Vincitori



22
giugno

MONTECARLO TELEVISION FESTIVAL 2015: GOMORRA – LA SERIE E MARCO D’AMORE TRA I VINCITORI

Marco D'Amore

Lo scorso 18 giugno si è concluso, con la sfarzosa cerimonia di consegna delle Ninfe d’Oro, il 55° Montecarlo Television Festival. La manifestazione, creata nel 1961 dal Principe Ranieri III di Monaco, premia ogni anno le migliori produzioni televisive e i migliori personaggi legati al mondo della fiction e dei documentari. Tra i tanti premiati anche l’Italia con Gomorra – La Serie, la fortunata produzione Sky che ha trionfato nella categoria Best Drama TV Series, battendo serie internazionali del calibro di House of Cards e The Fall.

Un’altra ambita Ninfa d’Oro, statua dorata che riproduce la ninfa Salmacis, opera dello scultore monegasco François-Joseph Bosio, è andata Marco D’Amore come Miglior Attore protagonista in un TV Drama. L’interpretazione dello spietato Ciro di Marzio ha prevalso su un Kevin Spacey in lizza per House of Cards.

Doppio prestigioso riconoscimento dunque per Gomorra – La Serie, sempre più apprezzata a livello internazionale. La fiction, firmata Sky e prodotta da Cattleya e Fandango in associazione con Beta Film, ad oggi stata venduta in ben 113 paesi, tra cui gli Stati Uniti. La seconda stagione, della quale sono attualmente in corso le riprese, debutterà nella primavera del 2016 in contemporanea in Italia, UK, Irlanda, Germania e Austria.




15
giugno

MTV AWARDS 2015: TUTTI I VINCITORI

MTV Awards 2015 - Marco Mengoni

Un grande palco a forma di M del logo MTV ha accolto i ragazzi che fin dalle prime ore del pomeriggio di ieri sono arrivati per assistere agli MTV Awards 2015. L’evento è stato trasmesso in diretta su MTV Italia (canale 8 dtt), su MTV Music (canale 67 dtt) e su MTV HITS (Sky canale 704) a partire dalle ore 20.00 dal Parco delle Cascine di Firenze.

MTV Awards 2015: tra i vincitori Marco Mengoni e i Dear Jack

Il rapper Emis Killa, padrone di casa dell’evento, ha presentato tra gli altri J-Ax, Max Pezzali, Marco Mengoni, Fedez, Malika Ayane, Nek, Annalisa, Lorenzo Fragola, Francesca Michelin e il dj producer francese Feder feat. Lyse. E, in chiusura, si è esibito in una speciale performance insieme ai Brooklyn Stickup.

Marco Mengoni ha trionfato aggiudicandosi il premio come Superman, Artist Saga e Best Performance (votata in diretta su Twitter durante tutta la serata). J-Ax ha invece ricevuto da Pif il premio speciale MTV Italian Icon Award. E ancora Alessandra Amoroso ha trionfato come Wonderwoman, i Santa Margaret hanno ricevuto il TIM Best New Generation Award, MARIO è stato votato il Miglior MTV Show. Tiziano Ferro ha vinto per Best Video per il suo brano Senza scappare Mai Più, Lorenzo Fragola come Best New Artist e i Dear Jack si aggiudicano il premio come Best Band. Ma ecco la lista completa dei vincitori in tutte le categorie.

MTV Awards 2015: tutti i vincitori


6
giugno

STASH E THE KOLORS VINCONO AMICI 2015

Stash - The Kolors - vincitori Amici 2015

Stash - The Kolors - vincitori Amici 2015

La finale di Amici 2015 ha emesso il verdetto definitivo: vincono Stash e i The Kolors con il 61% di voti. La band supera Briga (fermo al 39%) e va a mettere la sua firma tra i vincitori della storia del programma di Maria De Filippi dopo la cantante Deborah Iurato. A Stash, leader del gruppo, vanno i 150.000 euro in palio, insieme al Premio della Critica, assegnato dai giornalisti presenti (tra i quali noi di DavideMaggio.it), che corrisponde ad altri 50.000 euro.

A dare il via alla finale, come stabilito dalla giuria, è stata Virginia. La giovane ballerina catanese ha sfidato e, in barba ai pronostici, superato la favorita Klaudia, strappandole la vittoria nella categoria ballo. Virginia ha avuto la meglio sulla “rivale” con il 52% di voti, aggiudicandosi il montepremi di 50.000 euro. All’allieva albanese, comunque, la soddisfazione di aver fatto il passo che conta, perché Maria le ha comunicato che – se vorrà – nella prossima edizione di Amici entrerà a far parte della squadra dei professionisti.

