Premium Crime



29
dicembre

RIZZOLI & ISLES 5: NUOVI CASI PER IL “PINK TEAM” DA STASERA SU PREMIUM CRIME

Rizzoli & Isles

Il lunedì di Premium Crime si tinge di rosa con i nuovi casi affidati all’affiatatissima coppia formata dall’agente Jane Rizzoli (Angie Harmon) e dal medico legale Maura Isles (Sasha Alexander). Da questa sera alle 21:15, parte in prima tv assoluta la quinta stagione di Rizzoli & Isles, il procedural targato TNT e basato sulla serie di romanzi di Tess Gerritsen. 15 nuovi episodi in cui le vite private delle due amiche e colleghe si intrecceranno con i crimini più pericolosi consumati sulle strade di Boston.

Rizzoli & Isles 5: anticipazioni

Durante la quinta stagione, Jane dovrà imparare a conciliare il lavoro con l’inaspettata gravidanza. Sarà un’impresa ardua, considerando la volontà di non coinvolgere Casey (Chris Vance) – padre biologico del nascituro – e il tentativo di nascondere la maternità alla scontrosa madre Angela (Lorraine Bracco). Ovviamente potrà contare sull’aiuto di Maura, che a sua volta dovrà affrontare le conseguenze legate al bacio con Frankie (Jordan Bridges) e gestire il complicato rapporto con suo padre Paddy.

Rizzoli & Isles 5: l’omaggio a Lee Thompson Young nell’episodio in onda il 5 gennaio

Il quinto ciclo di puntate farà quindi luce sull’uscita di scena di Barry Frost, l’agente interpretato da Lee Thompson Young – trovato morto nella sua abitazione nell’agosto del 2013 - che verrà ricordato nell’episodio 5×02 dal titolo “Addio”. L’omaggio all’attore ventinovenne non risparmierà lacrime di commozione ai fan della serie, ma sarà anche funzionale a colmare il vuoto lasciato dal finale della quarta stagione, dove la scomparsa di Young era rimasta senza spiegazioni. La produttrice esecutiva Jan Nash precisa che il personaggio di Barry non verrà sostituito, ma nel corso della quinta stagione verrà introdotta Nina Holiday (Idara Victor), nuovo membro del team che supporterà l’Unità Omicidi nella risoluzione dei casi.




8
ottobre

CHICAGO PD: IN PRIMA TV SU PREMIUM CRIME LO SPIN OFF DI CHICAGO FIRE

Chicago PD

“Un ritorno ai polizieschi maschili vecchia maniera nonostante figure femminili toste in grado di tener testa ai colleghi”. Così il New York Times ha descritto Chicago PD, la serie d’azione statunitense che porta la firma di Dick Wolf, ideatore della storica “catena seriale” di Law&Order. La serie, al via questa sera alle 21,15 su Premium Crime, è lo spin-off di Chicago Fire (la cui seconda stagione inedita andrà in onda su Premium Action dal 24 ottobre), e accende i riflettori su un distretto di Polizia di Chicago mischiando – come ogni buon poliziesco che si rispetti – alle vicende della pattuglia on the road, gli immancabili conflitti interiori dei protagonisti.

Chicago PD – Trama e Anticipazioni

Chicago PD racconta nello specifico le vicende del Distretto 21, composto da due gruppi differenti: l’Unità di pattuglia, che vigila le pericolose strade della città, e l’Unità d’Intelligence, che combatte il crimine organizzato, il traffico di droga, e si occupa dei casi di omicidio più complessi. Mente del gruppo è il sergente Hank Voight (Jason Beghe), un uomo non sempre ligio alle regole quando si tratta di ottenere giustizia. Questi, presente anche in Chicago Fire, guida la squadra formata dall’onesto ed inquadrato detective Antonio Dawson (Jon Seda), sempre proveniente dalla serie madre, la dura Erin Lindsay (Sophia Bush), una cattiva ragazza ora redenta, l’arguto Adam Ruzek (Patrick John Flueger), ed il giovane detective, travolgente e sfacciato, Jay Halstead (Jesse Lee Soffer).

Nel cast compaiono inoltre: il giovane agente di polizia Kevin Atwater (LaRoyce Hawkins), il competente detective Alvin Olinsky (Elias Koteas), la brillante detective Kim Burgess (Marina Squerciati) e l’esperto informatico Sheldon Jin (Archie Kao). I 15 episodi, che compongono la prima stagione di Chicago PD, sono stati girati nella stessa location del mitico Hill Street giorno e notte (1981) del quale il serial si candida ad essere la versione 2.0.

