Raitre



27
luglio

Stefano Coletta nuovo direttore di Rai 3

Stefano Coletta con Federica Sciarelli

Stefano Coletta con Federica Sciarelli

Il Consiglio di Amministrazione Rai riunitosi oggi sotto la presidenza di Monica Maggioni ha espresso il proprio parere favorevole alla nomina presentata dal Direttore Generale Mario Orfeo di Stefano Coletta come nuovo direttore di Rai3.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




26
luglio

Daria Bignardi, addio a Rai3: cosa ricorderemo della sua direzione

Daria Bignardi

Ha commesso qualche passo falso, soprattutto nel prime time del martedì, ma ha anche dimostrato di avere valide intuizioni. Luci e ombre, come spesso accade. Daria Bignardi ha lasciato la direzione a Rai3 con un bilancio caratterizzato dal desiderio di sperimentare e dal tentativo – in parte riuscito – di rinnovare l’identità della terza rete. In un anno e mezzo di servizio, la giornalista ed ex conduttrice ha lanciato nuovi programmi e provato a lasciare il segno. Ecco cosa ricorderemo della sua direzione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


25
luglio

Stefano Coletta verso la direzione di Rai3 al posto di Daria Bignardi

Stefano Coletta

Daria Bignardi ha lasciato Rai3 in accordo con l’azienda ed ora si prospetta un passaggio di consegne. La direzione della terza rete del servizio pubblico, infatti, verrà affidata con ogni probabilità a Stefano Coletta, attuale vicedirettore del canale e stretto collaboratore degli ultimi tre direttori di rete. Secondo Repubblica, la sua nomina verrà ufficializzata durante il CdA Rai previsto il 27 luglio prossimo.





25
luglio

Daria Bignardi ha lasciato la direzione di Rai3

Daria Bignardi

Daria Bignardi

Daria Bignardi ha lasciato la direzione di Rai3. Questa mattina la Rai ha comunicato la decisione della giornalista, che era nell’aria da tempo, con un comunicato stampa che vi riportiamo in maniera integrale.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


13
luglio

Tour de France 2017: brava Rai, non si vive di solo calcio

Tour de France 2017

Tour de France 2017

In un’estate orfana del calcio che conta, la Rai è la dimostrazione che non si vive di solo pallone. Rai 3 e RaiSport, i due canali accesi tutti i giorni sul Tour de France 2017, stanno riscuotendo un importante successo in termini di ascolti con la programmazione dedicata alla 104esima edizione della Grande Boucle. Il pubblico italiano si è riscoperto fan del ciclismo anche grazie alla tv di Stato, che blinda la storica corsa sulle strade verso Parigi per almeno altri sei anni.





5
luglio

I programmi Rai non confermati e cancellati nei palinsesti 2017/2018

Massimo Giletti - L'Arena

Massimo Giletti - L'Arena

Ascolti deludenti, logiche apparentemente incomprensibili, passaggi da una rete all’altra: sono molteplici le ragioni dietro alle quali può celarsi la scelta di non riconfermare una determinata trasmissione. Palinsesti Rai alla mano, si vede come nella nuova stagione catodica non mancheranno le assenze, alcune più vibranti di altre. Da L’Arena di Massimo Giletti al Rischiatutto di Fabio Fazio: ecco i programmi che i telespettatori non avranno modo di rivedere a partire dal prossimo autunno.


5
luglio

Michela Murgia rivelazione su Rai3: condurrà «Chakra», duello culturale nel sabato pomeriggio

Michela Murgia

Cattivissima lei. Anzi, spietata. E proprio per questo efficace in tv. Michela Murgia è stata senza dubbio una delle rivelazioni della stagione televisiva appena conclusa: con le sue sferzanti recensioni letterarie all’interno del programma Quante Storie, su Rai3, la scrittrice sarda si era fatta apprezzare per la sua schiettezza, al punto da trasformare quella rubrica in un momento atteso e temuto. Ebbene: dal prossimo autunno, la vincitrice del Premio Campiello 2010 avrà un programma tutto suo nel sabato pomeriggio di Rai3. La novità che la vedrà alla conduzione si intitola Chakra

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


3
luglio

Massimo Gramellini a DM: «Vorrei diventare l’Alberto Angela dei sentimenti. Fabio Fazio capro espiatorio, contro di lui tiro al bersaglio» – Video

Massimo Gramellini

Mite sì, buonista no. Massimo Gramellini ci tiene alle parole, soprattutto quando sono riferite al suo programma tv (che proprio sulle parole è costruito). “Noi raccontiamo storie di gente comune, stiamo lontani dal potere” ci spiega il giornalista e vicedirettore del Corriere, che nella prossima stagione tv tornerà il sabato in access su Rai3 con Le Parole della Settimana. E non è finita: nel 2018, infatti, lo vedremo impegnato anche in un ciclo di prime serate dedicate ai sentimenti, come ci ha anticipato lo stesso conduttore, che in questa intervista non ha esitato a difendere l’amico Fabio Fazio dalle recenti polemiche.