5
marzo

Ballando con le Stelle 2017, seconda puntata: le lacrime di Selvaggia, il ballo di Milly (video). Per una Stella che Brilla, c’è una (La) Rosa appassita

Selvaggia lucarelli in lacrime

Selvaggia Lucarelli

Ed è subito (sabato) sera, per usare un’espressione dal sapore poetico. In realtà a Ballando con le Stelle non tira esattamente un’aria così idilliaca. Presenti in sutdio la giuria al completo, i due commentatori a bordo campo (Mayer e Bruzzone) e il volto del web nel dietro le quinte (Valerio Scanu). Milly Carlucci è per la prima volta, in dodici edizioni, conduttrice e “ballerina per una notte” mentre Paolo Belli fa il tifo per la collega dalla sala delle stelle.

Ballando con le stelle 2017, seconda puntata: la gara

Apre Fausto Leali con Ornella Boccafoschi, Selvaggia suggerisce: “dovresti lavorare molto più sulle prese perché mi ingrifi tutte le over 60 sicuro”. Arrivano Anna La Rosa, munita di tutor, e Stefano Oradei. “Una salsa non ancora cotta” per Canino, forse è per questo che la procace giornalista a fine esibizione si avventa su un bignè di scena (alla faccia della dieta). Poi Fabio Basile ed Anastasia Kuzmina con un boogie un po’ scattoso, “la versione coatta di La la land” per la Lucarelli. Pausa dalla gara, “Milly presenta Milly” alla conquista del tesoretto, e giustifica così la gentile concessione alla danza: “l’unica persona che non poteva dirmi di no, quindi me stessa”.

A seguire quick step ancora insufficiente per Anna Galiena e Simone Di Pasquale, una rapida “doppia diretta” con Valerio Scanu, live sia sul piccolo schermo sia su Periscope, fino al turno di Martina Stella che ha una costola rotta e indossa il secondo tutore della serata. Ma per rimanere in gara serve ballare ed è Samuel Peron a guidarla in un’ottima salsa. Cristhopher Leoni ed Ekaterina Vaganova, nel loro tango post-moderno, continuano a non ricevere particolari complimenti dai giudici. In compenso Oney Tapia e Veera Kinnunen, bravissimi, compiono il miracolo: le lacrime di questa puntata sono quelle di Selvaggia Lucarelli, che si nasconde dietro la paletta.

Post-pianto di settimana scorsa, Giuliana De Sio e Maykel Fonts hanno il pubblico in studio dalla loro, la giuria un po’ meno ma comunque un bijoux a confronto del precedente verdetto. Un piacere per gli occhi l’esibizione di Simone Montedoro e Alessandra Tripoli. E finalmente il suo momento: un tango impeccabile e omaggio a Lucio Dalla, (in data 4 marzo) sulle note di “Futura”, quello di Milly Carlucci con Pablo Moyano, tutti in piedi per lei (sotto il video).

Infine, il paso doble di Antonio Palmese con scivolata di Samanta Togni, floscio nella coreografia secondo Mariotto e forse più “esplicito” verso la sua partner, poi Alba Parietti insieme a Marcello Nuzio, il ballo è trascurabile, il post è interessante (ennesima polemica con la Lucarelli), Xenya e Raimondo Todaro via lisci e chiudono Martin Castrogiovanni con Sara Di Vaira che la buttano sull’effetto “faccette”.

La classifica

Al termine della seconda puntata di Ballando, ecco la graduatoria generale e i voti singoli nel seguente ordine: Zazzaroni-Canino-Smith-Lucarelli-Mariotto.

