Rete 4





13
settembre

Gerardo Greco a DM: «W L’Italia è un reality emozionale. Una nostra inviata marocchina si è finta migrante»

Gerardo Greco

Gerardo Greco

parte dalla strada. Da un racconto che si ripropone di approfondire la realtà ‘da marciapiede’. W l’Italia, il nuovo talk show che il giornalista condurrà da stasera in prime time su Rete4, darà spazio ad alcuni interrogativi suggeriti proprio dalla stringente attualità e dagli spunti offerti dagli inviati. A poche ore dal debutto ce lo ha anticipato lo stesso Greco, che dal 10 settembre scorso ha anche avviato il nuovo corso del Tg4 da lui diretto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


12
settembre

Rete4, Piersilvio Berlusconi: «Attualità e informazione come pilastri. Ma Il Segreto e Tempesta d’Amore non si toccano. Stimo Renzi, mi piacerebbe avere il suo documentario»

Rete4, Piersilvio Berlusconi con i volti del canale

Non vogliamo fare una all news popolare, ma una rete generalista che contenga tutte le dimensioni della realtà“. tiene a precisarlo. Alla presentazione della nuova , il direttore del canale ha subito messo in chiaro che l’obiettivo della programmazione sarà la polifonia. E Piersilvio Berlusconi, vicepresidente Mediaset, gli ha dato man forte. “L’obiettivo è fare una rete generalista con l’attualità e l’informazione come pilastri” ha dichiarato. Guai, però, a mettere in discussione la presenza de Il Segreto, che tornerà in prima serata





4
settembre

La nuova Rete 4 parte da Il Segreto

Donna Francisca e Piero Chiambretti

Donna Francisca e Piero Chiambretti

La nuova Rete 4 inizia dalla vecchia. Negli anni più gloriosi, il canale, ora diretto da Sebastiano Lombardi, era la casa delle telenovelas che ne avevano plasmato l’”immagine rosa”. Ha impiegato tempo Rete 4 a smarcarsi dalle storie a puntate – sebbene abbia ancora quella matrice nel DNA – presentandosi al pubblico con una diversa programmazione. E tra pochi giorni l’assetto del canale sarà nuovamente rivoluzionato dall’infornata di programmi di informazione. Prima, però, ecco spuntare una telenovela.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


3
settembre

Stasera Italia: Palombelli e Renzi rottamano il populismo. Su Rete 4, spazio all’«anti-talk» felpato

Stasera Italia, Barbara Palombelli

La rivoluzione era attesa, annunciata. E infatti c’è stata. Il nuovo condotto da Barbara Palombelli ha segnato una totale rottura con la programmazione che, fino ad un anno fa, Rete 4 ospitava in access prime time. Sparito il cosiddetto populismo, stroncato ogni refolo di anti-politica: la trasmissione della signora Rutelli ha esordito con un’intervista (registrata!) a Matteo Renzi e con le prime esclusive immagini del documentario su Firenze realizzato dal leader Pd.





18
agosto

Gerardo Greco arriva a Stasera Italia, in attesa di Barbara Palombelli

Gerardo Greco

Gerardo Greco

L’attualità chiama e la nuova Retequattro risponde, in anticipo rispetto ai piani annunciati. Il canale generalista Mediaset che da settembre rinnoverà il taglio editoriale delle prime serate ha già modificato il suo palinsesto, seguendo in questi giorni i drammatici sviluppi della cronaca italiana.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


9
agosto

Stasera Italia: Barbara Palombelli arruola i politici come testimonial. Nel promo anche Renzi e Salvini

Barbara Palombelli

Spaziando dai partiti di maggioranza a quelli di opposizione, Barbara Palombelli ha coperto l’intero arco parlamentare. Per promuovere il suo debutto a , che avverrà lunedì 3 settembre alle 20.30 su Rete 4, la giornalista ha arruolato alcuni politici come testimonial. Una mossa furba ma anche insolita, che vede gli esponenti di partito coinvolti in prima persona nei promo in onda proprio in questi giorni.


24
luglio

Stasera Italia, Barbara Palombelli pronta alla sfida con Lilli Gruber. «Siamo completamente diverse, non la invidio»

Barbara Palombelli

Barbara Palombelli

Da una parte (su La7) Lilli Gruber con Otto e Mezzo, dall’altra (su Rete4) Barbara Palombelli con Stasera Italia. Le primedonne dell’access prime time si preparano al duello. Da settembre le due giornaliste si fronteggeranno sul terreno dell’approfondimento politico e per la signora Rutelli, in particolare, la sfida sarà duplice: dovrà infatti tenere testa alla rossa contendente e portare avanti l’anti-populismo in casa Mediaset.