MTV



18
luglio

UNDEREMPLOYED – GENERAZIONE IN SALDO: SU MTV LE STORIE DI 5 NEO LAUREATI

Undermployed - Generazione in saldo

Parte stasera, 18 luglio, su Mtv, la serie americana “Underemployed – Generazione in saldo” che racconta le storie tragicomiche di 5 amici che dopo essersi laureati si confrontano con il complicato mondo del lavoro e con i compromessi che esso richiede. Insomma, non importa se siamo negli Stati Uniti o in Italia le delusioni e le difficoltà legate alla realtà lavorativa sono sempre le stesse. Soprattutto quando si vuole a ogni costo raggiungere i propri sogni.

La storia parte dal giorno della laurea dei cinque ragazzi. Per tutti, quello è il giorno in cui ogni cosa ha inizio. Quello in cui credi ancora che tutti i tuoi sogni stanno per realizzarsi. Poi in poco tempo si capisce che non è così e rimpiangi l’esame di Analisi 1 se sei diventato un ingegnere o quello di Procedura di diritto civile se invece sei diventato avvocato. Questo è più o meno quello che accade a Sophia, Daphne, Lou, Raviva e Miles, i cinque protagonisti della serie, che ritroviamo a un anno dalla laurea.

Sophia, brillante carriera universitaria alle spalle, vuole diventare una scrittrice, nel frattempo però deve accontentarsi di un impiego come cameriera in una tavola calda. Daphne lavora come stagista in un’agenzia di pubblicità. Gli stagisti, quelli che lavorano tanto e vengono pagati poco. Se vengono pagati. Lou e Raviva sono l’unica coppia del gruppo che però decide di lasciarsi per questioni di carriera. Lui vuole diventare un esperto di ambiente, lei una cantante famosa. Un bambino modificherà coattivamente la loro idea di carriera. E infine c’è Miles, che, in attesa di diventare un famoso modello di intimo, serve cocktail in boxer attillati.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




5
luglio

DMLIVE24: 5 LUGLIO 2013. TORNA BUONA DOMENICA! – CHIUDE SUPER3 – MTV E I DIRITTI DI TRL

Paola Barale - Buona Domenica

Paola Barale - Buona Domenica

>>> Dal Diario di ieri…

  • MTV, TRL e i diritti. Sarà vero?

MemoryMTV ha scritto alle 09:29

Tante le richieste sulla pagina facebook di “MTV Italia” di rivedere uno dei programmi storici prodotti dall’emittente su MTV On Demand: TRL! Peccato però che, almeno da quel che dicono sulla loro pagina ufficiale, non abbiano più i diritti per trasmetterlo (a differenza di Very Victoria, MTV Trip, Kitchen e Italo Spagnolo)! Sarà vero o semplicemente un modo per mettere a tacere tutti quelli che rivorrebbero TRL con lo scopo che la gente si dimentichi del programma e dell’MTV di una volta?

  • Torna Buona Domenica… su Mediaset Extra! (Vi eravate illusi, eh? ah ah ah)

pier ha scritto alle 18:41

Da domenica 7 luglio, al via le repliche di “Buona Domenica” su Mediaset extra a partire dalle 6 del mattino (!)

  • Chiude Super3

tania ha scritto alle 19:13


4
luglio

MTV ITALIA PASSA INTERAMENTE A VIACOM. CEDUTO IL 51% DI TELECOM ITALIA MEDIA

MTV

MTV

Telecom Italia Media e Viacom International Media Networks (Vimn), società del gruppo Viacom, hanno sottoscritto l’accordo relativo alla cessione del 51% di Mtv Italia a Viacom. Lo riferisce una nota. I principali termini dell’accordo prevedono il riconoscimento a Telecom Italia Media di un corrispettivo pari a 10 milioni di euro, che sarà sottoposto a un aggiustamento alla data del closing sulla base della variazione del capitale circolante.