Chicago PD – Foto

Chicago PD, in arrivo un cross-over con Chicago Fire e Law & Order: Unità Speciale


25
luglio

PALINSESTI PREMIUM ACTION E CRIME AUTUNNO 2014: ARROW 3 IN CONTEMPORANEA CON GLI STATI UNITI. NOVITA’: GOTHAM, THE 100 E CHICAGO PD

Premium Action e Premium Crime

Premium Action e Premium Crime

Dopo aver dato uno sguardo ai palinsesti di Joi e Mya per il prossimo autunno 2014, cambiamo decisamente rotta concentrandoci sulle future programmazioni di Premium Action e Premium Crime.

Palinsesti Premium Action autunno 2014

Su Premium Action ampio spazio ad Arrow (dal 20 ottobre alle 22), che sbarca nel Belpaese in contemporanea con gli Stati Uniti, direttamente in versione originale con i sottotitoli. DC Comics comunque continuerà ad essere protagonista della programmazione con la serie Gotham, che andrà in onda a fine settembre Oltreoceano su Fox e dal 20 ottobre alle 21.15 in Italia (le prime due puntate saranno trasmesse da Italia 1), e che vede protagonista la nuova recluta del dipartimento di polizia di Gotham City, il detective James Gordon, a cui è stato affidato il caso della morte di Thomas e Martha Wayne. Durante l’indagine si confronterà spesso con il figlio della coppia Bruce, il futuro Batman, e incontrerà lungo il suo tragitto diversi cattivi già noti ai fan del supereroe, tra cui Fish Mooney, Selina Kyle, e Oswald Cobblepot. Protagonista Ben McKenzie, ex Ryan di The Oc.

Altra novità è The 100 (prima stagione dal 1 ottobre alle 21.15), serie di theCW già rinnovata per una seconda stagione basata sull’omonimo romanzo, che narra le vicende dei pochi sopravvissuti sulla Terra 97 anni dopo una devastante guerra nucleare, scoperti dopo che alcuni detenuti minorenni dichiarati sacrificabili sono stati inviati sul Pianeta dalla stazione spaziale The Ark. Spazio poi al sovrannaturale con Believe (dal 12 novembre alle 21.15), nuova serie di NBC già chiusa e composta da soli 12 episodi, che vede protagonista Bo, una ragazza con alcune speciali abilità che non è in grado di controllare a pieno, e che per difendersi dalle forze del male, che la vogliono prigioniera, si alleerà con William Tate, nonostante un rapporto inizialmente piuttosto conflittuale. Per quanto riguarda le restanti serie, vedremo Spooks (dalla sesta alla decima stagione, dal 16 settembre alle 21.15), la seconda stagione di Chicago Fire (dal 24 ottobre alle 21.15), e la seconda di Orphan Black (dal 15 novembre alle 21.15).

Palinsesti Premium Crime autunno 2014





21
maggio

DM LIVE24: 21 MAGGIO 2014. SUL LUOGO DEL DELITTO A QUARTO OGGIARO, STASERA SU PREMIUM CRIME

Sul luogo del delitto - BIONDILLO

Sul luogo del delitto - BIONDILLO

Sul luogo del delitto a Quarto Oggiaro, stasera su Premium Crime

“Ogni periferia ha la sua storia e ogni storia ha bisogno di qualcuno che la possa raccontare. Ho ucciso un uomo. Ho ucciso un uomo in un libro” così Biondillo esordisce all’inizio della seconda puntata di “Sul Luogo Del Delitto” (stasera su Premium Crime alle 22), il nuovo programma che accende i riflettori su 7 città raccontate on the road dagli scrittori-giallisti che vi hanno ambientato i loro delitti cartacei.

