13
dicembre

MEDIASET, VIVENDI AVANZA: ORA POSSIEDE IL 12,32% DELL’AZIENDA

Vincent Bolloré

La scalata di Vivendi a Mediaset corre rapida sul filo dei mercati. E i francesi avanzano a vista d’occhio: nel giro di un giorno, il colosso guidato da Vincent Bolloré ha superato la soglia del 5% e del 10% del capitale del Biscione. Lo rende noto il gruppo francese in una nota, annunciando di “possedere, a oggi, il 12,32% di Mediaset“. Una quota che si avvicina sempre più a quel 20% che i transalpini avevano indicato nelle scorse ore come obiettivo.

Inizialmente, Vivendi aveva annunciato di avere superato la quota del 3% nel capitale del Biscione ed ha comunicato di voler diventare il secondo azionista della società, manifestando l’intenzione di diventare – ove possibile – il “secondo maggiore azionista industriale, con una partecipazione che, in un primo tempo, potrebbe rappresentare tra il 10% e il 20%“.

Una mossa che Mediaset aveva subito bollato come ostile. Per questo Fininvest (che è azionista di Mediaset con il 41,29%) ha presentato oggi alla Procura della Repubblica di Milano, e per conoscenza alla Consob, una denuncia per manipolazione del mercato nei confronti di Vivendi.

Ma la quota di Vivendi è cresciuta col passare delle ore: e al momento si attesta già al 12,32%. Vivendi, secondo la normativa vigente, ha cinque giorni a borsa aperta per comunicare alla Consob l’ulteriore aumento della quota in Mediaset. In questa comunicazione, in virtù dell’obbligo di trasparenza cui è improntata la disciplina, vi sarà l’obbligo per la società di specificare se la quota è potenziale (acquisti attraverso opzioni, derivati) e la data in cui è stata acquisita. Si tratta di informazioni che una società, in caso di comunicazione volontaria al mercato, può invece non fornire.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Mediaset.
Mediaset vs Vivendi, parte il processo civile su Premium. I francesi chiedono i danni, il Biscione contrattacca


Mediaset
VIVENDI: LA SCALATA A MEDIASET È COSTATA 1,2 MLD. IL BISCIONE ENTRA IN STUDIO71 COI RIVALI DI BOLLORE’


Consob
MEDIASET, VIVENDI VOLA AL 28,80%. IL CASO FINISCE ALLA CONSOB


Piersilvio Berlusconi
MEDIASET, VIVENDI HA IL 25,75%. PIERSILVIO BERLUSCONI: NON ARRETRIAMO DI UN PASSO

1 Commento dei lettori »

1. kalinda ha scritto:

13 dicembre 2016 alle 21:47

Stavolta Mediaset farà una brutta fine.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.