Skyuno



29
gennaio

E POI C’E’ CATTELAN: TORNA IL LATE SHOW DI SKYUNO. CREMONINI E CAPATONDA ALLA PRIMA PUNTATA

E poi c'è Cattelan, Sky Uno

E poi c'è Cattelan

Un po’ night club, un po’ confessionale, un po’ talk: riapre i battenti per la seconda stagione E poi c’è Cattelan, il late night show di SkyUno che mixa diversi strumenti narrativi offrendo al pubblico uno spettacolo alternativo. Mattatore del programma è sempre lui, Alessandro Cattelan, già conduttore di XFactor, che qui sfodera doti da intrattenitore.




22
gennaio

MASTERCHEF 4: L’INVENTION TEST E’ DOLCE CON IL MAESTRO PASTICCERE IGINIO MASSARI

MasterChef - 22 gennaio 2015

MasterChef - 22 gennaio 2015

Dopo le eliminazioni dolorose di Viola e Fabiano, ricomincia la marcia dei 13 aspiranti MasterChef. Nel primo episodio di questa sesta puntata, in onda stasera alle 21.10 su Sky Uno HD, i concorrenti giunti a metà del guado affronteranno la Mystery Box vestendo i panni della massaia dispettosa che dovrà fare la spesa per i propri avversari. Un’occasione, quella offerta nel corso della gara, per cercare di mettere in difficoltà i propri colleghi di bancone.

Il vincitore della Mystery Box che avrà accesso alla dispensa si troverà di fronte Iginio Massari, il Maestro dei Maestri pasticceri nonché l’ormai storica grande incognita di tutte le edizioni di MasterChef Italia. A maggior ragione quest’anno, visto che la preparazione di un dolce, tema dell’Invention Test, è il punto debole di tanti protagonisti della cucina.

MasterChef 4: prova in esterna fashion

Si prosegue, poi, con una prova in esterna davvero fashion. Gli aspiranti MasterChef, divisi in due brigate, infatti, saranno alle prese con la preparazione di un cocktail rinforzato per cento ospiti dell’after show della sfilata di Tom Rebl, in occasione della settimana della moda milanese.

Atto finale, l’immancabile pressure test.


16
gennaio

MASTERCHEF 4, QUINTA PUNTATA IN UNA VALLE DI LACRIME. ELIMINATI VIOLA E FABIANO

Viola eliminata - MasterChef 4

Viola eliminata - MasterChef 4

In una valle di lacrime. La puntata più bagnata della storia di MasterChef Italia si chiude nella maniera più triste possibile: l’eliminazione di Viola. Esce di scena la concorrente meno artefatta del programma e con lei viene cancellato quel minimo di purezza che era rimasto alla trasmissione. Ma c’è una cosa che abbiamo imparato la visione dell’ultima puntata: l’ordine, che sembrava  essere stato stabilito negli episodi precedenti, è stato sovvertito. Ora i forti son diventati deboli, mentre i deboli sono diventati i forti.

MasterChef 4, quinta puntata – Mistery Box

Si intuisce dai primi minuti che non sarebbe stata una puntata ordinaria, a partire dalla Mistery Box più che mai Mistery nella sua presentazione: gli ingredienti sono lì in bella vista sul bancone, mentre sotto la scatola nera fa capolino… una pentola con dell’olio di arachidi. Lo stupore comincia a far breccia tra i  concorrenti, che presto scoprono che dovranno friggere solo uno dei dieci ingredienti a loro disposizione. Dopo un attimo di impasse, si comincia a spadellare, ma anche a commuoversi. D’altronde, vi avevamo avvisati: questa è la puntata della lacrima facile. Il primo episodio da libro cuore va in onda quando chef Cracco dona un pizzico della sua umanità a Chiara dicendole che sarebbe molto dispiaciuto nel vederla uscire così presto. Et voilà, ecco che parte il primo luccicone di serata.

MasterChef 4, quinta puntata – Invention Test, eliminato Fabiano

Ma non si vive di sole lacrime e per fortuna c’è spazio anche per il sorriso sardonico di Federica, che con il suo ‘Crocchetta nascosta’ si aggiudica la prova e il vantaggio nell’Invention Test. Quando accede alla dispensa, la casalinga di Padenghe ha davanti a sé tre piatti tipici della cucina italiana – cotechino e lenticchie, ossobuco alla milanese  e saltimbocca alla romana – scelti da Matt Preston, il giudice di MasterChef Australia che le si palesa dinnanzi con una mise alla Willy Wonka mal consigliato da Enzo Miccio. A parte l’imbarazzo dell’abbigliamento, Federica opta per  la specialità milanese, scavandosi la fossa da sola nel tentativo di voler mettere in difficoltà Stefano, Viola e Valentina, poi brillanti nell’Invention Test. Federica non regge l’urto delle responsabilità derivanti dal vantaggio e si scioglie come neve al sole, versando altre lacrime. Questa volta amare.





