RAI



23
agosto

GATTUSO ON TV!

Gennaro Gattuso @ Davide Maggio .it

Da domani sarà in onda sulle reti Rai e Mediaset uno spot che pubblicizzerà “La Storia della Letteratura Italiana”, una nuova raccolta di Panorama disponibile in edicola insieme al settimanale.

Per l’ “occasione”, è stato scelto un testimonial d’eccezione : Rino Gattuso.

Ora, a prescindere dalla mia assoluta avversione al calciatore-modello-uomoimmagine e, al tempo stesso, dalla mia profonda stima calcistica per Gattuso, la domanda nasce spontanea : “ma proprio Gattuso doveva scegliere Panorama per pubblicizzare una raccolta sulla letteratura del bel paese?”

Che alla base della scelta ci sia il desiderio di avvicinare alle nostre opere letterarie anche chi, dalla letteratura, è sempre stato… come dire… distante?!?




8
agosto

MAURIZIO COSTANZO SCIO’

E ci risiamo…

Maurizio Costanzo @ Davide Maggio .itE’ di poche ore fa la notizia secondo cui Maurizio Costanzo & Co(nsorte) starebbero pensando di traslocare in casa Rai.

Il motivo? Una clausola ghigliottina (come la definisce l’autorevole DagoSpia) inserita da Mediaset nel contratto relativo al nuovo programma pomeridiano (“BuonPomeriggio”) che Ciccio Baffo dovrebbe condurre a partire da settembre.

La clausola, che, finora, ha fatto desistere MCS dall’apposizione della firma sull’accordo, prevede che, qualora il programma scenda sotto il 20% di share, verrebbe chiuso a dicembre.

Ad esserVi sincero nutro fortissimi dubbi per tutta una serie di motivi che cerco di spiegarVi.

Ritengo che questi rumors siano la solita trovata della coppia più potente della TV che, spiattellando all’opinione pubblica questioni che sono e dovrebbero rimanere interne, ha cercato di  soddisfare un duplice fine :

  • creare imbarazzo all’interno dell’azienda

  • conseguentemente, “far pulizia” nel contratto grazie alla cancellazione di questa fastidiosa e disonorevole clausola.

Non riesco a trovare altra spiegazione.

Mi sembra impensabile che un palinsesto, come quello di Mediaset, che vede praticamente onnipresenti MSC & Famiglia possa, sia per una parte che per l’altra, esser messo in discussione a pochi giorni dalla partenza della stagione autunnale.

V’è di più…

La FASCINO PGT, la società di Costanzo e della De Filippi, che produce la maggior parte dei programmi targati MCS è, per il 50% di proprietà di Mediaset.

Sarebbe, quindi, assurdo che i programmi che i due, passando alla concorrenza, andrebbero a realizzare possano, comunque, essere controllati dal Biscione.

Sarebbe Mamma Rai, in questo caso, a non accettare.

Io, nel dubbio Vi ho riproposto il famoso banner “Maurizio Costanzo Sciò” anche se le speranze sono, ormai, vane.


11
giugno

SONO FINITI IN MUTANDE!

Marco Baldini in mutande e Fiorello che, montato su un Ape, lo insegue, frustandolo con un nervo di bue!

Così si è concluso “Viva Radio2″, un eccezionale radio-show che ha avuto il potere di far tornare la radio ai vecchi fasti, quando un programma radiofonico ben poteva fare concorrenza ad uno televisivo.

La gag è stata, in realtà, frutto di una scommessa trai due conduttori. Fiorello aveva, infatti, pronosticato che il cd di VivaRadio2 sarebbe balzato al primo posto della classifica di vendita. Baldini, dal canto suo, non ha saputo resistere ad una Sua vecchia passione (che, in passato, gli è costata cara) e ha lanciato la scommessa.

Scommessa onorata dopo l’annuncio, nel corso dell’ultima puntata, delle oltre 50.000 copie vendute a pochi giorni dall’uscita.

Uno show nello show, dunque, che ha incollato alla radio, per tutta la stagione, migliaia di ascoltatori tanto da meritarsi, nella puntata conclusiva, una diretta su Rai Sat Extra per festeggiare il meritato successo con tanti ospiti/amici.

Per chi non riesce a tollerare tutto il trash che impazza in tv, un’alternativa c’è… W LA RADIO!