2 e il Tg1 (2001-2013), successivamente conduttore di Uno Mattina Estate e dal 2013 al 2017 di Agorà su Rai3, è stato anche direttore del Giornale Radio Rai e di Radio1.

L’ingresso di Gerardo Greco alla guida del Tg4 anticipa un altro importante rinnovamento, quello di tutta Retequattro. Dalle prossime settimane metteremo in atto una vera e propria rivoluzione. Un nuovo access prime time, quattro nuovi programmi di informazione, attualità e divulgazione in prima serata. E questo nuovo Tg4. Sfide che potremo affrontare solo così, riorganizzando le nostre news per essere sempre più efficienti e più efficaci

ha dichiarato Mauro Crippa, Direttore Generale Informazione Mediaset, in una nota diramata dal Biscione.

Oltre a dirigere il ‘nuovo’ Tg4, da settembre (precisamente dal giorno 13) Gerardo Greco condurrà nel prime time del giovedì anche un nuovo programma d’approfondimento dedicato all’attualità in senso lato e intitolato W l’Italia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gerardo Greco
Gerardo Greco verso la direzione del Tg4. Il giornalista ai colleghi Rai: «Non sono affezionato alle poltrone»


Piero Chiambretti
Rete 4, ecco il nuovo prime time: Chiambretti al mercoledì, Gerardo Greco sfida Piazzapulita


Mario Giordano
Mario Giordano fuori dal TG4. Al suo posto Rosanna Ragusa


Enrico Mentana
Par condicio, l’Agcom richiama cinque Tg. Dura replica di Mentana: «Patetico, offensivo»

12 Commenti dei lettori »

1. lorenzo ha scritto:

9 agosto 2018 alle 13:34

Ci siamo. Inizia davvero una nuova era per Rete4. Ad maiora



2. aleimpe ha scritto:

9 agosto 2018 alle 14:04

Marco Leardi,

Secondo te Geraldo Greco porterà nel suo TG4, qualcuno dalla Rai, vero ?



3. R101 ha scritto:

9 agosto 2018 alle 22:31

Gerardo Greco è un professionista di primo livello, con uno stile di conduzione asciutto e molto riconoscibile.
Ha avuto molto coraggio nell’accettare l’ennesima sfida professionale.
Sintomo di un carattere molto curioso che l’ha portato a tagliare molti bei traguardi nella sua vita.
Saprà fare molto bene, magari anche con un programma di morning news da lanciare in futuro su Rete4 congiuntamente a News Mediaset e prima dell’avvio di mattino 5!
Auguri!!!!



4. Sanjuro ha scritto:

10 agosto 2018 alle 01:52

Gli do tre mesi, anche meno.
Poi Mediaset si renderà conto che Rete4 rischia di giocarsi il suo pubblico di ultrasettantenni di periferia con una licenza media conquistata a fatica che vivono col terrore dell’uomo nero e si tornerà a far gestire il tutto da qualche delirante, berciante aizzapopoli tipo Giordano.



5. Giovanni ha scritto:

10 agosto 2018 alle 10:10

Con personaggi del tipo di Sanjuro si comprende facilmeente il motivo per cui l’Italia va a destra.



6. Nina ha scritto:

10 agosto 2018 alle 12:20

Giordano è una gran brava persona e ha la schiena dritta



7. Sanjuro ha scritto:

10 agosto 2018 alle 13:55

In compenso, grazie a personaggi come Giovanni, Nina e quel frustrato demagogo da strapazzo di Giordano si comprende facilmente il motivo per cui l’Italia sta diventando sinonimo di analfabetismo funzionale e di arretratezza socioculturale. <3



8. Nina ha scritto:

10 agosto 2018 alle 17:00

Seeeee! Adesso è colpa mia, se tu sei così!



9. Primus ha scritto:

10 agosto 2018 alle 17:49

Peccato Gerardo Greco cosa ci azzecca con la beceraggine di rete 4( tra l’ altro è curioso che esista ancora come emittente,visti gli ascolti da TV di quartiere…)



10. primus ha scritto:

10 agosto 2018 alle 17:54

Greco è in gamba, ma francamente non comprendo perchè abbia scelto di eclissarsi con rete 4…



11. primus ha scritto:

10 agosto 2018 alle 17:55

Greco è in gamba,francamente non comprendo perchè abbia deciso di eclissarsi con rete 4…contento lui…



12. Luca ha scritto:

10 agosto 2018 alle 20:15

Durerà come è durato Cecchi Paone alla direzione del TG4
Ovvero come un gatto in tangenziale



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.