10
novembre

RAI, APPLICAZIONE IMMEDIATA DEL TETTO STIPENDI. MA PER ORA SI SALVANO LE STAR

Fabio Fazio - tra le star più pagate a Viale Mazzini

Le star tv del servizio pubblico possono tirare un sospiro di sollievo: per il momento saranno risparmiate dal taglio degli stipendi. Non sarà così per gli altri dipendenti e collaboratori di Viale Mazzini. Il CdA Rai riunitosi ieri ha infatti approvato all’unanimità la delibera per la “decorrenza immediata” all’introduzione di un limite massimo retributivo di 240mila euro annui per il top management (qui tutti gli stipendi d’oro), come indicato dall’articolo 9 della legge 198 approvata il 26 ottobre 2016.

Il provvedimento scatterà dal prossimo 15 novembre, quando la legge entrerà in vigore. Il taglio riguarderà quindi i top manager, i dirigenti di prima fascia (compresi i direttori delle testate), i dipendenti, i collaboratori e i consulenti Rai, ma per il momento non interesserà i volti noti del piccolo schermo. In una nota del servizio pubblico si legge infatti quanto segue:

per i contratti di natura artistica verrà chiesta un’interpretazione puntuale del testo di legge all’azionista Ministero dell’Economia e Finanze e al Ministero dello Sviluppo economico“.

Sarà quindi il Ministero a stabilire quale interpretazione dare alla norma sull’editoria, che prevede il tetto dei 240mila euro per tutti i soggetti “la cui prestazione professionale non sia stabilita da tariffe regolamentate”. E, dal momento che i conduttori e gli artisti non appartengono ad un ordine professionale proprio, bisognerà decidere se l’applicazione della legge riguarderà anche loro.

La risoluzione interpretativa avrà anche sfumature politiche. Il Presidente della Vigilanza Rai, il grillino Roberto Fico, ha ad esempio auspicato che il tetto degli stipendi sia applicato a tutti, star comprese.

Nella seduta tenutasi ieri, il Cda ha inoltre affrontato in via preventiva la valutazione degli effetti della riduzione del canone unitario da 100 Euro a 90 Euro come previsto nell’attuale versione della Legge di Stabilità 2017.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


CdA Rai
CdA Rai, tetto stipendi: autoregolamentazione entro il 2 giugno. Delia Gandini nominata all’Anticorruzione


Cda-Rai
Rai, il CdA conferma il tetto agli stipendi delle star. 44 i personaggi interessati


Carlo Conti
Rai: da aprile tetto compensi di 240 mila euro anche per i conduttori. Ecco le star interessate dal provvedimento


Antonio Campo Dall'Orto
Rai, il CdA boccia il piano informazione di Campo Dall’Orto. Vota contro anche Monica Maggioni

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.