“Quarto Oggiaro è un quartiere che sta ai confini più mentali che fisici, Milano è ormai una città gigantesca che ha tracimato ben oltre i suoi stretti confini comunali, però per molti questa è ormai una periferia che sembra la Patagonia e invece è a due passi, a dieci minuti di treno dalla città” , afferma Biondillo nel corso del programma. Attraverso citazioni prese da alcuni dei suoi più celebri romanzi (come “Per cosa si uccide”, Guanda), lo scrittore rivela i lati più nascosti sia della provincia milanese sia del genere noir: “La fortuna del genere poliziesco sta nel fatto che con la scusa di fare un’indagine siamo obbligati a camminare nel territorio quindi un modo perfetto per raccontare una città ed è quello che io faccio di continuo: muoversi nel territorio significa raccontare cosa è diventata Milano oggi”.


5
aprile

SHERLOCK: SU PREMIUM CRIME TORNA LA SERIE EVENTO IN UK CON BENEDICT CUMBERBATCH

Sherlock

Dopo aver sbancato gli ascolti nel Regno Unito, raggiungendo i 9,2 milioni di telespettatori e il 33,8% di share, le nuove avventure di Sherlock arrivano su Premium Crime con la terza stagione inedita, in onda da questa sera, 5 aprile 2014, ogni sabato alle 21.15.

La serie televisiva britannica, liberamente tratta dalle opere di Sir Arthur Conan Doyle, vede come protagonisti il detective Sherlock Holmes, interpretato da Benedict Cumberbatch, attualmente uno degli attori più acclamati di Hollywood, e il suo assistente, il dottor John Watson (Martin Freeman), impegnati in innumerevoli casi da risolvere, grazie alle moderne tecnologie e alla loro geniale astuzia.

Creata nel 2010 da Steven Moffat e Mark Gatiss, Sherlock ha già conquistato 17 premi e 42 nomination, tra cui il BAFTA per la Miglior serie drammatica nel 2012. La terza stagione, come le precedenti, è sempre composta da soli tre episodi e si apre con una prima puntata particolarmente adrenalinica e vivace. L’apparente morte del detective Holmes, alla fine della seconda stagione, ha, infatti, lasciato tutti i fan col fiato in sospeso, e sarà dunque curioso scoprire come il detective sia sopravvissuto. I nuovi episodi svelano qualcosa al riguardo, anche se il mistero rimarrà tale.

Il nuovo ‘capitolo’ offrirà le ormai familiari atmosfere cupe e intriganti, vero fil rouge dell’intera serie, unite ai grandi temi portanti del crime, che hanno fatto di questo serial un vero e proprio fenomeno televisivo. Lo scorso gennaio, il produttore esecutivo Steven Moffat ha annunciato la produzione della quarta stagione della serie.

Sherlock – Foto





26
febbraio

RIZZOLI & ISLES 4: IN PRIMA TV SU PREMIUM CRIME LA SERIE CON LA NUORA DI SOPHIA LOREN

Rizzoli & Isles

Su Premium Crime arriva da questa sera – 26 febbraio 2014 -,  in prima serata e in prima visione tv, la quarta stagione di Rizzoli & Isles. Nel nuovo capitolo, trasmesso negli Stati Uniti dal canale via cavo Tnt lo scorso mese di giugno, ritroveremo ancora una volta Angie Harmon e Sasha Alexander (nuora di Sophia Loren) nei panni di due amiche-detective: la poliziotta Jane Rizzoli e il medico legale Maura Isles. Unite dalla passione per il proprio lavoro, Rizzoli e Isles sono il prototipo delle amiche per la pelle, totalmente diverse ma complementari.

Jane è una donna coraggiosa e determinata, ma che nel privato è succube di una madre iperprotettiva. Maura invece fuori dal lavoro si trasforma in una fashion victim, sempre alla ricerca di abiti e accessori griffati. Le due amiche assieme, contrariamente alle apparenze, formano una squadra imbattibile nello sgominare il crimine e nel risolvere i misteri più intricati di Boston.

Del team fa parte anche il burbero quanto amabile detective Vince Korsak (Bruce McGill), ex fidanzato di Jane, ancora ferito per la decisione di lei di mettersi con l’acerbo Barry Frost, interpretato dall’attore Lee Thompson Young, venuto a mancare tragicamente proprio durante le riprese della serie; Frankie Rizzoli Jr. (Jordan Bridges), il fratello minore di Jane, che venera la sorella e spera un giorno di emularla diventando detective; per finire l’affascinante agente dell’F.B.I. Gabriel Dean (Billy Burke), che si adopera con tutto se stesso per risolvere i casi. Nella nuova stagione entra nel cast David Selby che interpreta il Senatore Malcolm Humphrey.