La gara è poi proseguita con Virginia che ha deciso di vedersela con i The Kolors, mandando Briga, di fatto, direttamente allo scontro finale. Qui, però, la ballerina nulla ha potuto contro lo strapotere della band guidata da Stash, che si è aggiudicata la sfida al televoto con il 74% di preferenze. Per Virginia, però, un terzo posto alquanto speciale, perché le viene consegnato – direttamente da Eleonora Abbagnato, direttrice del Teatro dell’Opera di Roma – un contratto di lavoro per la prossima stagione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





25
maggio

PREMIO TV 2015: TUTTI I VINCITORI

Maria De Filippi e Carlo Conti,

E’ andato in onda questa sera – lunedì 25 maggio 2015 – in diretta dagli studi 5 della Dear in Roma il Premio Tv 2015. La 55esima edizione del premio creato da Daniele Piombi si è vestita da vero e proprio show e sul palco sono saliti numerosi ospiti per esibirsi a suon di musica e canzoni. Oltre a presentare una performance di Massimo Ranieri, il conduttore Fabrizio Frizzi ha ritrovato per esempio i suoi colleghi di Tale e Quale Show: la vincitrice della quarta edizione Serena Rossi che ha omaggiato Whitney Houston, Valerio Scanu Stevie Wonder e Roberta Giarrusso ha interpretato di nuovo Emma al fianco di Alessandro Greco/Kekko dei Modà.

Premio Tv 2015: tutti gli ospiti

Ed Emma Marrone si è “sdoppiata”, dal momento che ha presenziato anche l’originale accanto a Maria De Filippi, Elisa e Giuliano Peparini in rappresentanza di Amici 2015. Tra gli ospiti della serata i conduttori ed inviati di Striscia la notizia, Milly Carlucci ed il team di Ballando con le stelle 10, Arisa e Costantino della Gherardesca nonché Rita Dalla Chiesa, prossimamente su Rai 1 con La posta del cuore proprio insieme a Frizzi. Mentre a rappresentare The Voice Francesco e Roby Facchinetti, Noemi, Federico Russo e Valentina Correani. Ma vediamo quali sono stati i premi assegnati nel corso della serata.

Premio Tv 2015: tutti i vincitori e risultati televoto

Premio Tv 2015 – Evento straordinario televisivo dell’anno: I Dieci Comandamenti

Premio Tv 2015 – Personaggio Femminile dell’anno: Maria De Filippi

Premio Tv 2015 – Personaggio Maschile dell’anno: Carlo Conti

Premio Tv 2015 – Miglior Fiction: Braccialetti Rossi

Premio Tv 2015 – Rivelazione televisiva dell’anno: Frank Matano


19
maggio

PREMIO TV 2015: MARIA DE FILIPPI E CARLO CONTI SONO I PERSONAGGI DELL’ANNO

Carlo Conti e Maria De Filippi

Maria De Filippi e Carlo Conti sono i personaggi televisivi dell’anno, e ritireranno il loro personale Premio Tv 2015 il prossimo 25 maggio, in diretta su Rai 1.

Premio Tv 2015: Maria De Filippi e Carlo Conti sono i personaggi dell’anno

Un risultato che non stupisce, visto il valore dei due artisti, e che premia al 50% le due maggiori aziende televisive italiane: se infatti il volto della De Filippi è ormai l’emblema del successo targato Mediaset, con i suoi programmi che coprono trasversalmente il palinsesto dell’ammiraglia, lo stesso dicasi per Conti in casa Rai, dove il conduttore toscano e le sue trasmissioni la fanno da padrone.

Premio Tv 2015: il commento di Carlo Conti

E’ vero che l’ultima fatica di Conti, ovvero la seconda edizione di Si può fare!, non ha brillato in quanto a dati auditel, ma la colpa non è certo del conduttore, senza contare che le votazioni del premio sono avvenute prima che il programma si rivelasse debole. E, in ogni caso, tali riscontri appaiono ancor più tiepidi proprio perchè messi a confronto con quelli notevoli di Tale e Quale Show 4 e del Festival di Sanremo 2015. Il conduttore, intervistato da Oggi, ha commentato così il suo premio.

“Ogni volta è una grande soddisfazione perché significa che hai lavorato bene. È difficile ripetersi nelle vittorie, migliorarsi e mantenere sia il livello di qualità, sia la quantità”

Premio Tv 2015: il commento di Maria De Filippi





5
maggio

DM LIVE24: 5 MAGGIO 2015. CANDIDATI VIP ALLE REGIONALI 2015 – AMICI 14: THE KOLORS VINCITORI IN PECTORE? – ABATE E’ SICURO: VELTRONI PRESIDENTE RAI

The Kolors - Amici

The Kolors - Amici

Segnalazioni a cura di ellen

Candidati VIP alle Regionali 2015

Candidati VIP alle elezioni regionali 2015: Eleonora Brigliadori sarà capolista dei Verdi in Campania; Ilaria Cavo scende in campo al fianco del suo ex direttore di Studio Aperto Giovanni Toti in Liguria. (ellen, indicare fonte per favore)

Amici 2015: The Kolors vincitori in pectore?

