Quante Storie



10
settembre

Rai3, debutta il nuovo daytime. Ad Agorà c’è Serena Bortone, Chi l’ha visto? anticipa, Quante Storie riparte con Sgarbi

Serena Bortone

L’impianto generale è confermato nella sua dimensione informativa, ma con qualche integrazione. Il nuovo daytime di Rai3 è pronto al debutto, che avverrà ufficialmente domani – lunedì 11 settembre – a partire dalle ore 8 del mattino. A quell’ora, sarà il rinnovato Agorà di Serena Bortone ad aprire le danze all’insegna del talk d’attualità. Poi via: il palinsesto del direttore di rete Stefano Coletta proseguirà con Mi manda RaiTre, Tutta salute e con la striscia quotidiana di Chi l’ha visto?. Quante Storie e Geo (al pomeriggio, dalle 16) si aggiungeranno all’offerta che entrerà a pieno regime nelle prossime settimane con l’inizio di Passato Presente con Paolo Mieli, prima del TGR delle 14. Ecco i dettagli della programmazione ai blocchi di partenza.




20
ottobre

QUANTE STORIE: NON BASTA UNA YOUTUBER NEL CAST PER PARLARE AI GIOVANI

Corrado Augias, Quante Storie

Parlare di libri in tv è sempre un’azione meritoria, e chi la compie ottiene facilmente il nostro plauso. Guardando Quante Storie, il programma di Rai3 condotto da Corrado Augias, ci si rende però conto di quanto l’approfondimento culturale necessiti di formule nuove e di linguaggi che richiamino un pubblico davvero trasversale. E soprattutto giovane. Il piccolo schermo, infatti, non può più permettersi di trasformarsi in un circolo letterario a favore di camera, a meno che l’obiettivo sia quello di radunare una platea già sensibile al profumo delle pagine stampate.


3
ottobre

RAI, STOP ALL’OSPITATA DI NICOLA PORRO DA AUGIAS. IL GIORNALISTA: “LA DECISIONE È DEI PIANI ALTI”

Nicola Porro

Il Porro è indigesto in Rai, a insindacabile giudizio di qualche stomaco influente. Non si potrebbe interpretare diversamente l’improvvisa revoca dell’ospitata che il giornalista Nicola Porro avrebbe dovuto tenere oggi – lunedì 3 ottobre – nel programma Quante Storie di Corrado Augias. Il conduttore di Matrix era stato invitato a Rai3 per presentare il suo libro di recente pubblicazione ma, a pochi giorni dalla diretta, gli è stato comunicato che l’appuntamento televisivo era saltato. Uno strano imprevisto, di fronte al quale l’ex curatore di Virus non le ha mandate a dire.