10
aprile

Pagelle TV della Settimana (2-8/04/2018). Promossi Tatangelo e Albano e Romina. Bocciato il flop di Cyrano

Anna Tatangelo

Anna Tatangelo

Promossi

9 a Anna Tatangelo. La cantante di Sora trionfa nelle cucine vip di MasterChef. Una vittoria meritata al culmine di un’esperienza che ha rivelato una ragazza sicura delle sue capacità ma non (tanto) di se stessa, forte ma diffidente. Il talent di Sky segnerà il primo passo di una nuova era post Gigi?

8 ad Albano e Romina Power, protagonisti della quinta puntata di Ballando in veste di ballerini per una notte. Mandano in visibilio il pubblico in studio (e quello a casa, a giudicare dagli ascolti) e continuano a far parlare alimentando siti, giornali e contenitori. Mai nessuno finora come loro. Che la smettessero, però, di lamentarsi dei giornalisti, quando sono i primi a infilarsi in situazioni ad alto tasso di chiacchiericcio.

7 a Carlo Conti, di ritorno a L’Eredità. Il conduttore non può non commuoversi nel rimettere piede nello studio che era stato suo e di Frizzi. Lui era uno di quelli che Fabrizio l’aveva aiutato e sostenuto davvero.

6 a Davide Devenuto. Il “signor (Serena) Rossi” arriva in finale a Celebrity MasterChef un po’ a sorpresa. Non ha stupito in cucina, ma il modo molto umano di mostrarsi davanti alle telecamere e farsi conoscere ha funzionato.

Bocciati

5 a Rete 4 che in fretta e furia si disfà senza troppe spiegazioni di Dalla Vostra Parte e di Maurizio Belpietro. Le tempistiche rendono meno legittima la scelta e fanno irrimediabilmente pensare a motivazioni che valicano la tv.

4 a Che Tempo Che Fa che invita per l’ennesima volta un volto della concorrenza trascurando quelli Rai. Domenica è toccato a Maria De Filippi (e non era la prima volta) mentre alla sua “rivale” del sabato sera Milly Carlucci al massimo è toccato sedersi al tavolo nella seconda serata del lunedì.

3 ad Ares. Ci si è spinti troppo in là negli ultimi anni uscendo poco dal seminato e puntando su storie e personaggi (ma anche attori) sempre più grotteschi. Finisce così l’era delle fiction trash melò di Canale 5.

2 ai pasticci della settimana di Mediaset (o chi per essa) che pubblica in anticipo sull’app store il nuovo logo del TG5 (e di Canale 5) e di Tv8 che rimanda per errore alcuni sketch già trasmessi nella prima puntata di Saturday Night Live.

1 al flop di Cyrano. Mentre da un lato Rai3 sta mostrando un’attenzione più spiccata verso il linguaggio documentaristico moderno, dall’altro ci propina un programma super tradizionale affidato ad un giornalista, come Massimo Gramellini, che non è un conduttore nè tanto meno un esperto riconosciuto in tema d’amore.



Articoli che potrebbero interessarti


albano_carrisi
ALBANO: MI PIACEREBBE ANDARE A SANREMO CON ROMINA. ASPETTO UNA SUA RISPOSTA


Il video hard di Belen Rodriguez
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (14-20/10/2013). PROMOSSI ALBANO E ROMINA, BOCCIATI FAZIO E IL ‘VAFFA’ DI BELEN CENSURATO


chiambretti muzik show
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (7-13/11). PROMOSSI FIORELLO E FLORIS, BOCCIATI CHIAMBRETTI, ALBANO E ROMINA


Sanremo 2011 - Luca Barbarossa
SANREMO 2011: I TESTI DEI BIG IN GARA. LE PAGELLE / 1