1.  Martina Stella con Samuel Peron (36 punti + 48 punti di tesoretto) 7 7 6 8 8

2.  Simone Montedoro e Alessandra Tripoli (28 punti + 40 punti conquistati nella puntata precedente) 5 6 6 6 5

3.  Fabio Basile con Anastasia Kuzmina (33 punti + 20 punti conquistati nella puntata precedente) 6 6 6 7 8

4.  Oney Tapia con Veera Kinnunen (47 punti) 10 10 10 9 8

5.  Xenya con Raimondo Todaro (35 punti) 8 7 7 7 6

6.  Martin Castrogiovanni con Sara Di Vaira (34 punti) 6 6 7 8 7

7.  Alba Parietti con Marcello Nuzio (27 punti) 5 6 7 4 5

8.  Cristhopher Leoni con Ekaterina Vaganova (25 punti) 4 5 5 5 6

8.  Giuliana De Sio con Maykel Fonts (25 punti) 6 5 6 4 4

10. Antonio Palmese con Samanta Togni (24 punti) 5 5 5 5 4

11. Fausto Leali con Ornella Boccafoschi (22 punti) 5 5 4 5 3

12. Anna Galiena con Simone Di Pasquale (21 punti) 5 4 4 4 4

13. Anna La Rosa con Stefano Oradei (16 punti) 4 4 4 3 1

Milly Carlucci (48 punti) 10 9 10 9 10

Seconda puntata: bonus a Martina Stella, eliminata la coppia La Rosa-Oradei

Tesoretto assegnato a Martina Stella che guadagna la testa della classifica. Si apre e si chiude il televoto. Entrano i Momacademy, ballerini selezionati da Ballando on the road. Il pubblico da casa concorda con la giuria e manda allo spareggio le due donne più agée del programma. Anna (Galiena) contro Anna (La Rosa). Si salva l’attrice e viene eliminata la giornalista con il 72% dei voti. Per una Stella che brilla, c’è una (La) Rosa appassita.

Milly Carlucci ‘ballerina per una notte’ – Video



Articoli che potrebbero interessarti


Renato Zero e Maria De Filippi - Amici 2017
Amici 2017 contro la finale di Ballando: chi vincerà?


Selvaggia Lucarelli - Ballando con le Stelle
BOOM! Selvaggia Lucarelli non sarà alla finale di Ballando con le Stelle


Maria De Filippi
Maria De Filippi punge la Carlucci: «Sabato vince Ballando, così Milly è felice. Anzi no, lei i dati non li guarda»


Morgan e Milly Carlucci
Morgan alla finale di Ballando. Milly Carlucci: «Non è uno sgarbo alla De Filippi. Batterla non è il nostro obiettivo, anche se è accaduto»

10 Commenti dei lettori »

1. Luca ha scritto:

5 marzo 2017 alle 11:26

Ho visto la lite tra la Parietti e la Lucarelli
Ma che tristezza
La Parietti invecchiando non diventa solo acida ma sta diventando rancida
Poi ha quel fare da snob di sinistra che la rende ancora più insopportabile
Ha attaccato la Lucarelli chiamandola Selvaggina solo perchè ha fatto il suo dovere di giudice
ma se non voleva essere giudicata perchè ha partecipata alla gara ?
Che poi sto cercando di capire che cosa sa fare questa Parietti che da 20 anni non fa assoluitamente nulla se non l’opinionista di ’sto ….zzo



2. Paolino ha scritto:

5 marzo 2017 alle 12:14

La canzone di Dalla era Futura, non Domani



3. RoXy ha scritto:

5 marzo 2017 alle 14:01

@Luca: a questo bisogna aggiungere che la Parietti sta vivendo un post-menopausa ad altissimo tasso di testosteronico. Questo la porta ad avere quegli atteggiamenti da macha tipo sedersi con le gambe aperte, mettere le mani in tasca mentre parla, che sfociano in alcuni casi in modi da bulla come quando prevarica gli altr afferando il microfono e parlando sempre lei mentre sono in attesa dell’esibizione o quando sfida la giuria dicendogli voglio zero, sono la gatta nera attaccata ai vostri …Bip!… Una maschiaccia con testosterone a mille.



4. vicky ha scritto:

5 marzo 2017 alle 15:53

Davide Maggio ma tu permetti la pubblicazione di questo schifo di commenti? Ma criticate la tv e non la menopausa o gli ormoni delle donne.Ma roba da matti!!!!!!!!!!!!



