Virginia Raffaele



3
gennaio

Pagelle TV dell’anno 2017 – I Promossi

Carlo Conti e Maria De Filippi

10Carlo Conti. Il tris di successi sanremese, quasi impensabile alla vigilia, lo consegna alla storia della tv contemporanea. Nel 2017, per la kermesse festivaliera, è riuscito a coinvolgere Maria De Filippi, a dimostrazione dello status di super big dello spettacolo. Passata quasi inosservata l’ennesima edizione de I Migliori Anni mentre Tale e Quale Show si è confermato un cavallo di razza. Un periodo fitto di “standing ovation” per Conti che deve fare attenzione alla Baudite, ossia la smania di chi comincia a strafare. Principe consorte.




15
luglio

Fermi tutti! Per Sanremo 2018 spunta l’ipotesi di Mika e Virginia Raffaele con… Pippo Baudo!

Pippo Baudo

Pippo Baudo

Non è mai troppo presto per parlarne! Il Festival di Sanremo 2018 è ancora lontano ma, come si sa, la macchina si mette in moto parecchio tempo prima e così, ai piani alti di Viale Mazzini, si sta già pensando a chi spetterà l’arduo compito di guidare la kermesse canora più attesa del Belpaese dopo la fine della gloriosa era Conti. Si è parlato di Paolo Bonolis, si è parlato di Massimo Giletti (dopo l’inattesa cancellazione de L’Arena). Ora invece pare che, zitto zitto quatto quatto, ad aspettare il boccone più gustoso ci sia addirittura Pippo Baudo, pilastro del Festival e assente da Sanremo dal 2008, quando proclamò vincitori Giò di Tonno e Lola Ponce.


13
giugno

Pagelle TV della Settimana (5-11/06/2017). Promossa Virginia Raffaele. Bocciate Belen Rodriguez e Miriam Leone

Belen

Belen

Promossi

9 a Le Frontiere dello Spirito. Il programma chiude, entrando nella storia di Canale 5 per aver rappresentato, in un periodo lungo 32 anni, un buongiorno diverso per i telespettatori della rete, in grado di offrire spunti di riflessione sulla vita e la religione.





7
giugno

Facciamo Che Io Ero: ultima puntata con Mika, Patty Pravo, Fracci e Vanoni

Mika - Facciamo che io ero

Mika

Facciamo Che Io Ero… all’ultima puntata. Questa sera su Rai 2 si conclude il primo one woman show di Virginia Raffaele con un parterre di ospiti di tutto rispetto: da Mika a Patty Pravo, fino alle vere Carla Fracci e Ornella Vanoni.


30
maggio

Facciamo Che Io Ero: nella terza puntata l’imitazione di Melania Trump. Ospiti Tiziano Ferro e Fiorella Mannoia

Virginia Raffaele imita Melania Trump, Facciamo che io ero terza puntata

Virginia Raffaele imita Melania Trump nella terza puntata di Facciamo che io ero

L’attesa è finita. Nella terza puntata di Facciamo Che Io Ero, finalmente Virginia Raffaele vestirà i panni della first lady Melania Trump. Domani sera, nel nuovo appuntamento con lo show di Rai 2, previsti anche Tiziano Ferro e Fiorella Mannoia.





25
maggio

Virginia Raffaele imita Anna Oxa. Il commento in rete: «Innata volgarità. Si scredita una donna che non si è mai prostituita per avere spazi in tv»

Virginia Raffaele imita Anna Oxa

Puntuale come un orologio svizzero, ecco la risposta di Anna Oxa (quella vera) all’imitazione messa in scena da Virginia Raffaele all’interno del programma di Rai 2 Facciamo che io ero (clicca qui per gli ascolti). Durante la seconda puntata, in onda mercoledì 24 maggio, la comica romana ha simulato delle dirette Facebook nei panni della famosa cantante di origini albanesi dicendo di essere fuggita all’estero per motivi di sicurezza e parlando, tra le altre cose, di “querele al tavolino del salotto” e di “lobby delle menzioni” sui social.


24
maggio

Facciamo Che Io Ero: la vera Sabrina Ferilli e Giorgia tra gli ospiti della seconda puntata

Virginia Raffaele Belen

Virginia Raffaele imita Belen

Venghino, signori venghino. Dopo il debutto della settimana scorsa (qui gli ascolti dell’esordio), stasera, alle alle 21.20 su Rai 2, torna Virginia Raffaele con la seconda delle quattro puntate di Facciamo Che Io Ero. Tra gli ospiti attesi per il nuovo appuntamento la vera Sabrina Ferilli e Giorgia.


19
maggio

Facciamo che io ero… una delusione?!

Facciamo che io ero - Virginia Raffaele

Facciamo che io ero - Virginia Raffaele

Partiamo da un assunto: Virginia Raffaele è straordinariamente brava. Continuiamo con un altro: è una comica, un’imitatrice. Ma per portare avanti uno show che vede al centro della scena un protagonista assoluto, questo non basta. Le aspettative, difatti, sono talmente alte che si corre il rischio di inciampare in un effetto delusione, anche qualora non possa dirsi che il prodotto finito sia da buttar via.