Telenovelas



15
gennaio

BOOM! NOVELA SI ACCENDE AL CANALE 34. ECCO LA PROGRAMMAZIONE

Novela

Novela

Finalmente è arrivato il momento delle certezze e, manco a dirlo, ve le annunciamo in anteprima. Novela, il canale in rosa del gruppo di Cologno Monzese, è pronto a debuttare. Complici, però, le novità intervenute in relazione al canale 27 che avrebbe potuto occupare (è passato nelle mani di Sky), Mediaset ha optato per una diversa strategia: Novela si presenterà come branded block che andrà a potenziare il già esistente Mediaset Extra (canale 34).

In parole povere, si tratta della fusione di due canali in uno o, se preferite, della spartizione del medesimo canale tra “block” differenti. Novela, infatti, avrà un proprio logo (potete vederlo qui) che si affiancherà o si sostituirà a quello del canale ospitante durante la messa in onda della propria programmazione.

Novela occuperà le ore mattutine del canale 34 (dalle 6.05 alle 12.45) e, come noto, sarà composto da telenovelas e soap opera. Questo il palinsesto del canale:

Ore 6.05: Vivere (Ore 6.25 il 2 febbraio)
Ore 6.55: La Donna del Mistero (dal 3 febbraio, replica, del giorno precedente)
Ore 8: Dancin’ Days
Ore 8.45: Tempesta D’amore
Ore 9.45: Centovetrine (replica di Rete 4)
Ore 10.15: La Donna del Mistero
Ore 11.00: Dolce Valentina
Ore 11.50: Pasion Morena

Con l’arrivo del nuovo canale in rosa, la mattina de La5, attualmente occupata da prodotti del tutto simili a quelli del nuovo canale, cambierà volto.

La direzione di Novela è passata nelle mani del nuovo Direttore dei canali ‘mini’, Marco Costa. Il via è previsto per lunedì 2 febbraio.




16
aprile

TERRA NOSTRA 2: SU RAI 3 TORNA LA TELENOVELA BRASILIANA COPRODOTTA DA MEDIASET (FOTO)

Terra Nostra 2 - Ana Paula Arosio

La tv italiana sta prendendo atto del fatto che non sempre basta varcare nuovi orizzonti per avere successo e fare ascolti. Sempre più spesso, infatti, sono gli schemi consolidati ad appagare il pubblico, che negli ultimi mesi ha, ad esempio, riscoperto il piacere delle telenovelas tanto in voga negli anni ‘80 e ‘90 e ne sta facendo un rinnovato fenomeno di costume.

Terra Nostra 2: la telenovela brasiliana riparte su Rai 3

Appena ieri vi abbiamo annunciato in anteprima che Mediaset lancerà Novela, un canale tematico dedicato proprio a soap e telenovelas, mentre martedì 22 aprile 2014 alle 15:10 torna sui teleschermi un grande successo del 2003 che, coprodotto proprio da Mediaset con Tv Globo e trasmesso all’epoca in prime time su Rete 4, sbarca adesso su Rai 3. Si tratta di Terra Nostra 2, che va a riempire il vuoto lasciato in palinsesto da Terra Nostra, programma che ha garantito per mesi alla terza rete (e ancor prima a Rai Premium) buoni ascolti.

Non si tratta di un vero e proprio sequel, visto che le vicende narrate sono tutte nuove e non c’è nessuno dei vecchi personaggi, appena nominati in apertura. Ma il tema degli emigranti, il dolore del distacco dall’Italia e la scoperta di una nuova vita nel caldo Brasile sono ancora il fuoco del racconto, al quale si unisce la presenza nel cast di alcuni interpreti che hanno fatto il successo di Terra Nostra: Ana Paula Arosio, Raul Cortes, Maria Fernanda Candido e Antonio Fagundes, qui impegnati in ruoli del tutto diversi. Ad impreziosire il quadro di un prodotto in costume ben realizzato ed appassionante c’è una colonna sonora di tutto rispetto e una sigla interpretata da Amedeo Minghi.

Terra Nostra 2 – la trama

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


16
febbraio

BOOM! VERO CAMBIA IL PALINSESTO: VIA LA DIRETTA, POTENZIATE LE TELENOVELAS

Marisa Laurito - Vero tv

Marisa Laurito - Vero tv

Si cambia. Dopo una riunione fiume tenutasi ieri negli studi di Via Colico, dati auditel alla mano, si è deciso di modificare il palinsesto di Vero tv (canale 55 del DTT) a partire dal prossimo mese di marzo.

Possiamo annunciarvi in anteprima che il canale di Guido Veneziani Editore avrebbe deciso di mettere da parte la diretta, andando così a sopprimere i programmi “Attualità” e “Chiacchiere/Storie” incrementando, contestualmente, le telenovelas (programmi più seguiti della rete) e mantenendo le rubriche che animano il palinsesto del canale (da Cucina a Salute, da Bellezza a Casa).

