Riccardo Trevisani



2
agosto

Pardo definitivamente fuori da Mediaset, rimpiazzato da Trevisani

Pierluigi Pardo

Pierluigi Pardo

La notizia di Riccardo Trevisani a Mediaset ne “nasconde” – ma neanche tanto – un’altra, che vi diamo per certa: Pierluigi Pardo è fuori. Sarà il nuovo innesto, direttamente da Sky, la voce principale delle telecronache di Sport Mediaset insieme a Massimo Callegari, in una stagione mai così ricca di calcio per la tv di Cologno.




2
agosto

Riccardo Trevisani lascia Sky e passa a Mediaset

Riccardo Trevisani

Riccardo Trevisani

Riccardo Trevisani approda a Mediaset. Il giornalista e telecronista romano lascia Sky e va ad aggiungersi alla squadra di Sport Mediaset, che nella stagione 2021/2022 ormai ai nastri di partenza sarà chiamata a raccontare la Champions League  e soprattutto la Coppa Italia, che la tv di Cologno si è assicurata in esclusiva per i prossimi tre anni (in onda già dal 13 agosto).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


18
aprile

MONDO GOL: MARCO CATTANEO E RICCARDO TREVISANI DEGNI EREDI DI CARESSA E DE GRANDIS.

Riccardo Trevisani alla guida di 'Mondo Gol'

I gol e le classifiche dei principali campionati europei intervallati da uno sberleffo e qualche pernacchio. E’ questo il filo conduttore di ‘Mondo Gol‘, storica trasmissione (realizzata già ai tempi della defunta Tele+ con il nome ‘Settimana gol’) in onda ogni lunedì alle 20 su Sky Sport 1, condotta da Marco Cattaneo e Riccardo Trevisani a partire da questa stagione. I due hanno sostituito Fabio Caressa e Stefano De Grandis, volti storici della trasmissione e ‘ricollocati’ in altre trasmissioni dopo la (finta?) litigata in una puntata dello scorso anno il cui video spopola su youtube.

Nonostante il cambio alla guida la trasmissione mantiene i toni scanzonati che l’hanno sempre caratterizzata: tra i due padroni di casa frecciatine a ripetizione e continue punzecchiature sulle opinioni e i pronostici espressi e puntualmente smentiti nel corso della stagione calcistica in corso. In particolare, Trevisani è perfetto nel ruolo del ’saccentino’, super esperto pronto a rispondere alle domande degli spettatori. Una leggerezza che viene in luce anche nella parte finale della trasmissione, quando vengono mandate in onda le immagini delle papere più clamorose dei portieri e i grossolani errori sotto porta degli attaccanti di tutto il continente.

Da sottolineare come si tratti di un programma low cost: Sky non fa altro che utilizzare le immagini delle partite delle quali detiene i diritti ed anche la scenografia è essenziale, per non dire scarna (due sedie e un divanetto). Un pò come avviene per il maiale, dunque, dei diritti non si butta via niente: una volta terminata la diretta della partita, gli highlights dei match servono a confezionare un programma nuovo di zecca.