19
dicembre

MASTERCHEF 4: TRA CATECHISTI, CONTI E FUNGAIOLE, E’ SUBITO SHOW

Masterchef

Gli inossidabili giudici assieme ai tre vincitori delle precedenti edizioni e i loro piatti simbolo. Si è aperta così, tra sapori passati e consigli per il futuro Masterchef 4, lo show culinario che anche quest’anno si carica sulle spalle la pesante eredità di X Factor nel giovedì sera di Sky Uno.

Giusto il tempo per qualche battuta di rito da Joe Bastianich, Carlo Cracco e Bruno Barbieri ed è subito gara con gli aspiranti chef impegnati a rincorrere l’agognato grembiule e convincere con le loro invenzioni ai fornelli i tre giurati che, anche in questa stagione, dispensano vetriolo con generosità arricchendo lo show di quel ficcante retrogusto pepato, marchio di fabbrica di MasterChef Italia.

Un debutto frizzante – che si spera prodromico di un gustoso talent – grazie a diversi personaggi televisivamente azzeccati, in grado di rubare la scena persino al piatto che intendono proporre: si va dall’adrenalinico catechista, alla vulcanica banchiera, passando per la concorrente con la passione sfrenata per i funghi e il logorroico Conte, tutti ugualmente emozionati ma promossi. Meno fortuna per la destabilizzante concorrente di La Spezia che non convince con il suo piatto e neanche con la sua bizzarra idea di costruire un piccolo ristorante sugli alberi, proposta subito colta da Bastianich che sceglie di testare il progetto facendo una prova sugli alti scatoloni che compongono la scenografia dello studio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


31
ottobre

DM LIVE24: 31 OTTOBRE 2014. AL VIA ITALIA’S GOT TALENT CON LE AUDIZIONI DI ROMA

Italia's Got Talent - Sky

Italia's Got Talent - Sky

Tutto pronto. Lunedì 10, martedì 11 e mercoledì 12 novembre Italia’s Got Talent sbarca a Roma. All’Auditorium Conciliazione, la giuria del nuovo talent show di Sky Uno accoglierà sul palco gli artisti che hanno superato la prima fase di casting.

Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli avranno, infatti, l’arduo compito di valutare le esibizioni decidendo se eliminare o promuovere i talenti in gara. Fondamentale in questa fase sarà la presenza del pubblico che con il suo calore potrà influenzare le scelte della giuria. Vanessa Incontrada, conduttrice del programma, avrà il compito di introdurre i performer e vivere con loro, nel backstage, ansie, gioie e delusioni prima e dopo l’esibizione sul palco.

I giudici assisteranno a esibizioni di ogni genere e disciplina, l’unico limite è la fantasia degli artisti, che numerosi hanno risposto alla chiamata per i casting di #IGT. Ballerini, imitatori, illusionisti, trampolieri, acrobati, musicisti, cantanti, street artists, mimi, band o singoli cantanti, comici, dalle abilità più sorprendenti e spettacolari si alterneranno per raccogliere commenti e giudizi della giuria: chi riceve almeno 3 “sì” potrà passare alla fase successiva.





23
ottobre

SKYUNO IN FORMATO XF8: AL VIA ANTE FACTOR, XTRA FACTOR E X FACTOR DAILY

XF8 - Xtra Factor - Stazzitta - Maionchi - Camicioli

XF8 - Xtra Factor - Stazzitta - Maionchi - Camicioli

Con il live show al via questa sera, la programmazione di SkyUno “subisce” una vera e propria contaminazione targata X Factor 8. La gara tra i dodici concorrenti scelti da Mika, Morgan, Fedez e Victoria Cabello, farà scattare altri tre appuntamenti che accompagnano il telespettatore del talent show fino a dicembre: Ante Factor, Xtra Factor e X Factor Daily (e Weekly).

Ante Factor: il pre-puntata live con Davide Camicioli

Dopo le cinque puntate dedicate alle selezioni, il primo appuntamento con X Factor 8 si chiama Ante Factor. Torna, infatti, la striscia che precede ogni giovedì la puntata live, in compagnia di Davide Camicioli, volto di Sky Sport e della Moto Gp su Cielo. Circa dieci minuti di backstage, in diretta su SkyUno a partire dalle 21.00 (e in streaming sul sito ufficiale), per seguire gli ultimi istanti che precedono l’inizio della gara, con i commenti, le emozioni e le sensazioni dei protagonisti live direttamente dal dietro le quinte dell’X Factor Arena.

