15
marzo

Radio Mediaset, Piersilvio Berlusconi accende il nuovo polo: “Bellissima avventura. Cruciani? Siamo in causa e contiamo di vincerla” (Video)

Piersilvio Berlusconi, Radio Mediaset

Abbiamo intrapreso questa nuova attività vivendola come una bellissima avventura“. Piersilvio Berlusconi ha acceso Radio Mediaset. Il vicepresidente del Biscione ha presentato stamane a Milano il nuovo polo radiofonico che raggruppa Radio 105, R101 e Virgin Radio. Un progetto su cui l’azienda di Cologno ha investito 130 milioni di euro, con l’obiettivo di arrivare al 2020 con un risultato operativo di 13 milioni di euro. A spiegare i dettagli della manovra imprenditoriale è stato il CFO di Mediaset, Marco Giordani.

Quando abbiamo preso gli asset nel 2015 c’era una perdita di 6 milioni di euro per motivi strutturali. Abbiamo un budget 2017 che capovolge il segno da negativo a positivo e lo facciamo creando sinergie” ha affermato Giordani.

Paolo Salvaderi, AD RadioMediaset, si è soffermato sulla situazione attuale del polo radiofonico e ne ha evidenziato le prospettive future. In particolare, il top manager ha sottolineato che i tre programmi radio più ascoltati d’Italia nel quarto d’ora medio, stando agli ultimi dati Radiomonitor, sono di Radio 105: Tutto esaurito, Lo Zoo di 105 e 105 Friends.

Radio Mediaset – Radio 105

E sarà proprio 105 la punta di diamante del progetto, con un piano strategico per il 2017 che – ha spiegato Salvaderi – prevede la conferma del posizionamento attuale, il consolidamento della leadership nel quarto d’ora medio, l’implementazione della copertura territoriale per accrescere gli ascolti nazionali e una nuova strategia di sviluppo del digitale. Gli amanti dello sport, inoltre, potranno seguire la Champions League in diretta su Radio 105. E da un’idea nata all’interno della radio nascerà anche un programma televisivo, Teste di casting, su Italia1 da lunedì 27 marzo (dovrebbe partire alle 13.55 con una striscia di 5 minuti) con la partecipazione di Marco Mazzoli, Fabio Alisei e Paolo Noise, mattatori dello Zoo di 105.

Radio Mediaset – Virgin Radio

Virgin Radio, che a luglio festeggerà il decimo compleanno, sarà ancora all’insegna dello Style Rock. Obiettivi dichiarati per il 2017: il consolidamento del posizionamento dell’emittente a forte vocazione internazionale, il presidio di tutti i principali eventi e concerti rock, l’ingaggio della community di Virgin Radio e una attività di cross promotion.

Radio Mediaset – R105 e Radio Monte Carlo

Con R101, ha invece spiegato Salvaderi, “vogliamo intercettare gli ascoltatori che non cercano solo musica italiana ma un sound internazionale“. Ma non è tutto. Radio Mediaset prevede infatti anche una partnership con Radio Monte Carlo, emittente dal taglio più glamour.

Radio Mediaset – Piersilvio Berlusconi, le dichiarazioni

Piersilvio Berlusconi, interpellato sui possibili risvolti televisivi dell’operazione Radio Mediaset, ha precisato che vi è una differenza tra radio e tv. E che, quindi, non ci saranno stravolgimenti in tal senso.

La radio ci piace, è un mezzo fresco, estremamente moderno, è un settore cui Mediaset guarda con grande rispetto ma partendo dal presupposto che la radio è la radio e la televisione è la televisione. Fino ad oggi, come avete visto, non sono stati fatti stravolgimenti in nessun senso (…) Non vedo perché Mediaset possa portare stravolgimenti negativi, ma movimento al mercato quindi più concorrenza e stravolgimenti positivi, questo forse sì. E questo è solo un bene” ha detto il vicepresidente del Biscione.

Berlusconi ha anche fatto riferimento al passaggio di Giuseppe Cruciani a Radio105, annunciato la scorsa estate e poi sfumato.

Cruciani ha firmato un contratto che prevedeva il suo passaggio a 105, ma l’ha disatteso per cui siamo in causa e contiamo di vincerla, perché abbiamo ragione noi” ha affermato.

Sollecitato dai giornalisti il top manager del Biscione non si è sottratto a commentare il contenzioso con Vivendi per la cessione di Premium. “La soluzione la devono trovare loro” ha detto Berlusconi, aggiungendo che è stato chiesto oltre un miliardo e mezzo di danni.

Vivendi ha il 30% di Mediaset. Avendo Fininvest il 40% circa e potendo crescere del 5% ogni anno, la quota di maggioranza è piuttosto solida” ha rassicurato Piersilvio, negando che vi siano trattative con Sky per la vendita di Premium.



Articoli che potrebbero interessarti


presentazione palinsesti mediaset
5 cose che ci sono piaciute dei Palinsesti Mediaset 2017/2018


Pier Silvio Berlusconi
Piersilvio Berlusconi: «Premium va verso Infinity. Acquistata Radio Subasio, lavoriamo al canale 20». E su Fazio e Giletti…


Simona Ventura
Simona Ventura assente dall’Autunno 2017 di Mediaset. Ma Piersilvio Berlusconi rassicura: «Fa parte della nostra squadra. Ci saranno dei programmi per lei»


Wind Summer Festival 2017
Wind Summer Festival 2017: ecco i cantanti sul palco. Conduce Alessia Marcuzzi con Nicolò De Devitiis e Daniele Battaglia

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.