2
settembre

MEDIASET CRIPTA E SKY SI RINNOVA: AL 104 ARRIVA RAI 4, SKYUNO AL POSTO DI CANALE 5

Canali Mediaset criptati su Sky

Cambia la numerazione del telecomando Sky. La decisione, giocoforza, arriva dalla volontà di Mediaset di oscurare i tre canali generalisti (Canale 5, Italia 1 e Rete 4) visibili ad oggi dal 104 al 106 sulla tv a pagamento di Rupert Murdoch. I vertici del Biscione, infatti, hanno già fatto sapere che le proprie trasmissioni potranno andare in onda sul bouquet Sky soltanto in presenza di un accordo commerciale (e, dunque, di un equo corrispettivo), che dovrà essere raggiunto entro lunedì prossimo. In assenza, via al criptaggio.

Mediaset oscura i propri canali su Sky. La pay tv… ci sta!

La reazione di Sky, inevitabilmente, non si è fatta attendere. Anzi: l’amministratore delegato Andrea Zappia, oltre a scongiurare accordi con Mediaset, ha già annunciato che in queste ore si sta decidendo quali canali inserire al posto di Canale 5, Italia 1 e Rete 4:

“Siamo molto tranquilli e stiamo già impostando le modifiche necessarie – ha dichiarato Zappia a La Stampa – Sky non ha mai ‘ritrasmesso’ il segnale, ma solo ricevuto un segnale free e nel resto d’Europa, a partire dalla Gran Bretagna, nessuna richiesta di pagamento per i canali free ha mai ottenuto soddisfazione.

Rai 4 verso lo sbarco su Sky al numero 104. SkyUno al posto di Canale 5

Chi, invece, potrebbe ottenere soddisfazione è la Rai, sempre (e giustamente) in prima linea a godere delle burrasche tra Sky e Mediaset. Come detto, queste sono le ore decisive per riformulare il telecomando Sky e tra le ipotesi più plausibili c’è lo sbarco di Rai 4 (visibile ad oggi “soltanto” sul digitale terrestre e su Tivùsat) al numero 104, che andrebbe così ad aggiungersi ai tre canali generalisti (Rai 1, Rai 2 e Rai 3) visibili dal 101 al 103.

La trattativa sembra a buon punto, se è vero che dalla Vigilanza Rai arrivano già i complimenti al neo direttore generale della tv di Stato Antonio Campo Dall’Orto da parte del segretario Michele Anzaldi:

Bel colpo, permetterà al servizio pubblico di tornare a valorizzare i suoi prodotti sul satellite, dopo l’addio tafazziano del 2009″.

Interessante è anche lo scenario che riguarda i restanti due canali che verranno criptati da Mediaset. Al 105 esce Canale 5 ed entra quella che viene un po’ considerata la rete ammiraglia dell’intrattenimento Sky, vale a dire SkyUno. Più incerto, invece, è il destino che attende il 106: al posto di Italia 1 Sky sta decidendo se optare per Fox o SkyAtlantic oppure “promuovere” Cielo, sempre più in rampa di lancio.

La nuova numerazione Sky

Salvo sorprese e/o ripensamenti, ecco in breve la nuova numerazione del telecomando Sky a partire da lunedì 7 settembre 2015:

101: Rai 1
102: Rai 2
103: Rai 3
104: Rai 4
105: SkyUno
106: Fox / SkyAtlantic / Cielo
107: La7
108: Mtv
109: SkyUno +1

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Logo_Rai_4
RAI 4 SUL CANALE 104 DI SKY: C’E’ L’ACCORDO


DTT Switch Off 2009 @ Davide Maggio .it
A FEBBRAIO E MAGGIO 2009 LO SWITCH OFF IN TRENTINO E VALLE D’AOSTA. E INTANTO IN SARDEGNA MEDIASET PERDE IL 7.8% DI SHARE


Diritti Tv Serie A 2018/2021
Diritti Tv Serie A 2018/2021: Sky offre troppo poco, Mediaset rinuncia. Asta annullata


Sky
Mediaset, trattative con Sky per vendere Premium. Possibile intesa in tempi stretti?

23 Commenti dei lettori »

1. max79 ha scritto:

2 settembre 2015 alle 11:37

mediaset ridicola, che pensano di ottenere. A casa mia mediaset si vede solo grazie al decoder Sky quindi ora non potrò più vederli. Pensano che esista solo una persona che si toglie l’abbonamento sky perché canale non si vede più? Ci sta la chiavetta o i televisori col cambio digitale e quando si vuole vedere un programma si fa il cambio (e ciò però evidentemente porta danno ai contatti che si fanno grazie allo zapping). Insomma solo danni per loro e non certo per Sky, ridicoli. Se l’agcom dice che Sky deve pagare anche loro sky li pagherà, ma senza che l’agcom dia un obbligo credono veramente che sky possa pagarli per trasmettere rete che sono gratis da sempre? Ma neanche morti giustamente.



2. Drew ha scritto:

2 settembre 2015 alle 11:40

Non capisco il trambusto per dei canali che sono comunque free

Con la digital key si continueranno a vedere ai corrispettivi canali 5000?



3. Fabio Fabbretti ha scritto:

2 settembre 2015 alle 11:43

Drew: si, con la digital key si vedono



4. Fabrizio ha scritto:

2 settembre 2015 alle 11:56

TANTO RUMORE PER NULLA
Ci perderà poco Mediaset (se ci perde) visibile sul digitale (da dove attinge la totalità dei suoi telespettatori)
Ci perderà poco Sky (se ci perde) in quando chi si abbona a Sky lo fa per altri canali e non per i generalisti.
TANTO RUMORE PER NULLA



5. tammaro ha scritto:

2 settembre 2015 alle 12:11

meglio cosi tanto rumore per nulla



6. kalinda ha scritto:

2 settembre 2015 alle 12:13

la gente è abitudinaria e non trovarsi più i canali Mediaset in prima posizione farà perdere molti spettatori.



