5
ottobre

SQUADRA MOBILE, TAODUE INSISTE MA CAMBIA ROTTA: LA SECONDA STAGIONE INCENTRATA SU MAFIA CAPITALE

Squadra Mobile 2 - Giorgio Tirabassi ed Alexis Sweet

Errare è umano, perseverare è diabolico. E Taodue deve aver fatto di Lucifero il suo guru, se nonostante i tiepidi risultati di Squadra Mobile ha appena avviato in quel di Roma le riprese della seconda stagione.

Squadra Mobile 2: otto nuove prime serate per Canale 5

La fiction con Giorgio Tirabassi nei panni del redivivo Roberto Ardenzi di Distretto di Polizia non aveva convinto fino in fondo, nonostante quel 17.77% strappato a fatica sul finale. E non poteva essere diversamente, visti gli argomenti triti e ritriti, il ritorno a schemi già affrontati e la mancanza di un’identità tutta sua che facevano confondere il titolo in mezzo ai tanti altri affini, che la tv nostrana conosce bene. Ma, piuttosto che resettare e partire con un progetto nuovo, l’idea “innovativa” di Pietro Valsecchi e soci è stata quella di ricicciare nuovamente il tutto.

Squadra Mobile – Operazione Mafia Capitale: la trama

Così lo spin off di Distretto di Polizia, che nella prima stagione si era concentrato su casi di violenza privata nonché sulla corruzione di un poliziotto – Claudio Sabatini, interpretato da Daniele Liotti – in questo secondo capitolo diventerà una sorta di finestra sulla scottante attualità politica. L’argomento principe delle nuove otto prime serate in onda a Marzo 2016 su Canale 5, e dirette da Alexis Sweet, sarà l’inchiesta che ha scoperchiato il ramificato sistema di corruzione, violenze e intimidazioni che per molti anni ha turbato l’amministrazione pubblica a Roma: il nuovo titolo sarà infatti l’indicativo Squadra Mobile – Operazione Mafia Capitale. E come commenta il cambio di rotta Valsecchi, che qualche tempo fa era già inciampato nel concetto di innovazione?

“Squadra Mobile è nata con l’intento di raccontare con realismo la vita di un gruppo di agenti di polizia che quotidianamente devono affrontare la criminalità, le violenze familiari e sessuali, il razzismo, la delinquenza minorile in una grande città come Roma e ora che la realtà ha portato alla ribalta questa inchiesta sulla corruzione nei palazzi del potere, non potevamo che spostare anche l’attenzione dei nostri protagonisti su queste vicende di scottante attualità e raccontarle quasi in tempo reale: infatti a marzo prossimo saremo in onda con la nuova stagione, in perfetta sincronia con la cronaca che quotidianamente ci aggiorna sugli sviluppi dell’inchiesta”

Il cast è stato riconfermato con l’eccezione di Serena Rossi, che ha abbandonato la sua Valeria Goretti al proprio destino; per lasciare un certo grado di continuità con il passato tornerà anche Sabatini, sfuggito alla detenzione nel finale della prima stagione e pronto a scontrarsi nuovamente con il suo ex migliore amico Ardenzi. E in tema di “migliori amici di Ardenzi ” non c’è stata alcuna conferma sui rumors e le iniziative scatenatesi sul web che vorrebbero in Squadra Mobile 2 il ritorno di Mauro Belli, il personaggio di Ricky Memphis che all’epoca di Distretto morì in scena ma, grazie ad un escamotage narrativo dichiarato sul finale, potrebbe resuscitare da qualche parte.

In effetti, semmai dovesse essere, perchè non in questa insalata mista?



Articoli che potrebbero interessarti


Pietro Valsecchi
PIETRO VALSECCHI, MA UN PO’ DI AUTOCRITICA MAI?


Una Vita - Mauro - Gonzalo Trujillo
Una Vita: Casilda vuole prostituirsi, Martin tenta il suicidio (anticipazioni)


studio the winner is
Palinsesti Mediaset: The Winner Is e Avanti Un Altro Pure di Sera slittano a giugno, Sarabanda parte il 14


Maltese - Kim Rossi Stuart
Maltese 2: possibile nuovo capitolo per il Romanzo del Commissario

5 Commenti dei lettori »

1. Duff ha scritto:

5 ottobre 2015 alle 15:33

I temi delle fiction di Canale 5: Mafia, Camorra, Ndrangheta, Mafia, Camorra, Polizia, Ndrangheta, Mafia, Mafia, Polizia, Camorra…fantasia portami via



2. Ale ha scritto:

5 ottobre 2015 alle 17:04

Per la TAODUE ormai le solite fiction da anni, con i soliti attori che se non li vedi in Squadra Antimafia te li ritrovi in Squadra Mobile o Ris.



3. Michele87 ha scritto:

5 ottobre 2015 alle 19:42

@Duff si, che invece le fiction di Rai 1 sono veramente variegate: prete detective, suora detective, professoressa detective, guardia forestale detective, veri detective e biografie-santino….



4. Pepsi ha scritto:

6 ottobre 2015 alle 13:02

Io sinceramente lo scorso anno la seguì piacevolmente!



5. Michele ha scritto:

6 aprile 2016 alle 14:32

Ma quando inizia??



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.