14
dicembre

MEDIASET, VIVENDI SALE AL 20%. SILVIO BERLUSCONI: “OPERAZIONE OSTILE, FAMIGLIA COMPATTA”

Silvio Berlusconi

Vivendi all’assalto: il colosso francese è già salito al 20% del capitale di Mediaset. Lo ha reso noto il gruppo stesso, che ieri aveva iniziato la scalata al Biscione annunciando dapprima il superamento della quota 3%. Col passare delle ore la percentuale di azioni in mano ai transalpini è cresciuta in un lampo, fino al traguardo raggiunto in queste ore. E l’azienda di Cologno sta correndo ai ripari: sulla vicenda è intervenuto lo stesso Silvio Berlusconi, che ha parlato di “operazione ostile” ed ha annunciato contromosse da parte della holding Fininvest.

L’ottenimento del 20% del capitale di Mediset da parte di Vivendi ha intanto innescato un’immediata reazione: Fininvest ha incrementato la propria partecipazione del 3,5%, portandosi al 38,266% (il 39,775% del capitale avente diritto di voto) e ha presentato una denuncia per manipolazione del mercato nei confronti di Vivendi. La procura di Milano ha aperto un’indagine a carico di ignoti in seguito all’esposto presentato da Fininvest.

Sarà dura, ma ci difenderemo dalla scalata di Vivendi” ha assicurato il presidente Mediaset Fedele Confalonieri. E, vista l’urgenza, anche Silvio Berlusconi ha fatto sentire la propria voce. L’ex Cavaliere, che era atteso a Roma per la presentazione del libro di Bruno Vespa (impegno poi annullato), ha dichiarato:

L’acquisto di azioni Mediaset da parte di Vivendi, non concordato preventivamente con Fininvest, non può essere considerato altro che un’operazione ostile. Quanto a noi, c’è la compattezza più assoluta della mia famiglia su un punto molto preciso: non abbiamo alcuna intenzione di lasciare che qualcuno provi a ridimensionare il nostro ruolo di imprenditori. Per questo abbiamo aumentato la nostra partecipazione e continueremo a farlo nei limiti consentiti dalle leggi

L’ex premier ha anche fatto riferimento alle recenti vicende legate al mancato accordo sulla cessione di Premium.

Vivendi ha avuto l’opportunità, con l’accordo strategico firmato nello scorso aprile, di avviare con Mediaset una collaborazione che si preannunciava proficua per entrambi i gruppi. Purtroppo, questo accordo è stato disconosciuto da Vivendi nei modi e con le conseguenze anche giudiziarie che sono note. Non è certo questo il miglior biglietto da visita che Vivendi possa esibire nel riproporsi come azionista industriale della società” ha detto Berlusconi.

Intanto la vicenda non è passata inosservata a livello istituzionale. “Il Governo monitorerà con attenzione l’evolversi della situazione” ha fatto sapere il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Silvio Berlusconi, Che tempo che fa
Silvio Berlusconi, gaffe da Fabio Fazio: «Cinquestelle nostri alleati» – Video


Silvio Berlusconi e Maurizio Costanzo
L’Intervista con Silvio Berlusconi in prima serata


Elena Sofia Ricci
Paolo Sorrentino, film su Berlusconi: Elena Sofia Ricci sarà Veronica Lario


In Onda, Silvio Berlusconi con Luca Telese e David Parenzo
In Onda, Berlusconi scommette: «Offro una pizza a Telese e un pranzo a Parenzo se FI non supera il 30%» – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.