7
dicembre

SERIE TV NEWS: Z NATION, MASTERS OF SEX, THIS IS US, QUANTICO E BIG LITTLE LIES

This is Us

Una riconferma, una cancellazione e due nuove produzioni movimentano lo scenario seriale degli ultimi giorni. Così, se FX premia l’ironia di Z Nation e Showtime dice addio a Masters of Sex, l’ex Mr. Big Chris Noth ottiene un ruolo principale in un procedural di respiro internazionale. Quantico, nel frattempo, fatica a ripetere il successo della prima stagione. Nessun problema invece per This Is Us, che continua a conquistare il pubblico con il suo delicato racconto della normalità, mentre HBO presenta una nuova miniserie, tutta mistero e grandi nomi.

RINNOVI E CANCELLAZIONI

Z Nation 4 ci sarà

In Italia ha da poco debuttato su AXN Sci-fi con la terza stagione, che negli Stati Uniti si sta nel frattempo avviando a conclusione. La sua rete d’origine, Syfy, non ha tuttavia atteso il season finale per confermare Z Nation. L’alternativa tragicomica a The Walking Dead, tornerà dunque nel 2017, con un quarto ciclo di 13 episodi inediti. Prodotta dalla fucina di mockbuster The Asylum, questa serie rimarca così di essere riuscita a conquistarsi un’affezionata fetta di pubblico, puntando su di una rivisitazione assurda e senza pretese del popolare filone sull’apocalisse zombie.

Masters of Sex ha chiuso i battenti

Destino inverso per Masters of Sex, a cui Showtime ha negato la chance di proseguire con un quinto capitolo. Il canale statunitense ha atteso qualche settimana dall’ultimo episodio, per poi comunicare ufficialmente la decisione. Nonostante l’esplorazione “meravigliosamente scritta” del “cambiamento nei costumi sessuali dell’America” e “quattro stagioni acclamate dalla critica”, Masters of Sex non ha infatti retto al graduale crollo di ascolti. I rivoluzionari William Masters (Michael Sheen) e Virginia Johnson (Lizzy Caplan) non salutano tuttavia ancora il pubblico italiano, che li ritroverà prossimamente su Sky Atlantic per il quarto (e ultimo) capitolo.

PROSSIMAMENTE SUI TELESCHERMI…

Big Little Lies: il trailer della nuova miniserie HBO

HBO punta su grandi nomi per la nuova miniserie in partenza il prossimo 19 febbraio. Nicole Kidman, Reese Witherspoon e Shailene Woodley sono tre madri e amiche, le cui vite in apparenza perfette vengono sconvolte da un misterioso omicidio. Suddivisa in 7 episodi, questa dark comedy scritta da David E. Kelley (Ally McBeal, The Practice) e diretta da Jean-Marc Vallée (Dallas Buyers Club) annovera anche Laura Dern, Alexander Skarsgård, Adam Scott e Zoë Kravitz.

ALTRE NOVITÀ, TRA RUMORS E CONFERME

This Is Us: le scuse del cast agli spettatori

Si è rivelata la novità seriale più amata di questo autunno grazie alla sua semplice normalità. This Is Us intende però costruire con i suoi spettatori un rapporto speciale. Lo dimostra il videomessaggio in cui i cinque protagonisti si scusano per il vortice di emozioni provocato e per “la spesa di fazzoletti raddoppiata”. “Il vostro capo continua a concedervi ferie e il proprietario dell’enoteca della zona vi conosce per nome”, proseguono poi, nella clip girata per Entertainment Weekly e pubblicata poco dopo il secondo episodio.

Quantico 2 non decolla

Il ritorno di Quantico si è rivelato piuttosto amaro. La seconda stagione dello show, da poco iniziata in Italia e giunta invece al mid-season finale negli Stati Uniti, ha subito uno spostamento di palinsesto, trasferendosi dalla serata della domenica a quella del lunedì. Ad annunciarlo, un tweet ufficiale degli autori della serie. Per quanto finalizzato a sostituire Conviction, cancellata dopo 13 episodi, il cambiamento non è certo un buon segno. Il drama ABC con Priyanka Chopra sta infatti affrontando un consistente calo di ascolti, dopo il buon esordio dello scorso anno.

Chris Noth, da Mr. Big ad agente FBI, in nuova produzione internazionale

È stato Mr. Big in Sex and the City e Peter Florrick in The Good Wife. Chris Noth sta per cambiare nuovamente volto. Suo è infatti il ruolo dell’agente FBI Frank Booth, creatore di una task force per risolvere casi di persone scomparse, al fianco di una ragazza da lui stesso salvata da un rapimento in tenera età. La serie, procedural in 12 episodi intitolato Gone e ispirato al romanzo di Chelsea Cain One Kick, ha appena ottenuto il via libera per una produzione, da Variety definita “pionieristica”, divisa tra NBCUniversal Intl. Studios, la tedesca RTL e la francese TF1. Il lancio sarebbe previsto per l’inverno 2017-18, sebbene non si sia ancora accasata presso alcun network.



Articoli che potrebbero interessarti


Nicole Kidman
Serie tv e fiction: tutte le novità di marzo


Z-Nation-season-3
Z NATION: SU AXN SCI-FI LA TERZA STAGIONE DELL’ALTERNATIVA ‘LOW COST’ A THE WALKING DEAD


Marco Bocci - Solo
SERIE TV E FICTION: I TITOLI PIU’ ATTESI DI NOVEMBRE 2016


Z nation
Z NATION: GLI ZOMBIE INVADONO DMAX

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.