7. Drew ha scritto:

2 settembre 2015 alle 12:39

@Fabio: Grazie

Allora Sky ci guadagnerà pure con la vendita delle chiavette!xD



8. Drew ha scritto:

2 settembre 2015 alle 12:40

Comunque mi fa impressione che a distanza di anni in questo Paese ci sono zone in cui il segnale digitale fa cilecca anche per canali importanti, sempre cose fatte alla meno peggio



9. aleimpe ha scritto:

2 settembre 2015 alle 13:35

Poco fa nel notiziario delle ore 13 su Italia 1 hanno annunciato Juve-ManCity e Roma-Barcellona in esclusiva su Premium!!!



10. griser ha scritto:

2 settembre 2015 alle 13:53

Comunque la ZDF ha programmato la Juve in chiaro e visibile sul satellite



11. kalinda ha scritto:

2 settembre 2015 alle 14:43

Al 106 metterei Cielo è un canale che ha margini di crescita mentre Fox e Atlantic sono più per fedeli estimatori.



12. Peppe93 ha scritto:

2 settembre 2015 alle 15:24

Ottimi spostamenti. Comunque Mediaset sta veramente esagerando. Tra l’altro secondo me ci stanno solo rimettendo e non stanno avendo alcun vantaggio.



13. ISABELLA ha scritto:

2 settembre 2015 alle 15:36

Si tanto rumore per nulla e non capisco cosa ci guadagni mediaset : personalmente facendo zapping sul satellite con la numerazione precedente una sbirciatina ai loro programmi la davo, ora sicuramente no. E aggiungo che sky in questi giorni mi ha comunque fornito gratuitamente la digital key.



14. claudio ha scritto:

2 settembre 2015 alle 18:13

Quando penso che Mediaset le ha toccate tutte (adesso voglio vedere quanto gli rideranno in faccia gli avvocati di YouTube!), poi salta fuori con l’elemosinare due spiccioli a Sky, che è già tanto che ti sta dando una posizione privilegiata in ottica raccolta pubblicitaria. Ora si perde il 10% dell’audience, deve abbassare i tariffari pubblicitari… mentre a guadagnarci tra le “generaliste” sarà la Rai, che allarga considerevolmente la platea di Rai 4 (e già penso ai boom di audience con l’Eurovision, a maggio). Ormai a Cologno, il prossimo passo è l’autoflagellazione.



15. pratta ha scritto:

2 settembre 2015 alle 19:20

Mediaset è alla frutta, ma non hanno capito che chi ci perde sono proprio loro, poi c’è la digital key con cui si possono vedere i canali del Biscione



16. claudio ha scritto:

2 settembre 2015 alle 20:16

Sapete che sono sempre stato un anti-Mediaset, però a vederla dall’alto dispiace che ci sia un management davvero poco competente, che sta riducendo malissimo quello che è l’ultimo mega-network privato italiano. Con una strategia meno litigiosa coi competitors (in un mercato ormai super-frammentato com’è quello italiano) e più “dare-per-poi-avere-di-più” sarebbe cresciuta in maniera esponenziale, anche all’estero. Invece si guarda sempre al proprio orticello, ma mai ad allargarsi ai campi vicini. Molto miope, davvero molto miope.



17. Antonello ha scritto:

4 settembre 2015 alle 09:46

Io non posso sapere quali sono le vere motivazioni che hanno indotto Mediaset a compiere questo passo. Posso però dire che questa diatriba televisiva ha stancato. Se qualcuno crede (pensiero mio) che io, faccia un nuovo abbonamento per vedere le partite di Champions, ha sbagliato di grosso. Anzi visto che chi ci rimette siamo sempre noi, darò disdetta di tutto e mi dovrò accontentare dei pochi canali visibili. E basta anche con questa storia della digital key, perchè (sempre io e non solo io) esiste gente dove non esiste altro che il segnale satellitare.



18. W.Rai uno ha scritto:

4 settembre 2015 alle 11:40

Quindi chi ha solo, la parabola col vecchio modello di decoder lunedì si ritroverà senza Mediaset mah !!!!!! libertà per tutti ragazzi
iosno nel moltiplicare i canali, non togliere



19. Michele ha scritto:

4 settembre 2015 alle 16:51

w rai uno: esatto, se hai un decoder Sky o free to air sei fregato, mentre se hai il decoder Tivusat con relativa card non cambia nulla, si continueranno a vedere regolarmente.



20. livio ha scritto:

5 settembre 2015 alle 08:37

evviva finalmente si tolgono dai piedi loro e tutta la tv spazzatura che trasmettono



21. W.Rai uno ha scritto:

5 settembre 2015 alle 09:05

lallaaaaaaa………. comunque ho la digital key vado sul sicuro , comunque sono nella moltiplicazione dei canali non togliere , ma aggiungere



22. W.Rai uno ha scritto:

5 settembre 2015 alle 09:06

lallaaaaaaa………. comunque ho la digital key vado sul sicuro , sono nella moltiplicazione dei canali non togliere , ma aggiungere



23. Giorgio ha scritto:

8 settembre 2015 alle 17:18

Ma Rai 4 sul decoder sky sarà in chiaro ????



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.