5. Luca ha scritto:

5 marzo 2017 alle 16:02

@ vicky
Scusa ma Roxy ha perfettamente ragione
E poi forse lo schifo è la Parietti che pubblica sui social la spaccata con le gambe aperte e come dice la Lucarelli con la paXXnza all’aria
E che si vanta del fatto che quando balla lei c’è il picco di ascolti
ma chi si crede di essere questa nullità …Alba oramai tramontata…



6. xxxxx ha scritto:

5 marzo 2017 alle 16:04

Che brutta fine che ha fatto questo programma.
Una volta, uno si appassionava magari ai ballerini più bravi, o si faceva due risate con quelli più scarsi, adesso sta diventando di un trash assurdo, con liti, accuse, giudici non competenti e personaggi fuori contesto. Viene quasi da chiedersi, a questo punto, perché la RAI abbia venduto l’Isola a Mediaset, visto che anche in questo programma non si scherza…



7. Luca ha scritto:

5 marzo 2017 alle 16:19

@ xxxxx
I gusti sono gusti
Però a me ,da quando c’è la Lucarelli piace molto e lo seguo con gusto
I suoi giudizi,commenti e critiche sono sempre azzeccati e contestualizzati
Basta con il finto buonismo ipocrita italiota dove tutti si fanno i complimenti e poi si accoltellano alle spalle appena ti giri
La Lucarelli è una donna intelligente e dà sapore a tutti i programmi che presenzia
Come il talent sui comici,io non vedo l’ora di ascoltare il suo commento ,certamente graffiante ma sempre azzeccato
Guardate la D’urso ,sempre a dire a tutti e a tutte : è una mia amicaaaa ,la aaaaamooooo,grandissima,mmmmeravigliosaaaaa
ma chi ci crede ? la D’urso è l’esatto contrario della Lucarelli
Mi piacerebbe vederla in un programma tutto suo ..ma in una Italia squallidamente ipocrita …sarà difficile



8. xxxxx ha scritto:

5 marzo 2017 alle 17:20

Luca: io non sono ipocrita. Se una cosa la critico e dico che non mi piace, smetto di guardarla. Per esempio:
-io critico Uomini e donne, infatti non lo guardo;
-io critico il programma della D’Urso, infatti non lo guardo;
-io detesto la Cipollari, infatti evito accuratamente di guardare i programmi in cui compare (Pechino Express ho smesso di vederlo perché non ne potevo più).
Allo stesso modo, io non sopporto la Lucarelli e Mariotto, e infatti non seguo il programma.
Da quando lei è presente (ma forse anche da prima), Ballando ha preso una piega trash e di cattivo gusto, che non mi piace affatto e che è fuori luogo per il programma. Oltretutto, non capisco perché elementi come Zazzaroni, Canino, Mariotto e Lucarelli stiano in un programma del genere, quando nessuno di loro si intende di ballo, così la gara diventa meno appassionante e credibile. L’unica meritevole, forse, è Carolyn Smith.
L’ipocrita non sono io, sono la Carlucci stessa, la produzione del programma e la RAI, che spacciano Ballando per un programma leggero ed elegante, aggrappandosi al glorioso passato, quando in realtà quanto proposto è di un’indecenza indescrivibile.
E comunque, viva Abatantuono.



9. Luca ha scritto:

5 marzo 2017 alle 18:04

@ xxxxx
ma io sull’ipocrisia non mi riferivo mica a te ,ci mancherebbe
Poi comunque la giuria di Ballando è ,a mio parere ,azzeccata
Ma ti immagini una giuria con solo giudici di ballo ?
Diventerebbe un programma di nicchia con 100.000 spettatori dove si parla solamente di tecniche di ballo noiosissime alla maggior parte del pubblico
Invece la forza di ballando è proprio l’ottimo assortimento della giuria



10. xxxxx ha scritto:

5 marzo 2017 alle 21:43

Luca: ma unire le due cose (ovvero prendere esperti di ballo che siano anche personaggi interessanti per le dinamiche del programma), come accade a Masterchef? Sicuri che in giro non ci siano personaggi tipo la Celentano?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.