Xtra Factor: il “dopofestival” di XF8 in diretta con Mara Maionchi

Si rinnova anche il “dopofestival” di X Factor 8: ogni giovedì, appena terminata la puntata live, al via subito Xtra Factor, in diretta su SkyUno sempre dal palco dell’X Factor Arena. Il racconto a caldo del dopo gara con il ritorno di uno dei volti storici dell’X Factor Rai: Mara Maionchi. Con lei Daniela Collu, in arte Stazzitta, per alimentare il dibattito in studio con i giudici attraverso il pensiero del popolo del web su quanto visto nel corso del live show. Con loro ci sarà anche Davide Camicioli definito in conferenza stampa il “badante” di Mara. Inoltre, Xtra Factor si arricchisce di un parterre di opinionisti per commentare look, coreografie e scelte musicali: esperti di moda, giornalisti musicali e ospiti che daranno un loro personale punto di vista sulla gara tra i giudici e tra i concorrenti.


14
ottobre

DM LIVE24: 14 OTTOBRE 2014. DJANGO A MILANO – SU SKYUNO DUE SETTIMANE DI FERRO!

Django a milano

Django a milano

Django è arrivato a Milano

Tanti avvistamenti oggi a Milano di Django in sella al suo cavallo. Il protagonista del film cult scritto e diretto da Quentin Tarantino e vincitore di 2 premi Oscar nel 2013, infatti, si è aggirato tra varie zone della città meneghina, annunciando il suo ritorno a giorni sugli schermi italiani su Cielo (DTT 26, Sky 126, TivùSat 19) in prima visione assoluta in chiaro, il prossimo mercoledì 15 ottobre.

Skyuno: due settimane di Ferro

Sono in arrivo su Sky Uno due settimane di grande musica, da vedere e da ascoltare: i 10 video più importanti di Tiziano Ferro scandiranno l’attesa verso Senza scappare mai più, il video del singolo che anticipa il suo nuovo lavoro discografico, che Sky Uno trasmetterà in esclusiva lunedì 27 ottobre alle 23.20.

Sarà una vera e propria maratona di avvicinamento a questa data: i 10 celebri video andranno in onda su Sky Uno  da lunedì 13 ottobre a venerdì 24 in seconda serata, da Xdono a La differenza tra me e te,  tutti preceduti da un commento dell’artista, che racconta come è nato ogni videoclip oltre a qualche aneddoto per ogni canzone.


1
agosto

THE APPRENTICE 3 VERSO LA CANCELLAZIONE. SE INVECE SI PUNTASSE SUL LATO REALITY?

Flavio Briatore - The Apprentice 3 cancellato

Flavio Briatore - The Apprentice 3 cancellato

Brutte notizie per Flavio Briatore: pare che Sky non abbia intenzione di produrre The Apprentice 3. Il talent per aspiranti manager, la cui prima edizione è andata in onda su Cielo mentre la seconda è stata promossa, si fa per dire, su Sky Uno, in base a quanto rivelato dal settimanale Chi, non dovrebbe tornare in onda con una terza edizione. E dire che Sky non si è mai tirata indietro nell’idolatrare i risultati della produzione Fremantle, tra tweet e ascolti differiti, nonostante l’evidente poco interesse mostrato dal pubblico satellitare, così come da quello generalista che l’ha snobbato nelle repliche su Cielo.

The Apprentice: un problema di immedesimazione

Il risultato, tuttavia, non ci stupisce. Il “problema” di The Apprentice sta tutto nell’immedesimazione: è quasi ovvio che la maggior parte dei telespettatori possa difficilmente calarsi in una realtà imprenditoriale come quella del talent di Flavio Briatore che, per sua natura, punta ad una fascia alta di pubblico. A differenza, ad esempio, dell’altra faccia della medaglia che, televisivamente, è rappresentata dal Boss in Incognito di Rai 2.

Poichè, però, manca ancora l’ufficialità, noi una soluzione ce l’avremmo. The Apprentice, infatti, ha in sè la soluzione al suo problema: basterebbe puntare maggioramente sul lato reality dei concorrenti per cercare di avvicinare maggiormente il pubblico alle gesta del Boss e dei suoi aspiranti collaboratori. E probabilmente ne varrebbe la pena: The Apprentice è un format ben realizzato che a Sky costa poco (o niente) poichè i costi sono quasi interamente coperti grazie agli sponsor.