14
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2015: ECCO LA SCALETTA DELLA FINALE

Festival di Sanremo 2015

Festival di Sanremo 2015: la scaletta della finale

Dopo il trionfo di Giovanni Caccamo tra i giovani, anche la gara tra i campioni arriva all’appuntamento con la finale. Sul palco del Teatro Ariston sta per essere incoronato il vincitore del Festival di Sanremo 2015. A contendersi il titolo i sedici big che hanno superato la quarta serata. A votare, tramite sistema misto, sono sempre il pubblico da casa tramite televoto (40%), la giuria degli esperti (30%) e la giuria demoscopica (30%).

Una prima sfida decreterà i tre più votati. Poi si procederà con nuove esibizioni ed una nuova votazione per proclamare il vincitore del 65° Festival della Canzone Italiana. E’ prevista una premiazione anche per il secondo e terzo classificato.

Ecco l’ordine di uscita dei cantanti e degli ospiti:

CAST MUSICAL “ROMEO E GIULIETTA – AMA E CAMBIA IL MONDO”

CAST FICTION “BRACCIALETTI ROSSI 2″

PFM

Marco Masini – “Che giorno è”

Nina Zilli – “Sola”

Chiara – “Straordinario”

Dear Jack – “Il mondo esplode tranne noi”

Malika Ayane – “Adesso e qui (Nostalgico presente)”

GIANNA NANNINI

Nek – “Fatti avanti amore”

GIORGIO PANARIELLO

Il Volo – “Grande amore”

Annalisa – “Una finestra tra le stelle”

ED SHEERAN

BOILER

Alex Britti – “Un attimo importante”

Irene Grandi – “Un vento senza nome”

Lorenzo Fragola – “Siamo uguali”

Bianca Atzei – “Il solo al mondo”

Moreno – “Oggi ti parlo così”

Gianluca Grignani – “Sogni infranti”

Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi – “Io sono una finestra”

Nesli – “Buona fortuna amore”

WILL SMITH e MARGOT ROBBIE

MARTA E GIANLUCA

ENRICO RUGGERI

[la scaletta è in aggiornamento - ordine d'uscita di cantanti e ospiti incluso - e può subire variazioni anche nel corso della diretta]

Ad impreziosire la serata finale un ricco parterre di ospiti: dalla Pfm a Gianna Nannini, da Enrico Ruggeri a Giorgio Panariello, da Ed Sheeran a Will Smith e Margot Robbie, fino ai cast della fiction di Rai 1 Braccialetti Rossi 2 e del musical “Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo” (maggiori info sugli ospiti qui).

Sanremo 2015: tutti gli ascolti delle finali

Sanremo 2015: il toto-vincitore dopo la quarta serata

Sanremo 2015: fuori dalla finale Tatangelo, Raf, Fabian e Biggio-Mandelli

Sanremo 2015: tutti i testi delle canzoni

Sanremo 2015: come e dove si vota

Festival di Sanremo 2015: la scaletta della quarta serata

[Articolo di venerdì 13 febbraio 2015] – Una quarta serata decisiva quella in onda questa sera, sia per i giovani che per i campioni in gara al Festival di Sanremo 2015. Se per i primi ci si gioca il tutto per tutto per conquistare la vittoria, per i secondi la puntata è da dentro o fuori perché i posti per la finalissima di domani sono “soltanto” sedici. Ma andiamo con ordine e scopriamo la scaletta della serata.

Si parte qualche minuto dopo il Tg1 delle 20.00 con le due semifinali che aprono l’ultima e decisiva gara tra i giovani. I quattro cantanti arrivati fin qui si sfidano in due scontri diretti, giudicati per il 40% dal pubblico da casa tramite televoto, per il 30% dalla giuria degli esperti e per il restante 30% dalla giuria demoscopica. Ecco l’ordine di sfide:

Amara (“Credo”) VS KuTso (“Elisa”)

Enrico Nigiotti (“Qualcosa da decidere”) VS Giovanni Caccamo (“Ritornerò da te”)

I due che superano le sfide accedono alla finale. A metà serata una nuova esibizione per i due finalisti e, con lo stesso metodo di votazione (televoto + esperti + demoscopica), si procederà alla proclamazione del vincitore tra i giovani.