13
febbraio

MEDIASET PREMIUM: TUTTE LE SERIE DEL 2014

Dracula serie mediaset Premium

Jonathan Rhys Meyers

Non solo calcio. Abbonati e “tesserati” di Mediaset Premium potranno contare anche quest’anno su un’offerta seriale varia che può contare su caposaldi della serialità a stelle e strisce come Due Uomini e Mezzo e The Big Bang Theory e novità assolute come Dracula e Mom. Scopriamo insieme nel dettaglio tutte le serie targate Premium in onda in prima tv nel 2014.

Serie Tv Mediaset Premium 2014: in anteprima assoluta Mya

.

Dracula

“DRACULA”, che MYA programma dal 15 marzo in anteprima assoluta. Il cult di Bram Stoker, firmato dalla stessa produzione di “Downton Abbey”, assume un taglio inedito nonostante le molteplici riletture divise tra grande e piccolo schermo. L’ultima in ordine temporale vede Jonathan Rhys Meyers nei panni di Vlad Tepes che, fingendosi un imprenditore americano, si reca nella Londra vittoriana per introdurre la scienza moderna. La conoscenza della bella Mina Murray (Jessica De Gouw), apparente reincarnazione della defunta moglie Ilona, sconvolgerà i suoi piani. L’aspetto new-romantic e di amor fou prende il sopravvento su una trama che nella consuetudine ha calcato la mano (e i canini) sul tema vampiresco, qui inserendo oltremodo il concetto del demone interiore – Dracula, per l’appunto – che alberga dentro l’animo di un protagonista con la sete, più che di sangue, di vendetta.

The Originals (già partita)

Altro titolo è “THE ORIGINALS”, in onda su MYA dal 9 febbraio. Lo spin-off di “The Vampire Diaries”, con le firme DOC di Kevin Williamson e Julie Plec della serie-madre, è ambientato nel quartiere francese di New Orleans e segue le vicende di Klaus (Joseph Morgan), l’ibrido della stirpe dei Vampiri Originali che scopre di aspettare un figlio dalla licantropa Hayley (Phoebe Tonkin). I genitori si rassegnino: i classici teen-drama son quasi estinti come i vampiri all’alba e le storie adolescenziali si innestano su trame che utilizzano i confini della realtà per suggerire che essere “diversi” (vampiri, licantropi o super-eroi che siano) può non solo essere disdicevole ma addirittura cool.

I Ritorni


3
febbraio

THE FOLLOWING 2: IL RITORNO DI JOE CARROLL DA STASERA SU PREMIUM CRIME E DA DOMANI SU FOX CRIME

The Following 2

The Following 2

Ma sarà ancora vivo o no? Sarà questo il mistero al centro di The Following 2, al via questa sera in prima serata su Premium Crime (e da domani alle 21:55 su Fox Crime).

The Following 2: trama e anticipazioni

E’ passato un anno dagli ultimi clamorosi eventi: di Joe Carroll non sembra esserci più traccia e Ryan Hardy (Kevin Bacon) ha deciso di staccare la spina, allontanarsi definitivamente dall’FBI e frequentare gli alcolisti anonimi. 12 mesi di relax a New York anche grazie alla compagnia della nipote Max (Jessica Stroup), impegnata nelle forze dell’ordine.

Nuova vita ma anche nuovo lavoro: dall’FBI alla Scuola di giustizia criminale, per l’ex agente Hardy sembra andare tutto per il meglio. Fino a quando l’FBI non torna prepotentemente nella sua vita: di nuovo una scia di omicidi, possibile che sia ancora Carrol il mandante o qualche “follower” pazzo sta cercando di emularlo? E’ proprio grazie agli alcolisti anonimi, e all’incontro con un sospettoso personaggio – Luke (Sam Underwood) -, che l’agente torna a sospettare sull’esistenza di quel “regno del terrore” targato Carrol.

Firmato da Kevin Williamson, lo stesso di The Vampire Diaries e Dawson’s Creek, tra i nuovi personaggi della serie troveremo Lily Gray (Connie Nielsen), che tornerà a far battere il cuore a Hardy, il Dottor Strauss, che nasconde qualcosa di importante sul serial kiler. Rivedremo, invece, l’agente dell’FBI Mike Weston (Shawn Ashmore) e la diabolica Emma Hill (Valorie Carry), seguace di Joe.