Nell’ambito dell’accordo, Telecom Italia Media si è impegnata a rinunciare, al perfezionamento dell’operazione, ai crediti finanziari vantati al 30 giugno nei confronti di Mtv Italia, pari a circa 9,7 milioni di euro. Le parti hanno infine concordato il rinnovo, per una durata pluriennale, del rapporto di fornitura di capacità trasmissiva e servizi da Timb a Mtv Italia. Il perfezionamento dell’operazione, subordinato alle autorizzazioni previste dalla normativa applicabile, è atteso entro il mese di settembre 2013. L’operazione avrà un impatto sui risultati del gruppo Telecom Italia Media per il 2013, spiega il comunicato, sia in termini di miglioramento della redditività che di riduzione dell’indebitamento netto rispetto a quanto precedentemente comunicato al mercato.

Al termine dell’operazione il gruppo Viacom, che già detiene una quota del 49% del capitale di Mtv Italia, assumerà il controllo editoriale e operativo di tutte le attività di Mtv Italia inclusi: il canale di intrattenimento per giovani-adulti Mtv, i canali dedicati alla musica Mtv Music, Mtv Classic, Mtv Hits, il sito www.mtv.it e Mtv Pubblicità, mentre Telecom Italia Media focalizzerà il proprio business sulle attività di broadcasting.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





30
maggio

MTV SPIT 2: VINCE SHADE

Shade

Il freestyler torinese Vito “Shade” Ventura ha vinto la seconda edizione di Mtv Spit. Il suo nome d’arte si pronuncia “sciade” e non “scéid” come qualcuno potrebbe pensare. Nome difficile, vittoria facile? Fortunata, infatti, la sorte che è toccata a Shade incoronato re del rap nel ring di Mtv Spit 2. La votazione finale della giuria ha determinato un pareggio: 2 voti a Shade (Max Pezzali ed Ensi) e due voti all’avversario Nitro (Morgan e Paola Zukar).

Così, come da regolamento, il pubblico presente in studio è stato chiamato a dire la sua decretando la vittoria del giovane freestyler di Torino con un punteggio di 1193 (Nitro si è fermato a 1158). Shade, nel corso dell’ultima puntata, ha dovuto sfidarsi dapprima con Nitro, poi con Fred De Palma su due temi singolari: la politica e i mezzi di trasporto, temi di grande attualità per il momento che viviamo. Shade ha commentato così la vittoria – che gli vale 5 mila euro – nella “gabbia” di Mtv Spit:

Menomale, perché sto in arretrato con lo stipendio…scherzo”.

Nel 2006, il giovane “mago delle rime” ha già collaborato con Ensi –  vincitore di Mtv Spit e giudice di questa seconda edizione  - per la realizzazione di una trilogia di corti legati al freestyle, di cui era protagonista insieme a Rew, Raige e lo stesso Ensi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


20
maggio

DM LIVE24: 20 MAGGIO 2013. GINNASTE VITE PARALLELE TORNA OGGI SU MTV, IL TESTIMONE ALLA SCOPERTA DEL CARNEVALE DI IVREA

MTV - Ginnaste vite parallele - Betta e Claudia

MTV - Ginnaste vite parallele - Betta e Claudia

>>> Dal Diario di ieri…

  • Il Testimone alla scoperta del Carnevale di Ivrea

Per la dodicesima puntata de IL TESTIMONE, in onda lunedì 20 maggio su MTV (canale 8 del DTT) alle 22.50, Pif si sposta in Piemonte dove ha partecipato allo Storico Carnevale di Ivrea, il più antico carnevale d’Italia, per immortalare la celeberrima “Battaglia delle Arance”, evento pittoresco e discusso, rivisitazione della rivolta popolare alla tirannia.

  • Ginnaste torna in prima tv su MTV

Dopo l’emozionante cavalcata verso le Olimpiadi di Londra del 2012, MTV (canale 8 del DTT) torna in pedana, da lunedì 20 maggio alle ore 15.50 e alle 18.25, al fianco della squadra azzurra di ginnastica artistica con una preview di 10 nuove puntate di Ginnaste – Vite Parallele. Un vera e propria chicca per tutti i fan della serie, in attesa della terza stagione che verrà trasmessa da MTV il prossimo autunno.

10 appuntamenti inediti per riprendere il racconto dell’avventura sportiva e personale di Carlotta, Betta, Nicola e di tutti gli altri atleti impegnati a conquistare un posto in squadra per i prossimi appuntamenti sportivi, dai campionati Europei di Mosca agli EYOF di Utrecht, fino ai campionati Mondiali di Anversa che prenderanno il via alla fine di settembre.