Intanto tocca ai venti campioni. Gli artisti ricantano le proprie canzoni e, con lo stesso sistema di votazione riservato ai giovani (cui vanno aggiunti i risultati ottenuti nel corso delle prime due serate), si avrà una classifica totale. Gli ultimi quatto verranno eliminati, mentre gli altri sedici accedono alla finale di domani sera.

Ecco l’ordine di uscita di cantanti e ospiti:

PILOBOLUS

Annalisa – “Una finestra tra le stelle”

Nesli – “Buona fortuna amore”

Irene Grandi – “Un vento senza nome”

Nek – “Fatti avanti amore”

Bianca Atzei – “Il solo al mondo”

ANTONIO CONTE

Biggio e Mandelli – “Vita d’inferno”

Moreno – “Oggi ti parlo così”

Lara Fabian – “Voce”

VIRGINIA RAFFAELE nei panni di Ornella Vanoni

Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi – “Io sono una finestra”

Lorenzo Fragola - “Siamo uguali”

Anna Tatangelo – “Libera”

Il Volo – “Grande amore”

GABRIELE CIRILLI

Gianluca Grignani – “Sogni infranti”

Malika Ayane – “Adesso e qui (Nostalgico presente)”

Dear Jack – “Il mondo esplode tranne noi”

PROCLAMAZIONE VINCITORE CATEGORIA GIOVANI

BOILER

Marco Masini – “Che giorno è”

ELENA SOFIA RICCI

Nina Zilli – “Sola”

Alex Britti – “Un attimo importante”

Raf – “Come una favola”

VIRGINIA RAFFAELE

Chiara – “Straordinario”

GIOVANNI ALLEVI

THE AVENER

Attesi da Carlo Conti sul palco dell’Ariston molti ospiti, a cominciare dal ritorno dei Pilobolus, che aprono la serata. Il superospite è Giovanni Allevi. Arrivano, tra gli altri, anche il produttore e dj francese The Avener e il tecnico della Nazionale Italiana di calcio Antonio Conte. La comicità è riservata a Virginia Raffaele (maggiori info sugli ospiti qui).

Festival di Sanremo 2015: la scaletta della terza serata

[Articolo di giovedì 12 febbraio 2015] – Il 65° Festival di Sanremo arriva all’appuntamento con la terza serata, nella quale la gara tra i venti campioni cede ad un omaggio alla musica italiana, con la reinterpretazione di alcuni tra i più grandi successi. Prosegue regolarmente, invece, la sfida tra le nuove proposte. Ecco la scaletta della serata.

Si parte alle 20.40 con la gara tra i restanti quattro giovani, per conoscere gli altri due che avanzano nella competizione. Il meccanismo è il medesimo della serata di ieri: due sfide dirette, giudicate dalla giuria della stampa e tramite il televoto. Primo scontro: Giovanni Caccamo (con la canzone “Ritornerò da te”) contro Serena Brancale (“Galleggiare”). Secondo scontro: Amara (“Credo”) contro Rakele (“Io non lo so cos’è l’amore”).

Intorno alle 21.15, invece, inizia ufficialmente la terza serata che, come detto, vede i venti campioni esibirsi in altrettante cover famose. Seppur non influente ai fini della vittoria finale, anche questa sera c’è una gara: i big vengono divisi in cinque gruppi da quattro, dai quali usciranno i cinque vincitori e, a fine serata, verrà assegnato il premio al miglior interprete in assoluto. A votare sempre il pubblico da casa e la giuria della stampa. Ecco i gruppi e le canzoni scelte:

FEDERICO PACIOTTI

GRUPPO 1
Raf – “Rose rosse” di Massimo Ranieri
Irene Grandi – “Se perdo te” di Patty Pravo
Moreno – “Una carezza in un pugno” di Adriano Celentano
Anna Tatangelo – “Dio come ti amo” di Domenico Modugno e Gigliola Cinquetti

SAMANTHA CRISTOFORETTI

GRUPPO 2
Biggio e Mandelli – “E la vita, la vita” di Cochi e Renato
Chiara – “Il volto della vita” di Caterina Caselli
Nesli – “Mare mare” di Luca Carboni
Nek – “Se telefonando” di Mina