Da qualche settimana gira su RTL 102.5 TV il video del singolo inedito dei The Kolors “Everytime”. Girato in bianco e nero negli studi di Amici, con i Kolors che indossano anche le divise con la scritta Amici. Vincitori in pectore?

Rai: secondo Abate, Veltroni Presidente


23
febbraio

NOTTE DEGLI OSCAR 2015: TUTTI I VINCITORI

oscar vincitori

Neil Patrick Harris durante la serata

Ecco l’elenco dei vincitori degli Oscar 2015:

MIGLIOR FILM: Birdman
MIGLIOR REGIA: Alejandro González Iñárritu
MIGLIOR ATTORE: Eddie Redmayne
MIGLIOR ATTRICE: Julianne Moore
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: J.K. Simmons
MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Patricia Arquette
MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE: Birdman
MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: The Imitation Game
MIGLIOR FILM STRANIERO: Ida (Polonia)
MIGLIOR FILM ANIMAZIONE: Big Hero 6
MIGLIOR FOTOGRAFIA: Birdman
MIGLIOR SCENOGRAFIA: Grand Budapest Hotel
MIGLIOR MONTAGGIO: Whiplash
MIGLIOR COLONNA SONORA: Grand Budapest Hotel
MIGLIOR CANZONE: “Glory” da “Selma”
MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: Interstellar
MIGLIOR SONORO: American Sniper
MIGLIOR MONTAGGIO SONORO: Whiplash
MIGLIOR COSTUMI: Milena Canonero (Grand Budapest Hotel)
MIGLIOR TRUCCO: Grand Budapest Hotel
MIGLIOR DOCUMENTARIO: CitizenFour
MIGLIOR CORTO DOCUMENTARIO: Crisis Hotline: Veterans Press 1
MIGLIOR CORTO: The Phone Call
MIGLIOR CORTO D’ANIMAZIONE: FEAST

Un premio, dunque, all’italiana Milena Canonero nella categoria miglior costumi per il film di Wes Anderson «Grand Budapest Hotel». Da segnalare anche l’omaggio a Virna Lisi nel corso della rubrica “In Memoriam”, il tradizionale momento degli Oscar in cui si ricordano gli attori scomparsi durante l’anno.


2
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO, DM CHARTS: CHI DOVEVA VINCERE E NON HA VINTO? VOTATE!

Festival di Sanremo 2008 - Anna Tatangelo

Il 65° Festival di Sanremo è ormai alle porte e per l’occasione, con il toto-vincitore che già impazza, apriamo una speciale DM Charts dedicata proprio alle vittorie sanremesi degli ultimi anni. O meglio, alle vittorie mancate, perché – come ogni Festival che si rispetti – al trionfatore vero e proprio fa spesso da contraltare il favorito che non ce l’ha fatta, che a detta di molti doveva vincere ma non ha vinto.

Dal 2004, da quando il Festival della Canzone Italiana ha aperto le porte al televoto (con le varie giurie, dunque, non più uniche artefici dei verdetti finali), il volere del popolo da casa non ha comunque privato la kermesse di quelle polemiche che l’hanno sempre contraddistinta. Anzi, talvolta è stato proprio il responso del telespettatore ad accentuarle, mentre altre volte non è bastato ad evitarle. Ma chi doveva vincere e non ha vinto? Andiamo a ricordare quali sono state le vittorie mancate più clamorose negli ultimi Festival di Sanremo.

DM Charts Sanremo: chi doveva vincere il Festival e non ha vinto?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...

Festival di Sanremo, vincitori mancati: Modà e Anna Tatangelo concedono (loro malgrado) il bis

E’ ancora negli occhi di tutti la delusione di Francesco Renga dodici mesi fa. Dato per favorito quasi all’unanimità, grazie soprattutto alla canzone “Vivendo adesso” regalatagli da Elisa, il già vincitore di Sanremo 2005 viene a sorpresa privato del primo posto (andato ad Arisa con “Controvento”) e, clamorosamente, persino del podio, finendo soltanto quarto. Meno discussa, invece, è stata la vittoria di Marco Mengoni a Sanremo 2013 con il brano “L’essenziale”, nonostante il ruolo dei favoriti toccasse ai Modà con “Se si potesse non morire”, che si sono dovuti accontentare della terza posizione. Una sfortuna che per la band si è ripetuta dopo Sanremo 2011, che ha visto Roberto Vecchioni e la sua “Chiamami ancora amore” ribaltare i pronostici di vittoria dei Modà con Emma e la loro “Arriverà”.