Serie A



17
luglio

DAZN verso l’intesa con Sky

DAZN - Sky

DAZN - Sky

Dopo l’intesa con Mediaset Premium, è in arrivo anche l’accordo di DAZN con Sky. Mentre il servizio di sport in streaming live e on demand di Perform allarga sempre più i propri confini, nel tentativo di abbracciare nuovi clienti, la pay tv punta a completare l’offerta di calcio, a un mese dalla partenza della Serie A.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




15
luglio

Accordo Mediaset-Perform: i clienti Premium potranno accedere al calcio di DAZN

dazn

Dazn

La notizia era nell’aria ed oggi è stata confermata ufficialmente. I clienti ‘Premium Calcio’ potranno accedere dal 1° agosto 2018 agli eventi sportivi della piattaforma DAZN. Al nuovo prezzo ridotto di 19,90 euro al mese, troveranno compreso nel proprio abbonamento anche DAZN, il nuovo servizio di sport in streaming live e on demand.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


13
giugno

Serie A 2018/21: diritti TV assegnati a Sky e Perform

Sky

Sky

Ora è ufficiale: i diritti tv della Serie A di calcio sono stati assegnati a Sky e Perform per le prossime tre stagioni, dal 2018 al 2021.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





13
giugno

Diritti TV Serie A: offerte di Sky, Mediaset e Perform sotto il minimo richiesto. Stasera l’assegnazione

Diritti TV Serie A

Diritti TV Serie A

Siamo ancora al nulla di fatto, ma la giornata di oggi finirà per assegnare definitivamente i diritti tv della Serie A per le prossime tre stagioni (2018/19, 2019/20, 2020/21).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,


9
giugno

Diritti TV Serie A: due abbonamenti per vedere tutte le partite e immagini in chiaro solo dopo le 22.00. La Rai insorge

Serie A

Serie A

Risolto il contratto con Mediapro, la partita relativa ai diritti tv della Serie A per le prossime tre stagioni si avvia verso un’autentica rivoluzione. L’assemblea dei presidenti delle squadre partecipanti al massimo campionato di calcio italiano ha approvato i nuovi pacchetti, che prevedono una vendita per prodotto e non per piattaforma e, soprattutto, non potranno essere acquistati da un unico operatore.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





28
maggio

Diritti TV: la Lega di Serie A rescinde il contratto con Mediapro. Si passa alla trattativa con Sky

Serie A

Serie A

Clamorosa, ma anche prevedibile, svolta nella partita dei diritti tv della Serie A 2018/2021. Dopo l’annullamento del bando da parte del Tribunale di Milano, oggi pomeriggio l’assemblea della Lega Calcio ha votato all’unanimità per la risoluzione del contratto con Mediapro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


9
maggio

Diritti TV Serie A: il Tribunale di Milano dà ragione a Sky e annulla il bando di Mediapro

Diritti TV Serie A

Diritti TV Serie A

Tutto da rifare. Il Tribunale di Milano ha accolto il provvedimento di Sky e bloccato la vendita dei diritti tv della Serie A per il triennio 2018/2021, assegnati dalla Lega Calcio a febbraio a Mediapro. Secondo il giudice Claudio Marangoni, il bando non sarebbe stato formulato correttamente in base alle regole vigenti dell’Antitrust, come accusò immediatamente la pay tv.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


17
febbraio

Serie A in mano agli spagnoli con a capo i cinesi: Orient Hontai Capital acquisisce Mediapro

Serie A

Serie A

Il calcio italiano in mano agli spagnoli con a capo i cinesi. Sembra quasi una barzelletta e invece è il nuovo scenario della Serie A a partire dalla prossima stagione. Il gruppo made in Cina Orient Hontai Capital, infatti, ha acquistato oltre la metà del controllo di Mediapro, la società di Barcellona alla quale la Lega ha assegnato i diritti tv del campionato dal 2018 al 2021.