LUCA E PAOLO

GRUPPO 3
Dear Jack – “Io che amo solo te” di Sergio Endrigo
Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi – “Alghero” di Giuni Russo
Bianca Atzei – “Ciao amore ciao” di Luigi Tenco
Alex Britti – “Io mi fermo qui” dei Dik Dik

MASSIMO FERRERO
SPANDAU BALLET

GRUPPO 4
Lorenzo Fragola – “Una città per cantare” di Ron
Il Volo – “Ancora” di Eduardo De Crescenzo

VITTORIA PUCCINI

Annalisa – “Ti sento” dei Matia Bazar
Lara Fabian – “Sto male” di Ornella Vanoni

LUCA E PAOLO

GRUPPO 5
Gianluca Grignani – “Vedrai vedrai” di Luigi Tenco
Nina Zilli – “Se bruciasse la città” di Massimo Ranieri
Malika Ayane – “Vivere” di Vasco Rossi
Marco Masini – “Sarà per te” di Francesco Nuti

FEDERICO PACIOTTI
SAINT MOTEL
ROCCO TANICA

Sul palco dell’Ariston, inoltre, Carlo Conti accoglie la band californiana dei Saint Motel, per presentare al pubblico italiano la nuova “Cold Cold Man”. Ci saranno, poi, anche gli Spandau Ballet, ventinove anni dopo la loro prima partecipazione a Sanremo, e i comici Luca e Paolo. Grande attesa per il collegamento con la stazione spaziale internazionale e con l’astronauta Samantha Cristoforetti (maggiori info sugli ospiti qui).

Festival di Sanremo 2015: la scaletta della seconda serata

[Articolo di mercoledì 11 febbraio 2015] – Dopo il convincente esordio di ieri sera, Carlo Conti e la sua squadra hanno poco tempo per esultare perché la seconda serata del Festival di Sanremo 2015 incombe. Andiamo subito a scoprire la scaletta della puntata, che parte dopo il Tg1 delle 20.00 da un’anomala anteprima, nella quale saranno protagonisti quattro degli otto giovani in gara. Si tratta di Chanty (con la canzone “Ritornerai”), Kaligola (“Oltre il giardino”), KuTso (“Elisa”) ed Enrico Nigiotti (“Qualcosa da decidere”), chiamati a sfidarsi in due scontri diretti – giudicati per il 50% dal pubblico da casa tramite televoto e per il 50% dalla giuria della stampa – per decretare i due vincitori che accedono alle semifinali della quarta serata.

Intorno alle 21.15, invece, inizia la serata vera e propria con la gara dei campioni. Ecco l’ordine di uscita dei cantanti protagonisti questa sera:

PILOBOLUS

Nina Zilli – “Sola”

Marco Masini – “Che giorno è”

Anna Tatangelo – “Libera”

JOE BASTIANICH

Raf – “Come una favola”

BIAGIO ANTONACCI

Il Volo – “Grande amore”

CHARLIZE THERON

Irene Grandi – “Un vento senza nome”
Lorenzo Fragola – “Siamo uguali”

PINTUS

Biggio e Mandelli – “Vita d’inferno”

PINO DONAGGIO

Bianca Atzei – “Il solo al mondo”

VINCENZO NIBALI

Moreno – “Oggi ti parlo così”

LUCA ARGENTERO E CLAUDIO AMENDOLA
BOILER
CONCHITA WURST
ROCCO TANICA
JAVIER ZANETTI
MARLON ROUDETTE

Con lo stesso metodo di votazione della prima serata, conosceremo i quattro meno votati e, dunque, a rischio eliminazione nella puntata di venerdì. Capitolo ospiti: Carlo Conti accoglie sul palco del Teatro Ariston il superospite Biagio Antonacci, l’attrice Charlize Teron, il ciclista Vincenzo Nibali, il cantautore inglese Marlon Roudette, il vincitore dell’ultimo Eurovision Song Contest Conchita Wurst, il comico Angelo Pintus (leggi qui le sue dichiarazioni) e i ballerini della compagnia americana Pilobolus (maggiori info sugli ospiti qui).

