Raidue



18
marzo

Generazione Giovani chiude, Milo Infante: «Dispiace molto, non vedo un motivo»

Milo Infante, Generazione Giovani

A me dispiace molto“. Nonostante il consueto aplomb, ieri Milo Infante non ha nascosto il proprio rammarico. Su Rai2, il conduttore ha commentato la chiusura di , il programma domenicale da lui curato, avvenuta per decisione del direttore di rete Carlo Freccero. Salutando il proprio pubblico, il giornalista si è detto soddisfatto per il lavoro svolto ma anche deluso.




12
marzo

Freccero, show in Vigilanza: «Soffro per l’audience, ma ho aumentato gli ascolti. Sfera a The Voice? Poteva partecipare» Poi lo scontro con Vespa

Carlo Freccero

Ha risposto colpo su colpo su ascolti, costi, nuovi programmi, palinsesti e linea editoriale. Audito oggi in Commissione di Vigilanza, ha furoreggiato per oltre due ore, rompendo la compostezza del cerimoniale e appassionandosi per la causa di Rai2, rete che da alcuni mesi sta cercando di ristrutturare tra tentativi di rinnovamento ed esigenze aziendali. “Io sono solo un supplente” ha chiosato il direttore, alludendo alla breve durata del suo mandato. Stuzzicato poi sui dettagli della programmazione e sui riscontri degli ascolti, il professore ha zittito le critiche.


9
marzo

In viaggio con Marcello (Masi) su Rai 2

Marcello Masi

Marcello Masi

Marcello Masi si fa in due. Il giornalista romano, già al timone dell’appuntamento del sabato con Linea Verde alle 12.20 su Rai 1, da oggi sarà in onda anche alle 10.15 su Rai 2, con un nuovo programma dedicato alla cucina italiana: In Viaggio con Marcello porterà il pubblico alla scoperta della gastronomia italiana, cercando soprattutto di raccontarne e ricordarne la storia.





4
marzo

Made in Sud 2019: i comici

Gino Fastidio - Made in Sud

Gino Fastidio - Made in Sud

Nuova edizione per Made in Sud e parterre di comici parzialmente rinnovato, con alcune new entry. Ecco chi ci sarà al cospetto di Stefano De Martino e Fatima Trotta che condurranno il programma con la partecipazione di Elisabetta Gregoraci e di Biagio Izzo.


28
febbraio

Michele Santoro contro la Lega: «Così costringe la Rai a bloccarmi. Iniziativa senza precedenti»

Michele Santoro

Si tratta di un’iniziativa senza precedenti“. Michele Santoro polemizza con i parlamentari leghisti che nei giorni scorsi avevano presentato un quesito rispetto alle indiscrezioni di un suo eventuale ritorno su Rai2. Sebbene il direttore di rete, Carlo Freccero, avesse già smorzato i toni al riguardo (confermando un incontro con il giornalista suo amico, ma negando l’esistenza di immediate trattative televisive), l’ex mattatore di Annozero e Servizio pubblico ha sentito il bisogno di alzare il polverone con una lettera indirizzata ai Presidenti di Camera, Rai e Vigilanza

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





20
febbraio

Palinsesti Rai 2, primavera 2019: The Voice al martedì, arriva L’Ottavo Blog in seconda serata

The Voice

The Voice

La “rivoluzione” di Rai 2 ad opera di Carlo Freccero, dopo i primi “aggiustamenti” in corsa della gestione Fabiano, si concretizza di fatto con i palinsesti primaverili. Ecco – salvo variazioni – cosa trasmetterà il secondo canale Rai nei prossimi mesi, dal 31 marzo al 1° giugno 2019.


18
febbraio

Tg2 Post al via nell’access di Rai 2. Freccero: ‘Farà il 6%’.

Tg2 Post

In primo piano i fatti del giorno con i loro protagonisti. Rai2 porta l’informazione in access prime time e lancia, da stasera, Tg2 Post, un nuovo approfondimento in onda dopo il notiziario delle 20.30 e curato dalla stessa testata diretta da Gennaro Sangiuliano. Voluto dal direttore di rete, Carlo Freccero, il programma sarà condotto da Francesca Romana Elisei.


15
febbraio

Popolo sovrano: svolta politica e istanze sociali. Il nuovo approfondimento è tutto da rodare

Popolo sovrano, Alessandro Sortino

Meno pop, più popolo. Rai2 ha archiviato il proprio magazine generalista, lo ha rimaneggiato e trasformato in approfondimento d’attualità. La prima puntata di Popolo sovrano, il nuovo programma di prime time nato dalle ceneri di Nemo, si è distinta soprattutto per la differenza di contenuti rispetto al passato: il focus si è spostato nettamente su temi sociali legati alla politica e all’economia, con una particolare attenzione alle istanze popolari.