Alcuni cambiamenti dovrebbero riguardare anche il cast dei conduttori al momento composto da Laura Freddi, Marisa Laurito, Alba Parietti, Corrado Tedeschi, Marco Columbro, Margherita Zanatta e MariaTeresa Ruta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





8
agosto

SOAP: DA BEAUTIFUL A TERRA NOSTRA L’ESTATE 2012 RISCOPRE LA TV IN ROSA

Terra Nostra

I cicloni e gli anticicloni dal mitologico nome, lo spread, gli Europei, le Olimpiadi e… la “rivincita” delle soap operas e delle telenovelas! Già, televisivamente parlando, l’estate 2012 potrà esser ricordata per la ribalta di un genere bistrattato dai manager dei palinsesti, disprezzata da una parte di pubblico e bollata ingenerosamente come un prodotto per casalinghe frustrate o poco istruite. Fatto sta che la lunga serialità in rosa sotto al solleone la fa da padrona nella scelta del tasto da pigiare sul telecomando.

Ebbene sì mentre la tv esplora nuovi generi e da più parti si invoca una rivoluzione nei contenuti, la più tradizionale forma di racconto televisivo si rafforza. Eventi sportivi a parte, il programma più seguito della tv italiana d’estate è Beautiful che, malgrado la messa in onda su una Canale 5 in affanno e la concorrenza delle Olimpiadi, ha registrato oltre 3 milioni di spettatori per uno share intorno al 20% (senza contare i passaggi su La5). Sull’ammiraglia Mediaset il mese di giugno aveva consacrato anche il successo in prima serata de Le Tre Rose di Eva e neanche CentoVetrine conosce crisi (d’ascolti, almeno).

Il programma più visto appartiene al genere nato negli Stati Uniti in radio anche su Rai3 e Rete 4. Malgrado la trasmissione in fasce orarie altamente concorrenziali, la più longeva soap italiana, Un Posto al Sole, e la teutonica Tempesta d’Amore continuano ad appassionare la platea del Belpaese. La sorpresa della bella stagione è, però, Terra Nostra, in onda su Rai Premium. Sul digitale terrestre, che doveva andare all’avanscoperta di nuovi linguaggi ed essere un territorio ostile ad un pubblico più adulto, è una telenovela a sbaragliare la concorrenza. Il successo della saga brasiliana, in realtà, valica le reti all digital: con picchi superiori all’8% cento di share, Rai Premium è riuscita in alcune occasioni a diventare terza rete più seguita nello slot delle 17.


22
settembre

TUTTI PAZZI PER LADY CHANNEL. MA PERCHE’ RETE4 NON RIPROPONE LE TELENOVELAS?

Dolce Valentina su Lady Channel

Non ha il battage pubblicitario di un canale Fox, nè tanto meno un budget milionario o una library da multinazionale. Eppure Lady Channel, canale 122 di Sky, raccoglie pubblico e consensi. Il canale dedicato agli amanti di teleromanzi, realizzato e trasmesso dalla città delle soap (Telecittà Studios di San Giusto Canavese), è una vera e propria rivelazione nel frammentato mondo del satellite.

Gli ascolti parlano chiaro: negli ultimi due mesi (dal 12 luglio al 17 settembre) il canale ha registrato in media lo 0.07% di share nelle 24h con picchi durante la giornata che hanno superato lo 0.10%.  Un risultato ancora più positivo si ottiene dalla scomposizione del pubblico per fasce d’età; si  scopre, infatti, che la rete ha un buon riscontro tra gli spettatori più giovani (0.11% sul target commerciale). Va anche detto, però, che il livello d’istruzione del pubblico è medio basso.  

Il boom di ascolti avviene malgrado i titoli proposti da Lady Channel siano oggettivamente pochi, talvolta in lingua originale e sottotitolati, e non sempre appartengano all’elenco dei più celebri. Anche in questo caso, però, va segnalato un “trend positivo” con il recente approdo di telenovelas come Se busca un hombre, una sorte di Sex and the City messicano, e soprattutto Dolce Valentina, titolo italiano di Mi gorda bella. Creata da Fernando Gaitan, già autore di Ugly Betty, la telenovela – che narra le vicende di una ragazza sovrappeso - ha riscosso un buon successo in America Latina. Sempre dallo stesso autore, ad ottobre sul canale 122 di Sky farà la sua comparsa Aroma de Cafè, celebre telenovela colombiana del ‘94, che racconta amori e passioni con un trait d’union singolare: l’industria del caffè. 





30
aprile

ALISA SEGUI IL TUO CUORE: UOMINI E DONNE CHIUDE PRIMA E CANALE 5 ANTICIPA IL DEBUTTO DELLA NUOVA SOAP

Alisa_segui il tuo cuore

Non è ancora andata in onda ma ha già una nutrita schiera di fan sparsi per il web, appassionati di soap rigorosamente made in Germany. Parliamo di Alisa segui il tuo cuore, nuova telenovela teutonica, pronta a sbarcare sui teleschermi di Canale 5 dal 31 maggio alle 14.45.