Festival di Sanremo 2015: la scaletta della prima serata

[Articolo di martedì 10 febbraio 2015] – Il Festival di Sanremo 2015 è pronto al debutto ed ora è arrivato il momento di scoprire la scaletta di questa prima serata della 65° edizione della kermesse canora di Rai 1. Carlo Conti si appresta all’esordio nelle vesti di conduttore e padrone di casa, affiancato sul palco del Teatro Ariston da Arisa, Emma e Rocio Munoz Morales.

La prima serata sanremese scatta appena terminato il Tg1 delle 20.00. Si parte con un filmato che riassume e racconta le emozioni dei venti artisti-campioni in gara durante la loro marcia d’avvicinamento al palco dell’Ariston, passando per il red carpet che li ha portati all’ingresso del Teatro. E poi via con la serata vera e propria, nella quale si esibiranno i primi dieci (gli altri dieci domani); ecco l’ordine di uscita dei cantanti:

Chiara – “Straordinario”
Gianluca Grignani – “Sogni infranti”
Alex Britti – “Un attimo importante”
Malika Ayane – “Adesso e qui (Nostalgico presente)”

(TIZIANO FERRO)

Dear Jack – “Il mondo esplode tranne noi”

(ALESSANDRO SIANI)

Lara Fabian – “Voce”

(ALBANO E ROMINA)

Nek – “Fatti avanti amore”
Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi – “Io sono una finestra”

(FABRIZIO PULVIRENTI)

Annalisa – “Una finestra tra le stelle”

(BOILER)

Nesli – “Buona fortuna amore”

(FRANCESCO CICCHELLA DI MADE IN SUD IMITA MICHAEL BUBLE’)
(IMAGINE DRAGONS)

Al termine della serata, una volta terminate le dieci esibizioni, che sono votate per il 50% dal televoto e per il restante 50% dalla giuria della stampa, verranno mostrati due gruppi: uno da sei, con gli artisti che sono risultati più votati, e uno da quattro, con gli ultimi in classifica e, di conseguenza, a rischio.

Sul fronte ospiti, la prima serata del Festival di Sanremo 2015 potrà contare su un medley di augurio per il Belpaese da parte di Al Bano e Romina Power. Grande attesa, ovviamente, per il superospite Tiziano Ferro (primo ospite a scendere in campo) e per la prima partecipazione assoluta in un programma tv italiano della band americana Imagine Dragons.

Spazio anche alla comicità, grazie alla partecipazione dell’attore napoletano Alessandro Siani, mentre con Fabrizio Pulvirenti, il medico di Emergency, si ripercorrerà la sua toccante esperienza in Sierra Leone. Sul palco dell’Ariston, inoltre, Conti accoglierà anche la famiglia Anania, direttamente da Catanzaro con tutti i sedici figli. A scandire l’intera serata, infine, delle pillole canore per dimostrare che il Festival ha davvero contagiato tutti, perché “tutti cantano Sanremo” (maggiori info sugli ospiti qui).

..:: Tutto su Sanremo 2015 ::..

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


ESC 2017 - Federico Russo e Flavio Insinna da Kiev
Eurovision Song Contest 2017: tutto sulla finale


Scaletta Finale
FESTIVAL DI SANREMO 2017: LA SCALETTA DELLA FINALE


Francesca Michielin
THE VOICE 2016: PER LA FINALE TORNA FRANCESCA MICHIELIN IN VESTE DI SUPER COACH. OSPITI GLI ONE REPUBLIC E JAIN


Ballando con le Stelle 2016
BALLANDO CON LE STELLE 2016: CHI VINCERA’? EMANUELA AURELI E VALERIO SCANU NEI PANNI DI MILLY CARLUCCI

2 Commenti dei lettori »

1. griser ha scritto:

11 febbraio 2015 alle 18:34

Lo so che è fuori post ma su iTunes tra i brani sanremesi è prima Annalisa seconda Chiara e terzo Nek ma nella classifica generali sono parecchi bassi . Per gli album primi i Dear Jack che anche nella classifica generale sono primi



2. Luca11 ha scritto:

12 febbraio 2015 alle 19:11

Mi piace questa idea della gara nella gara..
Il girone più tosto è il quarto con Annalisa, Fragola e il volo..
Spero che Chiara passi il suo e che non vinca la mini-competizione il volo.. :)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.