23
aprile

BOOM! Belen Rodriguez affianca Nicola Savino alla guida dei Mondiali su Canale 5

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez

Mediaset ha scelto i volti di punta dei Mondiali 2018 su Canale 5. DavideMaggio.it è in grado di annunciarvi in anteprima che saranno Nicola Savino e Belen Rodriguez i conduttori della trasmissione in onda nelle ‘notti magiche’ – ahinoi senza l’Italia – in Russia.

Il programma, che partirà dopo l’ultimo match della giornata (quindi in seconda serata), sarà l’appuntamento della rete ammiraglia che unirà calcio e intrattenimento, per rivivere i momenti salienti delle partite giocate e tutto quanto c’è di ‘contorno’ ad un grande evento, non solo sportivo, come i Mondiali di calcio.

Belen, che sabato sera è ‘riapparsa’ in tv ad Amici per ballare la cumbia colombiana in omaggio a Diego Armando Maradona (qui trovate il video), manca sul piccolo schermo dalle ‘fatiche’ di inizio stagione con Tú sí que vales. Discorso differente, invece, per Savino, impegnato ogni domenica su Italia 1 con Le Iene e fresco del non esaltante show 90 Special (qui la nostra recensione al programma). I Mondiali su Canale 5 sarà per loro la prima volta insieme.

[MONDIALI 2018: ECCO DOVE SEGUIRE LE PARTITE IN TV]



Articoli che potrebbero interessarti


Alessia Marcuzzi
BOOM! Marcuzzi scalza Belen dai Mondiali su Canale 5. La Rodriguez retrocessa su Italia1


Barbara d'Urso, I Ripetenti su Canale 5
BOOM! BARBARA D’URSO AL TIMONE DEI “RIPETENTI” DI CANALE 5


Mondiali 2018
Mondiali 2018: il calendario delle partite. Apre Russia-Arabia Saudita su Canale 5


Il Segreto
Canale5: al via il daytime estivo

10 Commenti dei lettori »

1. Mauro ha scritto:

23 aprile 2018 alle 12:49

Mediaset si rivela sempre ottima nel fare scelte sbagliate… Avevano a disposizione Ventura e Gialappa’s… Avrebbero potuto fare una splendida reunion. Savino non si può guardare, mi dà fastidio anche alle Iene… ma questa è Mediaset di questa epoca. Grandi teste pensanti a dirigere…



2. Andrea G. ha scritto:

23 aprile 2018 alle 13:40

Addirittura per Belen un programma in seconda serata a fare da spalla a Savino a commentare i mondiali di calcio dove l’Italia manco gioca!!! Wow!!! Per me perdibilissimo!!! A proposito ma non doveva fare il GF???



3. marco ha scritto:

23 aprile 2018 alle 13:56

Ma che GF volete che faccia , non fara’ mia un programma da sola non e’ in grado , puo’ metterci solo L’aspetto estetico.



4. Marco Cappuccini ha scritto:

23 aprile 2018 alle 14:08

Questa donna è un virus indebellabile, non ce ne libereremo mai. Assurdo.



5. Fed ha scritto:

23 aprile 2018 alle 14:24

Oddio santo ma qualche volta che non vi lamentate di ogni cosa c’è?
Su Sky c’è Ilaria D’Amico e Diletta Leotta, volete metterci la Ventura a confronto?



6. Luca ha scritto:

23 aprile 2018 alle 14:29

Potrebbero mettere chiunque
tanto senza l’Italia ,l’interesse per questi mondiali è quasi azzerato



7. Ciro ha scritto:

23 aprile 2018 alle 16:05

No Belen no! Ma tanto questo programma non lo guarderò perchè l’Italia nemmeno gioca.



8. Filippo ha scritto:

23 aprile 2018 alle 16:43

Da qualche parte dovevano metterla per forza. Non sa articolare in italiano corretto una frase di senso compiuto, si mastica le parole per colpa dei gommoni che ha al posto delle labbra… sa solo mostrare il lato b, altre doti non ha! dico io, perché proprio lei???



9. xxxxx ha scritto:

23 aprile 2018 alle 18:05

Ma fare Savino + Gialappa’s + Ventura?
Bah.



10. davide ha scritto:

23 aprile 2018 alle 21:58

E’ difficile da capire che la Ventura oramai e’ scaduta?! poi dopo le figure pessime ad Amici ancora di piu’ poraccia.
Mondiali Belen scelta azzeccata. Intanto sabato sera l’entrata ad Amici ha centrato gli occhi su di lei.
La ventura oramai manco i programmi per gli anziani può’ fare.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.