Ebbene sì, contrariamente a quanto previsto inizialmente, la soap parte una settimana prima; un dettaglio che sembrerebbe trascurabile se non fosse che l’anticipo scaturirebbe da una chiusura ”prematura” di Uomini e Donne. Lontani i tempi in cui i tronisti della De Filippi ci tenevano compagnia, tra puntate inedite e repliche, fino a giugno inoltrato; quest’anno vuoi per ascolti inferiori al solito, vuoi per poca “carne al fuoco”, si chiude prima.

Spazio, dunque, alla telenovela nel tentativo di bissare lo straordinario successo di Tempesta d’Amore, con la speranza che non si “areni” come Julia e Bianca di cui è erede. Alisa narra la storia di una ragazza che, delusa dall’amore, si trasferisce a Schonroda; nella nuova città la dolce protagonista, con l’aiuto della famiglia, tenterà di buttarsi a capofitto nel lavoro. Ma il destino ha in serbo altro per lei: un incontro con un uomo affascinante che farà subito scattare il colpo di fulmine.


26
ottobre

TEMPESTA D’AMORE: AL VIA LA SECONDA STAGIONE

 

Tempesta D’Amore

 

Questa sera imperdibile appuntamento su Rete 4. La terza rete Mediaset ospiterà infatti la puntata chiave della prima stagione di Tempesta D’Amore. Un preludio del gran finale che i fan del programma rivelazione attendono da più di un anno: Laura che era stata rapita, verrà finalmente liberata e potrà così ricongiungersi al suo grande amore, Alexander.

Perchè ogni favola, si sa, prima o poi, giunge al lieto fine e proprio questo andrà in scena a partire da lunedì 29 ottobre, per concludersi nella prima serata del 30.

I due protagonisti, Laura e Alexander convoleranno finalmente a giuste nozze, non senza dover vivere altri imprevisti che garantiranno l’alta tensione. E così tra continui colpi di scena, i due innamorati partiranno per il viaggio di nozze in mongolfiera per non fare più ritorno nel paradiso bavarese.

Finirà così il primo ciclo di un progetto, partito come telenovela e diventato nel tempo una vera e propria soap opera, simile per l’impostazione al nostro Incantesimo.

Ed infatti già nel corso della puntata successiva che andrà in onda sempre nella stessa serata, vedremo l’attenzione spostarsi completamente ed in maniera definitiva su Miriam e Robert interpretati rispettivamente da Inez Björg David e Lorenzo Patanè.

Su di loro si sono recentemente accesi i riflettori dal momento che i giornali e la tv si sono finalmente accorti delle potenzialità di questo prodotto tedesco, su cui nessuno sembrava credere all’inizio.

Programmi come Sipario del Tg4 e riviste specializzate come Di Più Tv e Tv Sorrisi e Canzoni hanno preso ad occuparsi dei protagonisti della soap opera e di ciò che accadrà nei prossimi mesi.

Anche DM (il titolare tra breve farà ritorno da Milano) non poteva rimanere indifferente a questo fenomeno, come del resto dimostra l’intervista recentemente realizzata a Lorenzo Patanè.


13
settembre

AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…GLI INTERPRETI DI EDERA?

Soap Edera @ Davide Maggio .it

Se negli anni 80 la parola d’ordine era sperimentazione, anche nel decennio successivo qualche tentativo è stato fatto in questo senso. Soprattutto, la tv commerciale, resasi conto del grande impatto che le telenovelas potevano avere sul grande pubblico ha deciso di lanciarsi nella “produzione propria” di questo genere. Esempio eclatante di questo fenomeno è stato sicuramente rappresentato da Edera (1 stagione – 22 puntate)  andata in onda nel 1992 su Canale 5.

Il primo esperimento europeo di teleromanzo lungo, nato in realtà per colmare il vuoto lasciato da Dallas che, essendo precipitato a livelli di dati d’ascolto, era stato spostato su Rete 4.

In realtà più una telenovela che una soap opera per la sua stessa struttura narrativa.

Lo sceneggiato partito in sordina, ha avuto un successo inaspettato diventando di fatto un piccolo cult. Proprio per questo motivo, ancora oggi, Edera viene ricordata come la prima soap opera tutta italiana, anche se ad onor del vero un primo tentativo in questo senso era stato posto in essere dall’emittente privata Rete A, famosa per la sua programmazione in rosa, che nel 1985 ha prodotto e lanciato Felicità dove sei?, remake di una telenovela messicana interpretata da una giovanissima Veronica Castro.

Le reti Fininvest ci hanno poi riprovato qualche mese più tardi con la soap Senza Fine (accreditata anche come Camilla, parlami d’amore) interpretata tra gli altri da Vanessa Gravina, Fabio Galli, Nathalie Caldonazzo (tutti e tre visti in CentoVetrine) e Gaia De Laurentis .

Vediamo ora che fine hanno fatto i protagonisti di Edera.

AGNESE NANO – EDERA GIGLI

Agnese Nano