23
aprile

LA SCUOLA DEI SOGNI: SU MTV I GIOVANI CHE IMPARANO A FARE LA PACE

La scuola dei sogni

E’ arrivato il momento di imparare a fare la pace. Questo è l’obiettivo de La scuola dei sogni che farà il suo debutto oggi su MTV alle 23:50. Duecento ragazzi provenienti da tutto il mondo entreranno a far parte di un College che promuove la pace e la cooperazione tra i popoli, cercando di apprendere, ma anche di dimostrare, come la generazione del futuro possa cambiare le carte in tavola in un mondo dilaniato da conflitti e persecuzioni.

Il College in questione si trova proprio in Italia, a Duino in provincia di Trieste, ed è frequentato da giovani provenienti da più di novanta nazioni tra cui i cinque ragazzi italiani pronti a raccontare la loro esperienza alle telecamere per il documentario prodotto dalla Stand By Me di Simona Ercolani.

Grazie ai cinque ragazzi potremo conoscere un’Italia lontana dal luogo comune che vede i nostri giovani come i bamboccioni per eccellenza. C’è la storia di Silvia che vuole studiare recitazione in Inghilterra, e quella di Matteo che invece vorrebbe fare il medico. Oppure potremo conoscere meglio la passione di Benedetto, l’arte del parkour, quella disciplina che consiste nel superare qualsiasi ostacolo si presenti davanti contando solo sul proprio corpo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


20
aprile

GIOVANI SPOSI – MTV DOCUMENTA LE DIFFICOLTA’ DELLE GIOVANI COPPIE (OMOSESSUALI)

Giovani Sposi - MTV

Giovani Sposi - MTV

E vissero felici e contenti. O quasi. Giovani sposi è la docu-serie di MTV, in onda ogni sabato pomeriggio, che si occupa della vita di giovani coppie innamorate che una volta fatto il grande passo verso l’altare si ritrovano a portare avanti una vita che tutta rose e fiori non è.

L’amore da solo non basta: è questo ciò che vuole dimostrare il programma raccontando storie di ragazzi che per difendere il loro sentimento sono costretti ad affrontare gli ostacoli posti dalla società moderna: dalla multiculturalità all’omosessualità, dal futuro dei figli alle difficoltà economiche all’ordine del giorno.

Nella puntata di oggi è stato affrontato proprio il tema delle coppie omosessuali attraverso la storia di due giovani ragazze del Texas, stato in cui ancora il matrimonio tra coppie dello stesso sesso non è consentito, costrette dunque ad andare oltre il confine in direzione del Vermont pur di coronare ufficialmente il loro amore, rinunciando alla presenza di parenti e amici più cari.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


9
aprile

GEORDIE SHORE: I TAMARRI ‘DELLA REGINA’ SONO TORNATI SU MTV

Geordie Shore

E’ partita ieri sera in prime time su Mtv la quarta stagione di Geordie Shore, versione britannica dell’irriverente Jersey Shore. Il cambiamento di rotta voluto dal canale televisivo statunitense è ormai chiaro da tempo, davvero poca musica, lasciata ormai quasi definitivamente ai canali tematici del gruppo, e molto  intrattenimento e impegno sociale.

Tra i programmi di punta di questi ultimi anni c’è sicuramente Jersey Shore che mostra le avventure di un gruppo di tamarri statunitensi in giro per il mondo, tra feste, alcool, sesso e irriverenza. Il “gemello britannico” è giunto ormai alla quarta stagione, dove continuano a spiccare figure come la giovanissima Holly Hagan fiera del suo seno più che prosperoso, o Gary Beadle convinto di meritare una laurea in rimorchio di ragazze.

Senza dubbio il punto di forza dello show sta nell’insolenza del gruppo di ragazzi che porta in scena  i rapporti d’amicizia e d’amore, gli scontri, le abitudini e i vizi di una generazione che ha avuto tutto dalla precedente ma che finisce per rivelarsi inconcludente nel presente e soprattutto in vista del futuro. Al di là di questo, sicuramente le esperienze variopinte vissute forse con eccessiva naturalezza dai protagonisti finiscono per essere a volte molto divertenti e appassionanti, soprattutto quando si cerca un po’ di svago dopo una giornata di lavoro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,