2
gennaio

FESTIVAL DI SANREMO 2017, OSPITI: ATTESO IL TRIO INSINNA, CIRILLI E BRIGNANO?

Flavio Insinna, Gabriele Cirilli, Enrico Brignano

La conferenza stampa durante la quale sarà presentato il cast del Festival di Sanremo 2017 si terrà mercoledì 11 gennaio. Nel frattempo, però, cresce l’attesa e, soprattutto, iniziano a diffondersi voci e indiscrezioni sui nomi che potrebbero salire sul palco dell’Ariston in occasione della sessantasettesima edizione della kermesse canora più conosciuta d’Italia. Ecco quindi affacciarsi un trio di attori romani: si tratta di Flavio Insinna, Enrico Brignano e Gabriele Cirilli.

Il pubblico di Rai1 li ha visti tutti insieme qualche settimana fa, durante l’ultima puntata dello sfortunato show del sabato sera Dieci Cose. La scena però potrebbe presto ripetersi: secondo quanto riportato dal quotidiano Il Secolo XIX, infatti, i tre comici romani saranno ospiti del Festival. Non dovrebbero però essere chiamati a esibirsi ognuno in una serata diversa, bensì in un unico trio di “romanità” che andrebbe a contrapporsi invece ai toscani Conti, Pieraccioni e Panariello per dare vita a una sorta di sfida comica.

Questa ipotesi, tuttavia, presuppone la presenza all’Ariston anche dei due amici e conterranei di Carlo Conti: il regista e attore Leonardo Pieraccioni e lo showman Giorgio Panariello hanno messo in piedi nell’ultimo anno uno show – con Conti stesso – che stanno ancora portando in giro in diversi palazzetti italiani. C’è dunque da aspettarseli anche a Sanremo, dopo l’incursione nella serata finale dell’anno scorso?



Articoli che potrebbero interessarti


Dopo Fiction
Dopo Fiction: Nino Frassica e Flavio Insinna nella seconda serata di Rai1. Ospiti Terence Hill e Beppe Fiorello


Zucchero
FESTIVAL DI SANREMO 2017: GLI OSPITI DI STASERA


Carlo Conti e Maria De Filippi
FESTIVAL DI SANREMO 2017: TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE


Mina
FESTIVAL DI SANREMO 2017: NEWS (E RUMORS) DALLA RIVIERA GIORNO PER GIORNO. CI SARA’ ANCHE MINA, MA SOLTANTO CON LA VOCE

11 Commenti dei lettori »

1. xxxxx ha scritto:

2 gennaio 2017 alle 16:36

Cirilli e Brignano, in alcune occasioni, fanno ridere.
Insinna, speriamo almeno che abbia un buon copione. Io, onestamente, lo avrei evitato.



2. gian mario giuseppe ha scritto:

2 gennaio 2017 alle 17:26

Buona sera,
Interessante il confronto tra toscani e romani.
Una cosa che sicuramente eviterei è di invitare la moglie del nuovo presidente degli Usa, visto l’inutilità della moglie del presidente francese di qualche anno fà, (fortunatamente c’era la lucianina Littizzetto a dare un po’ di humor ad un intervista soporifera).
Risparmiatecela e risparmiate.
Un felice anno nuovo.



3. Kikka ha scritto:

2 gennaio 2017 alle 17:50

xxxx…quoto in toto! ;-)
E fra parentesi anche basta con Insinna, che tornasse a fare l’attore che è meglio.



4. kalinda ha scritto:

2 gennaio 2017 alle 21:28

con Insinna si prevede il picco per Canale5



5. ellis ha scritto:

2 gennaio 2017 alle 21:41

io ci provo ad interessarmi a sanremo, ma poi tutte queste succulenti novita’ mi allontanano sempre di piu’…ma poi cirilli…PERCHE???



6. luca_pro ha scritto:

3 gennaio 2017 alle 09:27

Vi prego no. Io sono arcistufo di sentire parlar romano in televisione. E, tra l’altro, nessuno di questi tre fa ridere. Aggiungiamo a loro anche Lillo & Greg, così facciam cinquina.



7. Marina ha scritto:

3 gennaio 2017 alle 11:55

Insinna commentera’ la farsa delle sue pubblicazioni di nozze…



8. Marina ha scritto:

3 gennaio 2017 alle 12:07

Forse Insinna ci spiegherà come avrà fatto a rimorchiare la giornalista Dragani, visto che è fidanzato da quattro anni con la bionda.Per quale motivo l’ha ingannata per diversi mesi? Cosa c’entrava questa con lui? Perché l’ha messa in mezzo nella sua squallida tresca?



9. Tina ha scritto:

3 gennaio 2017 alle 13:06

Che trio di merda



10. Gianni ha scritto:

3 gennaio 2017 alle 21:39

Brignano: Nulla da dire! Magari ce ne fossero di comici così.
Cirilli: Sopravvalutato. Non fa ridere da decenni. Campa nel ricordo di Krusca e da allora mai più niente. E poi è di Sulmona! Lo diceva sempre nei suoi sketch. Insopportabile.
Insinna: Non è certo un comico. Come attore non posso giudicarlo perchè mi sta antipatico a pelle e lo evito sempre e comunque. Per me rimane un mistero di come possa essere rimasto tanto a lungo conduttore dei pacchi. Evidentemente i pacchi hanno un pubblico ben preciso e Insinna è tarato proprio per quel pubblico. Fatico a credere che in un altro tipo di trasmissione possa avere seguito o apprezzamenti.

Riassumendo…meglio Brignano da solo che questo trio.
E non ci saranno i soliti toscani? Panariello, Ceccherini, Pieraccioni? Non ci credo. Forse faranno un trio per Regione.



11. Luca ha scritto:

4 gennaio 2017 alle 19:16

Ma Insinna ha sposato il papa ?
per dargli tutta questa televisione non può essere che questo



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.