26
aprile

Pagelle TV della Settimana (16-22/04/2018). Promosso Terence Hill, bocciati la Panicucci e la diretta del GF

Grande Fratello Barbara D'Urso

Barbara D'Urso

Promossi

9 a Terence Hill, protagonista di Don Matteo. All’undicesima stagione, e a 18 anni dalla prima messa in onda, la fiction ambientata in Umbria raccoglie ancora ascolti da capogiro (anche sui giovani che numericamente non sono molto distanti da quelli che guardano Emigratis). Per il suo protagonista la seconda vita mediatica sta diventando più forte della prima, che già l’aveva imposto come attore cult. Hill è anche reduce da un’ospitata a Ballando come ballerino (più o meno) per una notte. Il ritorno al grande schermo, prevedibilmente, non si è rivelato fortunato.

8 a Young Sheldon. Il racconto dell’ordinario da un punto di vista straordinario -quello di un piccolo genio rompiscatole- funziona senza aver bisogno di legami con la serie madre, The Big Bang Theory. Ben calato nella parte Iain Armitage, il bambino che interpreta Sheldon.

7 a Mediaset che si assicura Roberto Giacobbo per il nuovo Focus. Il papà di Voyager non avrà il blasone degli Angela ma ha un suo pubblico definito e riesce a fare programmi a costi contenuti. Per un canale che si trasforma, in tempi di vacche magre per le digitali, un volto conosciuto e ben associabile al brand potrebbe essere una chiave di volta.

6 alla partenza di Grande Fratello. Tanta era la paura di sbagliare che il reality si è affidato a mezzi famosi con storie personali forti. Se da un lato si sono assicurati un risultato (tutto quello che è successo in prime time sinora poteva essere scritto a tavolino settimane prima), dall’altro il programma perde di verità e imprevedibilità. Inoltre tutti questi personaggi nel complesso comunicano una sorta di negatività che non facilita l’affezione del telespettatore.

Bocciati

5 a The Walking Dead 8. Nelle ultime stagioni la serie è diventata ripetitiva e il finale dell’ottavo ciclo, che in qualche modo vorrebbe dare speranza, cozza con tutto il percorso fatto sinora.

4 a Cracco Confidential. Presentato come un evento da Discovery, il programma è un’evitabilissima rassegna sul personaggio e sulla sua nuova sfida lavorativa. Viene mostrato un Cracco inedito di cui evidentemente al pubblico interessa poco. Share fermo allo 0.9%.

3 a Federica Panicucci. Qualcuno “lassù” non deve amare troppo la bionda conduttrice che, dopo esser finita su Striscia con il fuorionda su Vecchi, viene colta in fallo dal suo stesso programma che ne mostra il fare concitato durante un servizio. Nel frattempo, oltre ad incassare la promozione della collega rivale Barbara D’Urso, deve pure imbastire talk sui suoi programmi. Quel che comunque inizia ad infastidirci di lei è la faziosità che mette in campo quando si tratta di parlare di determinati personaggi.

2 a Tina Cipollari. La rivalità con Gemma Galgani è arrivata a livelli tali da risultare davvero sgradevole. In una recente puntata di Uomini e Donne, la boccoluta vamp è arrivata a rincorrere la dama del trono over fuori dallo studio per cercare di spogliarla in modo che potesse dimostrare l’autenticità del suo decolleté.  Tina è ironica, arguta e, dunque, avrebbe ben altre qualità su cui puntare, ed invece, sempre più spesso, si lascia andare a rabbia e a modi di fare volgari. Ignora che, a furia di strillare e accanirsi, rende Gemma una vittima e così anche le critiche legittime mosse alla “dama” torinese perdono di credibilità. Pure su Instagram, di recente, ha sbottato in maniera davvero poco elegante.

1 alla diretta del GF. Un live che si interrompe alle 2 di notte (peraltro a fronte di un prime time che termina ben dopo l’1) non solo impedisce ai telespettatori di vedere una parte significativa della vita dei ragazzi reclusi ma va anche contro l’essenza stessa del format. Come se non bastasse, anche durante il giorno, la regia indugia spesso su stanze vuote.



Articoli che potrebbero interessarti


Friends 20 anni
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (22-28/09/14). PROMOSSI I 20 ANNI DI FRIENDS E EVA GRIMALDI, BOCCIATI I CESARONI


Costantino della Gherardesca
Pagelle TV della Settimana (7-13/05/2018). Promossa Milly Carlucci. Bocciati Romina Power e il GF


Aida Grande Fratello
Pagelle TV della Settimana (23-29/04/2018). Promossi I Simpson e Lidia Bastianich. Bocciati i promo di ‘Vuoi Scommettere?’ e il ‘branco’ di Grande Fratello


Daniele Bossari
Le Pagelle TV della Settimana (19-25/02/2018). Promosse Michelle Hunziker e Annalisa. Bocciati Magnolia e Bossari

2 Commenti dei lettori »

1. Jack ha scritto:

26 aprile 2018 alle 12:34

E nessun voto alla D’Urso?
Io le darei un voto negativo perché sperava di risollevare la sorte del Gf ma vedendo i risultati, in questo caso, non ha fatto miracoli, anzi ha peggiorato ancor di più al situazione!!!!



2. Pongo&Peggy ha scritto:

26 aprile 2018 alle 16:52

Il 6 a questo GF mi sembra incredibilmente generoso. Un’edizione che appena iniziata già si avvia a togliere all’Isola appena conclusa lo scettro di reality più inguardabile della storia. E bisognava mettersi d’impegno per riuscirci!!

Se la D’Urso, come ha dichiarato, ci ha pensato sopra tutta la stagione prima di accettare mi sa che alla fine ha preso la decisione sbagliata. Gongoleranno la Blasi e la Palombelli che si son tenute ben lontane dal trappolone, e gongolerà la Marcuzzi che non sarà più additata come la conduttrice del reality più penoso mai visto in tv.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.