11
agosto

TALE E QUALE SHOW 2015: PROIETTI AL POSTO DI DE SICA. QUARTO GIUDICE A ROTAZIONE

Gigi Proietti

L’abbandono di Christian De Sica, migrato a Canale 5 per condurre per un mese Striscia la notizia, aveva destabilizzato un po’ il mondo di Tale e Quale Show 2015. Ma la produzione e Carlo Conti, messa da parte la (brutta) sorpresa, si sono dati da fare per trovargli un sostituto. E la scelta è caduta su Gigi Proietti.

Gigi Proietti nuovo giudice di Tale e Quale Show 2015

Il maresciallo Rocca è stato chiamato a ricoprire un ruolo in cui si è già cimentato in passato, benché su un altro palco della cara Rai 1. L’attore è infatti stato membro della giuria del non riuscitissimo programma condotto da Flavio Insinna, La Pista, ed anche lì si è trovato a dover valutare l’operato e le performance di alcuni colleghi. L’esperienza sul campo “talent” dunque l’ha fatta, e di certo ne ha alle spalle moltissima nel mondo dello spettacolo per poter esprimere giudizi a tutto tondo. Ma come si integrerà nel gruppo?

Finora i ruoli all’interno della giuria di Tale e Quale Show sono stati sempre ben definiti: c’era Loretta Goggi, l’artista completa, che non mancava mai di ricordare i suoi trascorsi nel campo delle imitazioni; c’era Claudio Lippi, che giocava a fare il vago pur essendo un conoscitore di musica e showbiz; e infine c’era De Sica, l’outsider, che ne diceva di tutti i colori e spiazzava spesso con le sue battute crude e talvolta anche hot.

Tale e Quale Show 2015: quarto giudice a rotazione

Il profilo di Gigi Proietti, specie ricordando le sue gag a La Pista, somiglia più a quello della Goggi, con la tendenza al ricordo e al racconto personale. Chi si occuperà allora di rompere un po’ gli schemi e creare l’imprevisto? Sarà probabilmente il quarto giudice a rotazione, che andrà ad impreziosire la giuria in alcune puntate (ma non nella prima).

Proietti, Goggi e Lippi avranno dunque qualcun altro a dare loro manforte nel valutare le esibizioni dei concorrenti (qui il cast completo): voi chi vorreste vedere all’opera?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Proietti Cavalli di Battaglia
CAVALLI DI BATTAGLIA: GIGI PROIETTI É IL PUROSANGUE SUL QUALE ERA GIUSTO PUNTARE


proietti-gigi
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (23-29/01/2017). PROMOSSI PROIETTI E IL COLLEGIO, BOCCIATI GLI INDIGNATI PER SANREMO


Renato Zero
RENATO ZERO SUPEROSPITE ALL’ULTIMA DI CAVALLI DI BATTAGLIA


Riccardo Scamarcio e Maria De Filippi
CAVALLI DI BATTAGLIA VS C’E’ POSTA PER TE: PROIETTI TERRA’ DI NUOVO TESTA ALLA DE FILIPPI? ECCO GLI OSPITI

13 Commenti dei lettori »

1. ellen ha scritto:

11 agosto 2015 alle 15:07

Altro raccomandato dalla politica, che doveva stare in pensione già da tempo, ed invece sta ancora là con la sua dentiera perché è raccomandato.



2. griser ha scritto:

11 agosto 2015 alle 15:18

Peccato era una ottima occasione per Magalli ma come dice lui in Rai non gli hanno mai dato una reale occasione.



3. Groove ha scritto:

11 agosto 2015 alle 17:10

Niente contro Proietti, grande professionista, simpatico e preparato, però mi chiedo: non era meglio almeno un volto giovane? La media dei giudici di Tale e Quale ora è in perfetta sincro con quella del pubblico di Rai 1, come a dire che non solo si vuole sempre andare in quella direzione, ma si vuole addiritura allargare ulteriormente la forbice, non sia mai che venga “deluso” lo zoccolo duro dei fedelissimi over 70, abituati a Don Matteo e alla Ghigliottina dell’Ereditá, tanto valeva allora chiamare Terence Hill direttamente al posto di De Sica, share stellare assicurato!



4. Peppe93 ha scritto:

11 agosto 2015 alle 17:25

Non poteva esserci scelta migliore.



5. federiko24 ha scritto:

11 agosto 2015 alle 18:04

Ma che scocciatura! Adesso manca la Perego e abbiamo concluso!



6. Ciro ha scritto:

11 agosto 2015 alle 18:58

Meglio Magalli o Malgioglio. O su volti piu’ giovani tipo CORTELLESI o VIRGINIA RAFFAELE. Ma tutti potrebbero essere quarti giudici!



7. pappy ha scritto:

11 agosto 2015 alle 19:18

perfettamente d’accordo:
”De Sica spiazzava spesso con le sue battute crude e talvolta anche hot”
non sarà facile sostituirlo.
Proietti come giudice nel talent di Insinna non ha certo lasciato il segno.



8. Paoliddu ha scritto:

11 agosto 2015 alle 22:06

ok Proietti simpatico, forse piu’ di De Sica….che il quarto giudice almeno sia una nuova leva non over 60



9. ciak ha scritto:

12 agosto 2015 alle 08:47

w Gigi…
…arte…professionalità…garbo…preparazione…
non è mettendo un giovane in giuria che si “attira” i giovani a guardare un programma… ha ragione Costanzo in questo…
sarà un bel programma come sempre e ancora di più… ho letto che il cast è di media inferiore a quelli passati… dico no…ci sono ottimi personaggi.



10. Giuseppe ha scritto:

13 agosto 2015 alle 12:24

Tale e quale sta copiando Tu si que vales con questa storia del quarto giudice.



11. Jake Brown ha scritto:

13 agosto 2015 alle 16:02

La storia del quarto giudice a rotazione ricorda Amici .. a questo punto mi aspetto che chiamano Miguel Bosè che ha una carriera alle spalle e che potrà creare qualche discussione che movimenterà lo show xD



12. Silvano ha scritto:

14 agosto 2015 alle 14:11

Matteo Renzi



13. @ciro ha scritto:

21 agosto 2015 alle 00:54

Beh..sto programma è risaputo che lo guardano le persone di una certa età…..però persone più fresche alla giuria…no è?!

Cmq io li cambierei propio tutti…..: metterei Mara Maionchi, Cristiano Malgioglio e Paola Cortellesi….insomma 3 donne.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.