12
maggio

Pechino Express 2017: impazza il toto concorrenti. Arca, Amargo, Elia, Scilla in lizza

antonella elia pechino express

Antonella Elia

Febbre da Occidentali’s Karma o giù di lì. Archiviata la vittoria dei Socialisti, la sesta edizione di Pechino Express strizzerà di nuovo l’occhio al continente più popolato del mondo, tornando alle origini: dopo le prime tre edizioni ambientate tra le terre d’oriente, il programma abbandonerà i paesaggi sudamericani per riportarsi a viaggiare in Asia, dalle Filippine al Giappone, passando per Taiwan. Nel frattempo impazza il toto concorrenti per il reality di Rai2.

Tra i protagonisti potrebbero esserci gli attori Francesco Arca e Rocco Giusti (apparso in Cento Vetrine, Le Tre Rose di Eva 3, L’Allieva) e il duo degli ’spagnoli’ formato dal coreografo Rafael Amargo (ex giurato di Ballando con le Stelle) e Olfo Bosé, famoso ‘di riflesso’, essendo il nipote di Miguel Bosé. Quest’ultimo, all’anagrafe Rodolfo Bosé, nel 2009 è stato anche concorrente di Supervivientes, l’Isola dei Famosi iberica. A proposito di Isola, tra le donne rispunta un nome -a garanzia di ‘capricci e dintorni’- come quello di Antonella Elia (vincitrice della nona edizione) in coppia con l’infaticabile Jill Cooper, guru del fitness. Infine, l’ultimo Danny Zuko del musical Grease, Guglielmo Scilla, uno tra i primi youtuber apparsi in Italia (più conosciuto con il nome d’arte di Willwoosh) e poi trasformatosi in speaker per Radio Deejay e attore (senza bissare, tuttavia, il successo). Al suo fianco, la giovane webstar Alice Venturi (vista a Detto Fatto).

Per la quinta volta consecutiva, dopo una prima edizione presentata da Emanuele Filiberto, il conduttore sarà ancora Costantino Della Gherardesca. Nelle fasi successive del gioco, direttamente dalle periferie di Roma Nord, potrebbe arrivare il rapper in ascesa Achille Lauro. Atteso anche il ritorno fuori gara di Lory Del Santo, per un ‘coinvolgimento a sorpresa’. Voci di corridoio parlano anche di un possibile rientro sul piccolo schermo per Aida Yespica, lontana dalla tv italiana dal 2012.



Articoli che potrebbero interessarti


Andrea Damante e Giulia De Lellis - Uomini e Donne
Uomini e Donne Express per San Valentino


Tina Cipollari
UOMINI E DONNE 2016/2017: TINA CIPOLLARI CI SARA’ (DALLA PRIMA PUNTATA)


Pechino Express 2016, Le Naturali
PECHINO EXPRESS 2016: ECCO LE OTTO COPPIE


Ilaria Dallatana
ILARIA DALLATANA: RAI2 RIFUGGE IL CONFORMISMO. VIRUS? ERA FATTO BENE, MA CON ASCOLTI BASSI. ECCO LE NOVITA’

6 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

10 maggio 2017 alle 13:13

Pessima la scelta di mantenere Della Gherardesca come presentatore, il quale ottiene la sua ricompensa per gli endorsement a più riprese a favore del Governo Rezie e i suoi ministri, e per la pubblicità per il Si al referendum. Il suo faccione ha stancato, ed il calo di ascolti (e di interesse del pubblico) della scorsa stagione avrebbe dovuto spingere Magnolia a rivoluzionare il programma, partendo proprio dal conduttore per finire con i meccanismi del gioco (molto ambigui).
Ovviamente ciò che fa la differenza è il cast, se resteranno davvero tutti questi sconosciuti sarà flop.



2. FedEx ha scritto:

10 maggio 2017 alle 14:05

@Roxy
Concordo su tutto, Costantino dopo un buon inizio ha stancato.
Anche se mai nulla è peggio di Filiberto…
Anche se sarebbe complesso trovare un sostituto. Magari Alvin.



3. Travis ha scritto:

10 maggio 2017 alle 14:14

A me Costantino non è mai piaciuto molto e i suoi limi si sono visti tutti in un programma come Sbandati. Fortunatamente a Pechino è il cast a contare e per ora i nomi sono molto validi. Per me l’importante è non ripetere gli errori dell’anno scorso: tappe eliminatorie e sopratutto meno messinscene recitate, vogliamo vedere le persone del luogo non personaggi che si mettono al centro della scene (tra l’altro non riuscendo a strappare nemmeno una risata).



4. lordchaotic ha scritto:

10 maggio 2017 alle 15:34

costantino fa il 50% di pechino express, fortuna è stato riconfermato



5. xxxxx ha scritto:

11 maggio 2017 alle 11:18

Il fatto che la Elia partecipi al programma mi inquieta non poco, in primis perché normalmente non riesco a sopportarla per più di 5 minuti, e poi perché si è visto chiaramente l’anno scorso che la produzione parteggia chiaramente per le donne famose di una certa età, anche se sono cafone con la gente de luogo o palesemente scarse nel gioco. Si spera, perlomeno, che quest’anno facciano una cosa credibile, senza esaltarla troppo e leccarle sempre il culo come successo nel 2012 all’Isola (in cui è stata avvantaggiata sin troppo, facendole fare il bello e il cattivo tempo come voleva lei, inventandosi pongoregolamenti, dandole ragione aprioristicamente e facendola entrare a metà inoltrata della trasmissione). Inoltre, trovo poco sensata la partecipazione della Yespica: vogliono per caso farle litigare di nuovo? Se l’intento è questo allora sono sulla strada sbagliata (pare che i rapporti tra le due si siano appianati, nell’edizione 2012 dell’Isola infatti non hanno mai litigato). Potrebbe starci se le mettono nella stessa coppia, ma diversamente non avrebbe senso per i motivi già specificati.
Per quanto riguarda Costantino, si spera che torni come era prima della quinta stagione, ove prendeva in giro tutti senza riserve e senza ipocrisie. Come personaggio, comunque, è discutibilissimo (“Vi prego, non fatemi dire cosa penso della gente che vota NO al referendum”, ma dico io, ma si può far lavorare in RAI uno che dice una cosa del genere??? Ammetto di averlo mandato a cagare in varie lingue e dialetti quando l’ho letto).
Il cast non lo giudico, perché non conosco nessuno (so chi sono Arca e Wilwoosh, ma solo di fama). Per quello, aspetterò di vedere il programma.
E’ positivo, però, che abbiano deciso di tornare in Asia, in Sud America era tutto troppo facile.



6. Srich ha scritto:

11 maggio 2017 alle 13:29

Costantino ha stancato? Io non riesco a pensare le ultime due edizioni, non riuscitissime, senza di lui come potessero essere. Fa un buon 50% sul serio.

Cast promettentissimo se questi nomi fossero confermati, Antonellina <3
Ma bisogna andare oltre il cast e correggere diversi errori, spero lo abbiano capito.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.