8 Commenti dei lettori »

1. Sabato ha scritto:

10 aprile 2018 alle 18:58

Non pensate che io voglia contestare la bocciatura di Cyrano, che non ho mai visto e che ha registrato ascolti oggettivamente bassi. Ma “Massimo Gramellini non è un esperto riconosciuto in tema d’amore” mi induce a chiedervi: chi sarebbe “esperto d’amore”? Federico #TreMetriSopraIlCielo Moccia? Barbara #ColCuore D’Urso? :-D



2. Travis ha scritto:

10 aprile 2018 alle 19:08

Bha il 10 alla Tatangelo è esagerato, soprattutto perchè, come si è visto per la Capua una vittoria del genere non porta proprio a niente (a meno che non la vedremo anche lei su Food Network). Anzi darei di più a Devenuto, vera sorpresa del programma.
0 a Cyrano non per il flop ma proprio perchè è inguardabile. Buono solo da terza serata, tipo Marzullo.



3. Alfabo ha scritto:

10 aprile 2018 alle 20:48

Ahahah ma ancora questa storia che chi lavora in Rai non può andare ospite a Mediaset, e chi lavora a Mediaset non può andare ospite in Rai?! Ah rega, e basta con sta storia!!



4. Nina ha scritto:

11 aprile 2018 alle 13:57

Immagino la stizza dei “fazziani” per il risultato gramo di Gramellini. Anzi non occorre immaginarla,si è pure palesata nel 1°messaggio. Per quanto riguarda Albano e Romina non condivido il voto, ma solo perchè non me ne frega niente se si esibiscono insieme. Condivido invece l’appunto sui giornalisti e ho trovato oltremodo scorretto e ipocrita il messaggio della solita Romina. La quale ha fatto di tutto per farsi notare e ora chiede privaci. Sarebbe ora che questa ultrasessantenne si facesse una ragione del fatto che lei è quello che è grazie ad Albano e grazie all’affetto delle persone che la seguono. Non certo per meriti artistici.



5. Pongo&Peggy ha scritto:

11 aprile 2018 alle 16:20

La Tatangelo è oggettivamente brava e bella, e anche tanto, ma purtroppo per lei risulta irrimediabilmente antipatica. Magari non sarà colpa sua, ma è così.

Gramellini è effettivamente un pò il Federico Moccia, o anche il Fabio Volo, di RaiTre. Era partito in sordina con editoriali niente male, che riscuotevano anche non pochi consensi, ma di pari passo con il crescere dei fan è cresciuta anche la melensaggine del suo inconfondibile stile pedagogico/buonista e delle sue storielline con morale acclusa, e francamente penso che la “vena aurea” sia ormai esaurita, RaiTre se ne faccia una ragione.

P.S.: Nina se posso chiedertelo ma perchè ce l’hai tanto con Romina Power?



6. Nina ha scritto:

11 aprile 2018 alle 19:02

Ciao, non ce l’ho con lei in generale ma in questa vicenda.



7. Nina ha scritto:

11 aprile 2018 alle 19:05

Non mi sembra di aver scritto cattiverie insulse tipo quelle che scrivono alcuni sulla Lecciso (rifatta, botulino, sai che colpa, avessi io un fratello chirurgo plastico, penso che qualcosa mi farei). Ho scritto la realtà dei fatti.



8. Pongo&Peggy ha scritto:

11 aprile 2018 alle 20:38

Se avessi un fratello chirurgo plastico mi rifarei anche più di qualcosa! ;) Ma lei non so se ha fatto operazioni, comunque sarebbe meglio un lifting che gonfiarsi di botulino. Non lo dico per lei, lo dico per tutte. In tv si vedono certe facce gonfiate come zampogne che sono inguardabili, dai. Diventa una dipendenza. Pensa a come si era ridotta la Moric (che per fortuna si è rinvenuta in tempo), o a come sono ridotte tante altre … Ma perchè deformarsi così? Penso sia molto meglio un lifting ben fatto, che personalmente non escludo affatto di fare tra qualche anno ….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.