Shenae Grimes



12
giugno

90210: AL VIA SU RAI2 LA SECONDA STAGIONE DEL DELUDENTE SPIN OFF

90210

E’ passato un anno ma gli ingredienti non sono cambiati: ricchi adolescenti alla prese con improbabili e improponibili situazioni. Lontana ancora anni luce dalla serie madre, riprende su Rai2, oggi alle 14.50, 90210, con la seconda stagione inedita. Nei nuovi episodi ci sarà più spazio per la viziata e capricciosa  Naomi (AnnaLynne McCord), a discapito della scialba Annie (Shenae Grimes) costretta da sceneggiature poco benevole a piangere, e male, in ogni puntata. Se la singhiozzante Annie voleva essere la nuova Brenda, dobbiamo constatare il fallimento definitivo di un personaggio che ha fatto tutto fuorchè fatto centro nei cuori degli adolescenti del 2010.

A proposito della vecchia star, Shannen Doherty, di lei si perderà traccia nella seconda stagione, così come degli altri veterani, interpreti di Donna e di Nat. L’unico personaggio ad essere presente è Kelly (Jennie Garth), anche se dagli States arriva notizia che l’attrice, insieme a Bob Estes (il preside Wilson), non prenderà parte alla prossima stagione in programma su The CW, a  partire da settembre in accoppiata con Gossip Girl.

Non bisognerà attendere la terza serie per dire addio ad Ethan: l’attore che lo interpretava, Dustin Milligan, ha lasciato la serie al termine del primo ciclo di episodi. Al suo posto, promosso a membro fisso del cast,  Matt Lanter, che dà il volto a Liam, nuovo interesse amoroso di Naomi. Da segnalare, poi, tra le new entry, Rumer Willis,  la figlia dell’ex coppia d’oro di Hollywood Bruce Willis-Demi Moore, nei panni di una lesbica innamorata di Adrianna, e l’attore e modello, Trevor Donovan.




6
settembre

RITORNANO “GOSSIP GIRL” (CHE INTERROMPE DAWSON’S CREEK) E “90210″, I TEEN-DRAMA GIA’ BOCCIATI IN PRIMA SERATA

teen_drama030909.jpg

From the east-side, to the west-side”: con la nuova stagione ripartono, con tanto di riepilogo delle puntate precedenti, i patinati telefilm adolescenziali “Made in U.S.A.. L’appuntamento per la “scorpacciata” è fissato a Lunedì 7 settembre: alle 15 su Italia 1, riparte la prima serie di “Gossip Girl” che ha il duplice compito di fare da traino alla seconda già trasmessa su Mediaset sul Digitale terrestre, e interrompere nel bel mezzo della storia tra Joey e Pacey, l’apprezzatissima replica di “Dawson’s Creek” (oltre il 12% di share); alle 17 invece su Rai2, riprendono “ex novo” le vicende di “90210” e del suo West Beverly High.

Ritorna la bionda Serena (Blake Lively), la sua amica Blair (Leighton Meester), Chuck (Ed Westwick) e tutto il carrozzone di “upper-east-siders” commentati dalla misteriosa blogger “Gossip Girl”: amori, tradimenti, misteri e vita spericolata da rivivere puntata dopo puntata, aspettando la seconda serie in cui il leit-motiv sarà ancora la contrastata relazione tra Serena e Dan (Penn Badgley) e, in un facile parallelismo, quella tra i loro genitori, Rufus (Matthew Settle) e Lily (Kelly Rutherford), che si avvicineranno dopo una rivelazione fatta da lei.

Sulle sponde di Rai2 invece attracca di nuovo il c.a.p. più famoso del mondo: dopo la battuta d’arresto estiva, ritorna “90210” e tutte le vicissitudini della famiglia Wilson appena trasferitasi dal Kansas. Il life-style, gli amori e la nuova quotidianità dei fratelli Annie (Shenae Grimes) e Dixon (Tristan Wilds), della madre fotografa Debbie Wilson (Lori Loughlin – Summerland), del padre Harrison Wilson (Rob Estes – Merlose Place), ex diplomato della West Beverly Hills High e ora nuovo preside della scuola, e della nonna Tabitha Wilson (Jessica Walter). Tutto intorno, gli intrecci di un manipolo di sedicenni e il ritorno di due guest stars (Shannen Doherty alias Brenda Walsh e Jennie Garth nei panni di Kelly Taylor) che avevano fatto grande la serie originale “Beverly Hills – 90210”.